La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Didattica “S. G. Bosco”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Didattica “S. G. Bosco”"— Transcript della presentazione:

1 Direzione Didattica “S. G. Bosco”
Campobello di Licata Via Generale Cascino, 128 Tel – Tel e fax Cod. Fiscale: – pec: ANNO SCOLASTICO 2012/2013

2 SCUOLA PRIMARIA "DON BOSCO"
VIA GEN. CASCINO,158- DIREZIONE DIDATTICATEL.0922/ SEGRETERIA TEL.0922/877036 EDIFICIO SCOLASTICO La scuola è dislocata su due piani PIANO TERRA PRIMO PIANO 8 aule 1 biblioteca 1 laboratorio di informatica 1 cortile circostante l’edificio 1 refettorio presidenza uffici di segreteria 7 aule 1 laboratorio scientifico 1 laboratorio musicale 1 aula docenti 1 sala riunioni ALUNNI E PERSONALE N° 335 alunni N° 30 docenti, di cui N° 2 a scavalco con il plesso di via Pascoli N° 1 Direttore S.G.A N° 3 assistenti amministrativi N° 2 collaboratori

3 SCUOLA PRIMARIA "VIA PASCOLI"
TEL.0922/877510 EDIFICIO SCOLASTICO La scuola è dislocata su due piani PIANO TERRA PRIMO PIANO 2 aule 1 laboratorio musicale 1 laboratorio scientifico 1 laboratorio di pittura 3 aule 1 sala informatica 1 ampio atrio adibito anche a biblioteca 1 sala docenti 1 palestra ALUNNI E PERSONALE N° 105 alunni N° 10 docenti, di cui n° 2 a scavalco con il plesso Don Bosco N° 1 collaboratore scolastico

4 SCUOLA DELL'INFANZIA "VIA HEMINGWAY"
TEL.0922/878200 SCUOLA DELL'INFANZIA "VIA HEMINGWAY" La scuola è disposta in un unico piano TEL.0922/870374 N° 3 sezioni N° 1 laboratorio N°1 refettorio N° 1 cucina -ampio atrio -cortile circostante l’edificio, con annesso giardino interno ALUNNI E PERSONALE N° 64 alunni N° 7 docenti N° 2 collaboratori scolastici La scuola è disposta in un unico piano SCUOLA DELL'INFANZIA "VIA EDISON" N° 3 sezioni N° 1 sala docenti N° 1 refettorio N°1 cucina -ampio atrio -cortile circostante l’edificio ALUNNI E PERSONALE N° 60 alunni N° 9 docenti N° 2 collaboratori scolastici TEL.0922/870367 SCUOLA DELL'INFANZIA "VIA CARNEVALE" La scuola è disposta in un unico piano N° 3 sezioni N° 1 refettorio N° 1 cucina -ampio atrio -cortile circostante l’edificio ALUNNI E PERSONALE N°61 alunni N° 8 docenti N° 2 collaboratori scolastici

5 COME SIAMO ORGANIZZATI
SCUOLA PRIMARIA Tempo scuola La nostra istituzione scolastica ha adottato tre tipologie di servizio riferite al tempo scuola:

6 che attuano un orario di 27 ore settimanali
classi a tempo normale I A-B-C-D II A-B-C-D III B-C-D IV C-D che attuano un orario di 27 ore settimanali dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore13.30 e venerdì dalle ore 8.00 alle ore

7 che attuano un orario di
classi a tempo normale V A-B-C-D che attuano un orario di 30 ore settimanali dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00

8 che attuano un orario di 40 ore settimanali
classi a tempo pieno III A- IV A-B che attuano un orario di 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00 Le classi a tempo pieno usufruiscono del servizio mensa.

