La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica - Assisi Paolo Desinano Assisi, 5 aprile 2013 Valorizzazione turistica del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica - Assisi Paolo Desinano Assisi, 5 aprile 2013 Valorizzazione turistica del."— Transcript della presentazione:

1 Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica - Assisi Paolo Desinano Assisi, 5 aprile 2013 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale Corso residenziale di Alta Formazione La valorizzazione integrata del territorio Assisi, 4-6 aprile 2013

2 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 2 3 TESI 3 1.Gli enti locali possiedono un capitale digitale cospicuo ed unico perché unica è la loro specificità di proprietà e management di risorse informative territoriali 2.Questo capitale digitale è spesso improduttivo ma può produrre valore se mobilitato e investito 3.Il turismo, che ad un tempo «vende territorio» ma è caratterizzato da elevata «immaterialità», costituisce un primario ambito dinvestimento del capitale digitale

3 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 3 AGENDA Il capitale digitale dei comuni Processi amministrativi e big data Turismo e capitale digitale Strumenti ed opportunità Conclusioni

4 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 4 Il capitale digitale dei comuni

5 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 5 CAPITALE DIGITALE In un approccio contingente e stipulativo si può affermare che … … il capitale digitale è il sistema di dati e conoscenze, informaticamente elaborabili, disponibile ad individui e/o organizzazioni

6 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 6 CAPITALE DIGITALE DATO rappresentazione simbolica dello stato di un oggetto ESEMPIO IdentificatoreCognomeNomeIndirizzoTelefono RussoCarlaVia delle ginestre,

7 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 7 CAPITALE DIGITALE CONOSCENZA Modello che rappresenta proprietà di insiemi di oggetti o relazioni tra diversi insiemi di oggetti

8 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 8 CAPITALE DIGITALE CONOSCENZA (esempio struttura oggetti) OGGETTOATTRIBUTOVALORE CESTINO_FREDDOTIPO_COMPONENTE_CFPANINO CESTINO_FREDDOTIPO_COMPONENTE_CFFROLLINI CESTINO_FREDDOTIPO_COMPONENTE_CFBANANA CESTINO_FREDDOTIPO_COMPONENTE_CFBOTTIGLIA_ACQUA_N PANINOTIPO_COMPONENTE_PANINOFETTE PANE CASARECCIO PANINOTIPO_COMPONENTE_PANINOFRITTATA ……… «Cestino freddo composto da panino (fette pane casareccio e frittata), frollini, banana, bottiglia acqua naturale»

9 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 9 CAPITALE DIGITALE CONOSCENZA (esempio regole) SE superficie_pavimento_locale = 1/8*superficie_pavimento_locale SE (tipo_locale=negozio) AND (parere_ASL=OK) ALLORA aerazione_forzata_locale_OK

10 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 10 CAPITALE DIGITALE DOMINIO I comuni hanno responsabilità, diretta o indiretta, su unampia quota del capitale digitale relativo al territorio di riferimento (traffico, urbanistica, smaltimento rifiuti, licenze commerciali etc.)

11 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 11 CAPITALE DIGITALE SPECIFICITÀ Il capitale digitale di cui è responsabile il soggetto-comune è ad elevata specificità (non sostituibilità) per almeno due motivi: punto dosservazione competenze giuridico-amministrative assegnate

12 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 12 CAPITALE DIGITALE SPECIFICITÀ Punto dosservazione (privilegiato). Lente è sovraordinato rispetto ai singoli business che hanno luogo su proprio territorio di riferimento (metamanager) Competenze. Lente ha lobbligo delladempimento (compliance) di un insieme di compiti derivanti da regolamenti, normative e leggi

13 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 13 Processi organizzativi e big data

14 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 14 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA PROCESSI & RISORSE INFORMATIVE Lorganizzazione comunale, per perseguire i propri fini, esegue processi di vario genere Tali processi consumano e producono risorse informative

