La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIRITTO INTERNAZIONALE a.a. 2011-2012. Le caratteristiche del diritto internazionale Ordinamento coerente e tendenzialmente completo Struttura anorganica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIRITTO INTERNAZIONALE a.a. 2011-2012. Le caratteristiche del diritto internazionale Ordinamento coerente e tendenzialmente completo Struttura anorganica."— Transcript della presentazione:

1 DIRITTO INTERNAZIONALE a.a

2 Le caratteristiche del diritto internazionale Ordinamento coerente e tendenzialmente completo Struttura anorganica e statocentrica Elementi di costituzionalizzazione - lorganizzazione internazionale - forme di tutela rafforzata per gli interessi fondamentali della società internazionale (obblighi erga omnes, norme imperative, responsabilità aggravata) Ordinamento coerente e tendenzialmente completo Struttura anorganica e statocentrica Elementi di costituzionalizzazione - lorganizzazione internazionale - forme di tutela rafforzata per gli interessi fondamentali della società internazionale (obblighi erga omnes, norme imperative, responsabilità aggravata)

3 La guerra civile in Libia 1969: il colonnello Gheddafi assume il potere dopo un colpo di Stato (Guida della Rivoluzione) Febbraio 2011: scoppia la guerra civile Risoluzione del Consiglio di sicurezza 1970( Sanzioni unilaterali nei confronti del Governo libico (U.S.A., U.E., ecc.) Risoluzione del Consiglio di sicurezza 1973( ) : inizio delle ostilità da parte della coalizione dei volonterosi : mandati di arresto ICC : beni sequestrati messi a disposizione del NTC Risoluzione del Consiglio di sicurezza 2009 ( ) 1969: il colonnello Gheddafi assume il potere dopo un colpo di Stato (Guida della Rivoluzione) Febbraio 2011: scoppia la guerra civile Risoluzione del Consiglio di sicurezza 1970( Sanzioni unilaterali nei confronti del Governo libico (U.S.A., U.E., ecc.) Risoluzione del Consiglio di sicurezza 1973( ) : inizio delle ostilità da parte della coalizione dei volonterosi : mandati di arresto ICC : beni sequestrati messi a disposizione del NTC Risoluzione del Consiglio di sicurezza 2009 ( )

4 La responsabilità di proteggere World Summit Outcome Document Each individual State has the responsibility to protect its populations from genocide, war crimes, ethnic cleansing and crimes against humanity. This responsibility entails the prevention of such crimes, including their incitement, through appropriate and necessary means. We accept that responsibility and will act in accordance with it. (…))

5 … … 139. The international community, through the United Nations, also has the responsibility to use appropriate diplomatic, humanitarian and other peaceful means, in accordance with Chapters VI and VIII of the Charter, to help protect populations from genocide, war crimes, ethnic cleansing and crimes against humanity. In this context, we are prepared to take collective action, in a timely and decisive manner, through the Security Council, in accordance with theCharter, including Chapter VII, on a case-by- case basis and in cooperation with relevant regional organizations as appropriate, should peaceful means be inadequate and national authorities manifestly fail to protect their populations from genocide, war crimes, ethnic cleansing and crimes against humanity


Scaricare ppt "DIRITTO INTERNAZIONALE a.a. 2011-2012. Le caratteristiche del diritto internazionale Ordinamento coerente e tendenzialmente completo Struttura anorganica."

Presentazioni simili


Annunci Google