9 Organizzazione oraria
Discipline 27h t.n.1^ t.n.2^ t.n.3^- 4^ 30h t.n.5^ 40 h t.p.3^ 40h t.p. 4^ Italiano 6 5 7 9 Inglese 1 2 3 Storia Geografia Cittad. e Costit. Matematica Scienze Musica Educazione fisica Tecnologia Arte e immagine Religione Mensa / Totale ore 27 30 40

10 LA SCUOLA PROMUOVE LO SVILUPPO DELL’IDENTITA’
L’ALFABETIZZAZIONE CULTURALE LO SVILUPPO DELL’AUTONOMIA LA SCUOLA PROMUOVE LA CONOSCENZA E IL RISPETTO DELL’AMBIENTE LA FORMAZIONE AI VALORI DELLA CONVIVENZA LA CULTURA DELL’INTEGRAZIONE

11 Laboratorio linguistico Laboratorio multimediale
Plesso Don Bosco “My English time” PON B-1.B - F.E.S.R. – 2008– 514 Laboratorio matematico-scientifico -Plesso Don Bosco “La Gaia scienza” PON B-1-FESR -Plesso via Pascoli “Sulle orme di Pitagora e Archimede” PON B-1.A--FESR04_POR_SICILIA Laboratorio musicale -Plesso Don Bosco “Musica è 2…” PON B-1.C-FESR – 2008– 502 -Plesso via Pascoli “Suoni in armonia” PON B-1.C–FESR04_POR_SICILIA Laboratorio multimediale -Plesso Don Bosco “Informatica…mente 2” A-1-FESR04_POR_SICILIA -Plesso via Pascoli “Cliccando s’impara”

12

13

14

15 La nostra scuola è dotata, in tutte le classi, di “Lavagne Interattive Multimediali” (LIM).
L’utilizzo di questo nuovo strumento multimediale consente di sperimentare nuove soluzioni e metodologie didattiche, favorendo l’integrazione fra il tradizionale libro di testo e i contenuti digitali.

16

17

18 PROSPETTIVE DELLA NOSTRA SCUOLA
SUCCESSO FORMATIVO PER TUTTI GLI ALUNNI EFFICACIA- SIGNIFICATIVITA’ DELL’INSEGNAMENTO CRESCITA DELLA PERSONA E PROMOZIONE DI VALORI SOCIALI E CIVILI PROMOZIONE DEL BENESSERE LIFE SKILLS CONTINUITA’ EDUCATIVA

19 Si tende a promuovere il successo formativo attraverso:
INTERVENTI A SUPPORTO DEGLI ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO (DSA) La scuola, attenta alle problematiche dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) realizza un apposito Progetto educativo in osservanza alla Legge n. 170 dell’8/10/2010 e dal D.M. n del 12/07/2011 con le annesse Linee Guida. Si tende a promuovere il successo formativo attraverso: iniziative di aggiornamento e di formazione degli insegnanti l’attuazione di test di screening l’adozione di particolari attenzioni didattico-educative la redazione del PDP (piano didattico personalizzato) La scuola si impegna a: creare una rete di supporto (referente DSA, insegnanti, famiglie, dirigente) per sostenere il percorso formativo  degli alunni con DSA, evitando  l’insuccesso scolastico e la perdita di autostima; documentare e diffondere buone pratiche, materiali, strumenti e specifici percorsi di lavoro, per il potenziamento delle abilità e delle competenze e la riduzione delle difficoltà degli alunni con DSA.

20 Azioni per la promozione del BEN–ESSERE:
miglioramento delle attrezzature e degli spazi; comunicazione, informazione e formazione attraverso il sito Web della scuola.(www.scuolasgbosco.it) uso delle TIC nella pratica didattica quotidiana; 2.0 partecipazione ai “Giochi matematici”; realizzazione di progetti in ambito curricolare ed extracurricolare Adesione ai PO FESR- Asse 7 Linea d’intervento Azioni di informazione, educazione e sensibilizzazione dei cittadini in tema di protezione civile.

21 2.0

22 Azioni per la dimensione europea e interculturale dell’insegnamento:
potenziamento delle lingue con laboratori specifici nella normale attività didattica PROGETTO E-TWINNING certificazioni a partire dalla quarta primaria PROGETTI PON attivazione di corrispondenza e gemellaggi tra scuole europee PROGETTO COMENIUS

23 Azioni per la cooperazione interna ed esterna:
raccordo con altre scuole per la realizzazione di progetti in “RETE” adesione ai progetti europei FESR e PON