15 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 15 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA PROCESSI & RISORSE INFORMATIVE Infatti ogni processo è costituito da due categorie di componenti COMPONENTE INFORMATIVA COMPONENTE FISICA La gestione della componente informativa consuma/produce capitale digitale

16 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 16 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA Consumo/produzione di capitale digitale sono fenomeni talvolta espliciti altre volte taciti ESEMPIO I log file del web server del comune sono un tipico esempio di produzione tacita di capitale digitale PROCESSI & RISORSE INFORMATIVE

17 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 17 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA Lesecuzione dei processi organizzativi produce effetti collaterali (informativi) tra cui la produzione dei cosiddetti «exhaust data»… … altri dati vengono prodotti dallinterazione tra sistemi tecnologici (Internet of Things, IOT) e … … altri ancora dai social media e così via PROCESSI & RISORSE INFORMATIVE

18 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 18 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA BIG DATA La facilità di acquisizione dati, unita al loro basso costo di conservazione, permette accumuli mai realizzati di dati La gestione di questi accumuli spesso supera le capacità elaborative standard delle organizzazioni (spesso limitati alla gestione dei dati strutturati a supporto delle transazioni ordinarie)

19 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 19 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA BIG DATA Comprendono anche dati destrutturati talvolta considerati non significativi Per descrivere questo fenomeno è stato coniato il neologismo «big data»

20 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 20 PROCESSI ORGANIZZATIVI & BIG DATA BIG DATA (misure) IEC prefixRepresentationsCustomary prefix NameSymbolBase 2Base 1024ValueBase 10NameSymbol kibiKi ×10 3 kilok, K mebiMi ×10 6 megaM gibiGi ×10 9 gigaG tebiTi ×10 12 teraT pebiPi ×10 15 petaP exbiEi ×10 18 exaE zebiZi ×10 21 zettaZ yobiYi ×10 24 yottaY ISO/IEC :2008

21 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 21 PROCESSI AMMINISTRATIVI & BIG DATA ANALYTICS I big data offrono occasioni che si colgono sviluppando adeguate capacità di analisi (analytics) sia in termini di strumenti (hardware/software) che di competenze (risorse umane)

22 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 22 PROCESSI AMMINISTRATIVI & BIG DATA ANALYTICS (le sfide) Identificare le emergenze Formulare i problemi Individuare le soluzioni Reperire i dati Organizzare i dati Analizzare i dati

23 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 23 Turismo e capitale digitale

24 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 24 OFFERTA TURISTICA TURISMO E CAPITALE DIGITALE BRAND CONTESTO SERVIZI ATTRATTORI

25 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 25 GESTIONE PARCHEGGI Nelle località turistiche sono fondamentali le rilevazioni sui parcheggi perché consentono di misurarne limpiego (% occupazione, permanenza media …) per tipologia e provenienza dei veicoli (almeno stimata) e relativa distribuzione temporale TURISMO E CAPITALE DIGITALE

26 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 26 GESTIONE PARCHEGGI (opzioni) Informazioni su dimensionamento parcheggi e viabilità Modulazione tariffaria Marketing intelligence (comportamento turisti, rilevazione escursionismo, valutazione destination carrying capacity) Miglioramento esperienza turistica TURISMO E CAPITALE DIGITALE

27 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 27 MULTIMEDIATECA EVENTI Eventi e manifestazioni territoriali sono spesso documentate con vari media (foto, filmati, audio) digitali che talvolta non vengono acquisiti dal comune e, quando lo sono, spesso non vengono organizzati opportunamente (conservazione, indicizzazione, distribuzione etc.) TURISMO E CAPITALE DIGITALE

28 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 28 MULTIMEDIATECA EVENTI (opzioni) Supporto attività di comunicazione del comune (brochure, sito web, press kit …) Supporto attività di comunicazione degli operatori (hotel, ristoranti, commercianti, tour operator …) Supporto informativo ai turisti (guide cartacee, apps per dispositivi mobili etc.) TURISMO E CAPITALE DIGITALE

