La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INTERINTERINTERINTER. -StoriaStoria -Formazione 2009/2010Formazione 2009/2010 -Maglie ufficiali 2009/2010Maglie ufficiali 2009/2010 -StadioStadio -Gol.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INTERINTERINTERINTER. -StoriaStoria -Formazione 2009/2010Formazione 2009/2010 -Maglie ufficiali 2009/2010Maglie ufficiali 2009/2010 -StadioStadio -Gol."— Transcript della presentazione:

1 INTERINTERINTERINTER

2 -StoriaStoria -Formazione 2009/2010Formazione 2009/2010 -Maglie ufficiali 2009/2010Maglie ufficiali 2009/2010 -StadioStadio -Gol più belliGol più belli -Acquisti e cessioniAcquisti e cessioni -Grandi capitaniGrandi capitani -Immagini varie…Immagini varie… Clicca -> Fine presentazione >>

3 LInter è una società calcistica con sede a Milano, militante in Serie A. Fu fondata il 9 marzo 1908 da 43 soci dissidenti del Milan, club insieme al quale rappresenta il capoluogo lombardo nel calcio. È contraddistinta dalla classica maglietta a strisce verticali nere e azzurre e si allena nei campi del centro sportivo "Angelo Moratti" (anche noto come La Pinetina) di Appiano Gentile, in provincia di Como. Ventiseiesimo club calcistico italiano per anzianità, è l'unica squadra italiana ad aver preso parte a tutti i campionati di Serie A dal 1929 a oggi e, insieme al Siena, è l'unica a non essere mai retrocessa in Serie B.[7] Il suo palmarès vanta finora 17 scudetti (il primo dei quali vinto nel 1910), 5 Coppe Italia, 4 Supercoppe italiane, per un totale di 26 vittorie in competizioni nazionali, cui vanno sommate 7 vittorie in tornei internazionali, quali 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali e 3 Coppe UEFA. I 33 trofei ufficiali conquistati ne fanno il terzo club italiano – dopo Juventus (51 trofei ufficiali) e Milan (45 trofei ufficiali) – per numero di titoli ufficiali vinti e, limitatamente ai titoli internazionali, il terzo club italiano per vittorie alle spalle del Milan (18) e della Juventus (11). Ha terminato il campionato 17 volte prima, 13 volte seconda e 16 volte terza. Nelle 93 stagioni sportive disputate è dunque terminata sul podio nel 50% dei casi. Attualmente è la squadra Campione d'Italia, in carica dalla stagione , in forza del quarto successo finale consecutivo conseguito nel campionato Al momento l'Inter è la seconda squadra d'Italia per numero di tifosi (14%), dietro la Juventus, come risulta da un sondaggio effettuato dalla società demoscopica Demos, commissionato dal quotidiano La Repubblica e pubblicato il 30 agosto 2008.[8] societàcalcisticaMilanoSerie A9 marzo 1908MilannereazzurreAngelo MorattiAppiano Gentile provincia di ComoitalianoanzianitàSienaSerie B[7]scudetti 1910Coppe ItaliaSupercoppe italianeCoppe dei CampioniCoppe IntercontinentaliCoppe UEFAJuventusMilan La Repubblica30 agosto2008[8]societàcalcisticaMilanoSerie A9 marzo 1908MilannereazzurreAngelo MorattiAppiano Gentile provincia di ComoitalianoanzianitàSienaSerie B[7]scudetti 1910Coppe ItaliaSupercoppe italianeCoppe dei CampioniCoppe IntercontinentaliCoppe UEFAJuventusMilan La Repubblica30 agosto2008[8] Menù

4 Titoli vinti: 17 scudetti 5 coppe italia 4 supercoppe italiane 2 champions league 3 coppe uefa 2 coppe intercontinentali Menù

5 Maglie 2009/2010 Menù

6 Formazione 2009/2010 :

7 Formazione titolare 09/10 Julio Cesar Julio Cesar Christian Chivu, Douglas Maicon, Lucio, Walter Samuel Christian Chivu, Douglas Maicon, Lucio, Walter Samuel Thiago Motta, Javier Zanetti (C), Dejan Stankovic, Wesley Sneijder (Esteban Cambiasso) Thiago Motta, Javier Zanetti (C), Dejan Stankovic, Wesley Sneijder (Esteban Cambiasso) Samuel Etoo, Diego Milito (Ris. Mario Balotelli) Samuel Etoo, Diego Milito (Ris. Mario Balotelli) Allenatore: Josè Mourinho Presidente: Massimo Moratti Allenatore: Josè Mourinho Presidente: Massimo Moratti Menù

8 Alcune immagini dellInter…

9 Menù

10 Acquisti e Cessioni: Acquisti: Samuel Etoo (Barcellona), Diego Milito (Genoa), Wesley Sneijder (Real Madrid), Lucio (Bayern Monaco), Thiago Motta (Genoa), Marko Arnautovic (Twente) Cessioni: Zlatan Ibrahimovic (Barcellona), Scherrer Maxwell (Barcellona), Hernan Crespo (Genoa), Julio Cruz (Lazio), Nicolas Burdisso (Roma), Nelson Rivas (Livorno), Luis Jimenez (West Ham) Luis Figo (Fine carriera) Menù

11 Stadio: Giuseppe Meazza di Milano (San Siro). Clicca

12 Menù

13 Ecco tre grandi uomini che hanno fatto la storia dellInter… Giuseppe Meazza ( )

14 Giacinto Facchetti ( )

15 .. Beppe Bergomi (1963) Menù

16 I goal più belli! (Clicca sulle immagini per vedere il video)

17

18

19 Menù


Scaricare ppt "INTERINTERINTERINTER. -StoriaStoria -Formazione 2009/2010Formazione 2009/2010 -Maglie ufficiali 2009/2010Maglie ufficiali 2009/2010 -StadioStadio -Gol."

Presentazioni simili


Annunci Google