24 Azioni per il monitoraggio e la valutazione:
Progetto FARO e percorso scuola pilota CAF per l’ autovalutazione con scuole collegate in rete in un’ottica di sistema e di miglioramento (Formazione-Autoanalisi-Ricerca-Output) Progetto INVALSI Verifica e valutazione periodica attraverso la somministrazione agli alunni di prove oggettive concordate per interclasse

25 PROGETTI CURRICOLARI SCUOLA PRIMARIA
Progetto Accoglienza“In viaggio verso l’altro” Progetto Comenius “Once upon a time…a fairy tale” Progetto Continuità “L’ arca delle emozioni-Raccontare …e raccontarsi” Progetto Intercultura“Meravigliose differenze” Progetto Sicurezza “Tutti a scuola…SICURI e contenti” E-TWINNING 2.0 (Classe quinta B) Progetto Beni culturali “Il mio paese: colori, suoni, sapori” Progetto di Educazione all’ascolto“La scuola va al Massimo” Progetto Lettura “Libri per crescere” Progetto Motoria “Gioco, movimento e sport” Progetto in rete “Demetra” Progetto di Educazione stradale “Strada amica” Progetto di Educazione alimentare “I sapori della mia terra” Legalità e pari opportunità “A scuola di democrazia”-“Io come te” “Dare voce a chi non ha diritto di voto” Progetto Musicoterapia“Ugualmente abili in musica ” Progetto Recupero “Dal disagio…al benessere” Progetto DSA “Dislessica…mente” Progetto Natale “Riscopri il cuore che c’è in te”

26 PROGETTI EXTRACURRICOLARI SCUOLA PRIMARIA
Progetto Pittura “Io artista” Progetto Folklore “Lu miegliu cuntu di la terra mia. Arte, danza, musica, folklore” Progetto “ Piccole Majorettes ” Progetto Ceramica “Terra:materia ed arte” Le mani in pasta. Progetto Europa “L’Europa entra a scuola” Progetto DSA “Aiutami a fare da solo” Progetto Tradizioni popolari “La tavula di San Giuseppi” Progetto Natale “Riscopri il cuore che c’è in te”

27 “ Ho una valigia piena di storie, canti e balli!”
PROGETTI CURRICOLARI SCUOLA DELL’INFANZIA Progetto Accoglienza “Chi ben comincia...e' a meta' dell'opera!” Progetto Natale "Armonie di voci" Progetto Sicurezza "Primi passi in sicurezza" Progetto Continuità "L'arca delle emozioni" Progetto di Educazione Stradale "Cammino lungo la strada" Progetto di Educazione Alimentare "A scuola con gusto!" PROGETTO EXTRACURRICOLARE “ Ho una valigia piena di storie, canti e balli!”

28 PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI (P.O.N.) 2007-2013
La nostra scuola realizza i seguenti progetti e laboratori finanziati con il Fondo Sociale Europeo e con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. “Competenze per lo sviluppo” finanziato con il FSE - PROGETTI PON C1 “LETTORI SI DIVENTA” PON C1 – FSE “SPEAK ENGLISH WITH ME” PON C1 – FSE PROGETTI PON C4 “MAGICA MATE” PON C4-FSE “Ambienti per l’Apprendimento” finanziato con il FESR - LABORATORI “LA DIDATTICA CON LA LIM” PON EI-FSR

29 Rapporto scuola-famiglia Il rapporto con i genitori si concretizza formalmente mediante incontri periodici rappresentati da: L’ASSEMBLEA DI CLASSE (Scuola Primaria) L’ASSEMBLEA DI SEZIONE ( Scuola dell’Infanzia) COLLOQUI INDIVIDUALI Oltre agli incontri suddetti,gli insegnanti ricevono i genitori ogni martedì dalle ore alle ore 18.00, previo appuntamento.

30 I genitori sottoscrivono, come previsto dal D. P. R. 21/11/2007, n
I genitori sottoscrivono, come previsto dal D.P.R. 21/11/2007, n. 235, art. 3), il Patto Educativo di Corresponsabilità, finalizzato a definire in maniera dettagliata e condivisa diritti e doveri nel rapporto tra istituzione scolastica , studenti e famiglie.


Scaricare ppt "Direzione Didattica “S. G. Bosco”"

Presentazioni simili


Annunci Google