29 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 29 RILEVAZIONI ISTAT I comuni hanno laccesso alle rilevazioni standard ISTAT sul turismo dettaglio della singola di unità dosservazione Quindi, garantito il livello previsto di segreto statistico, è possibile ottenere disaggregazioni dei dati a livello sub- comprensoriale (centro storico, periferia, direttrici viarie, distanza da punti di interesse etc.) e relative georeferenziazioni TURISMO E CAPITALE DIGITALE

30 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 30 ALTRE RILEVAZIONI La titolarità e/o influenza dei comuni su alcuni servizi locali (smaltimento rifiuti, erogazione idrica, trasporti urbani etc.) consente di effettuare specifiche statistiche sui rispettivi consumi Anche queste rilevazioni possono realizzate in maniera georeferenziata TURISMO E CAPITALE DIGITALE

31 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 31 RILEVAZIONI (opzioni) Pianificare le frequenze di erogazione dei servizi in funzione dei livelli di consumo e della relativa distribuzione geografica migliorando la soddisfazione di turisti, residenti ed operatori TURISMO E CAPITALE DIGITALE

32 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 32 Strumenti ed opportunità

33 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 33 IL CRUSCOTTO DEL SINDACO (ma anche dellassessore) STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ La disponibilità del capitale digitale consente di attivare alcune opzioni dinnovazione organizzativa Una di queste è rappresentata dai «cruscotti direzionali» implementabili a diversi livelli di sofisticazione

34 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 34 IL CRUSCOTTO DEL SINDACO (ma anche dellassessore) STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ Su questa linea IBM ha proposto qualche anno fa lapplicazione «La stanza del sindaco» (che riecheggia, a livello comunale, il progetto cileno Cybersyn diretto da Stafford Beer negli e sponsorizzato da Salvador Allende)

35 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 35 IL CRUSCOTTO BSC STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ Alcune suggestioni provenienti dal business, come la Balanced Scorecard, si possono interpretare in chiave pubblica per la gestione territoriale (in particolare per il destination management)

36 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 36 COMUNE TURISTICO 2.0 Ma limpiego del capitale digitale permette anche innovazioni che superano i confini organizzativi del comune Lesposizione di tutto o parte del proprio capitale digitale consente lerogazione di servizi di informazione ed accoglienza turistica in maniera innovativa STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ

37 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 37 COMUNE TURISTICO 2.0 Ad esempio aprendo dei servizi di tourist care (o sul proprio sito o utilizzando gli spazi dei social media più diffusi) Ma anche promuovendo approcci di miglioramento continuo suggeriti e partecipati dai turisti (crowdsourcing) STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ

38 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 38 TOURIST OPEN DATA Gli open data sono una grande opportunità per favorire le predette opzioni in chiave turistica Lorientamento tourist sta nella chiave ermeneutica e non nei dati STRUMENTI ED OPPORTUNITÀ

39 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 39 Conclusioni

40 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 40 CONCLUSIONI Gli enti locali possiedono un capitale digitale cospicuo ed unico perché unica è la loro specificità di proprietà e management di risorse informative territoriali Questo capitale digitale è spesso improduttivo ma può produrre valore se mobilitato e investito Il turismo, che ad un tempo «vende territorio» ma è caratterizzato da elevata «immaterialità», costituisce un primario ambito dinvestimento del capitale digitale

41 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 41 CONCLUSIONI Il capitale cè già, occorre identificarlo, estrarlo e lavorarlo È inutile (spesso impossibile) fare «tutto e subito»: meglio partire con una esperienza limitata (quella più facile) ma completa (dallestrazione alluso finale) Occorre dotarsi di una strategia dinvestimento che non può prescindere da quella della destinazione

42 Valorizzazione turistica del territorio e capitale digitale 42 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica - Assisi Paolo Desinano Assisi, 5 aprile 2013 Valorizzazione turistica del."

Presentazioni simili


Annunci Google