La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Consiglio di Sezione 12 dicembre 2012 Relazione su aspetti salienti riunioni di CSN5 Luglio/settembre/dicembre Vecchi problemi e riorganizzazione Troppe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Consiglio di Sezione 12 dicembre 2012 Relazione su aspetti salienti riunioni di CSN5 Luglio/settembre/dicembre Vecchi problemi e riorganizzazione Troppe."— Transcript della presentazione:

1 Consiglio di Sezione 12 dicembre 2012 Relazione su aspetti salienti riunioni di CSN5 Luglio/settembre/dicembre Vecchi problemi e riorganizzazione Troppe sigle accese (110 95) a fronte di un budget in continua decrescita. Finanziamenti a pioggia Specificità del Gr5: ricerca tecnologica Necessità di rivolgersi ad altre fonti di finanziamento (UE) Necessaria una riorganizzazione della CSN5: primariamente riduzione del numero di sigle finanziate: Favorire laggregazione di gruppi di ricerca riunendo attività simili o complementari in WP in modo da ottimizzare il lavoro, lo scambio di idee e la collaborazione. Aumentare il livello di selezione

2 Consiglio di Sezione 20/01/2014 Relazione su aspetti salienti attività di CSN5 Maggio/Luglio/Ottobre/Novembre Maggio Ferroni ribadisce quanto già messo a fuoco nellanno precedente: - invita la CSN5 a cercare finanziamenti al di fuori dellente (H2020) - implementare il TT (i 2/3 dei fondi UE sono destinati a progetti di cui lindustria è parte) - favorire laggregazione di gruppi di ricerca riunendo attività simili o complementari in WP in modo da ottimizzare il lavoro, lo scambio di idee e la collaborazione. - aumentare il livello di selezione - favorire imprese grandi (poche, selezionate, con finanziamenti consistenti), aggregando sulle grandi linee dellente. - favorire limpegno dei giovani.

3 ACCELERATORI Fusione Plasmi Strutture acceleranti Target Magneti normalconduttivi e superconduttori FEL, Terahertz, Sorgente Thomson Acceleratori al plasma con fascio o laser Ottiche per raggi X Tecniche di deposizione Tecniche di formatura Muon cooling SOFTWARE E ELETTRONICA Software di controllo apparati Calcolo Elettronica Progettazione vlsi Software di simulazione e ricostruzione RIVELATORI Rivelatori per XFEL Rivelatori criogenici Calorimetria avanzata Rivelatori IR-VI Identificazione di particelle Silicon Photomultiplier Scintillatori organici Rivelatori di neutroni Tracciatori Timing Rivelatori SDD Rivelazione per cosmici Rivelatori per astroparticelle Rivelatori per dark matter Danno da radiazione Diamante Nanotubi Grafene APPLICATIVI Diagnostica medicale prevalentemente con radiazioni Terapie con raggi X, protoni, ioni e neutroni Radiobiologia Produzione radiofarmaci Datazione Ambiente Beni culturali Dosimetria Spazio ESPERIMENTI DI FISICA DI BASE violazione di parita negli atomi fisica quantistica Attivita specifiche csn5 2014

4 DETECTOR+ELETTRONICA ACCELERATORI INTERDISCIPLINARE

5 3 linee base di finanziamento: bottom/up Call FIRB giovani INFN 45 Exp tradizionali 3 Call di Gr5 3 FIRB di Gr5 3 Exp tematici ( RDH,CHNET,ELIMED ) 1 Exp Internazionale ( Palmieri,Musenich,Chincarini ) 0 Exp su DOTZ Nel 2016 a regime alle call di G5 andra circa il 60% del budget In CSN5 sono rientrati INFN-MED e NTA

6 Bilancio 2014 Esperimenti 72 Finanziati 55 Richieste k 4200k k Esper. & Suf. MICONMANINVAPP TOTALE Sj APOTEMA CHIPX65 * DORELAS * Ant HEPMARK2 Ant 7+2 MANIA MITRA NEUTARGS NIRFE NORMET 5.0

7 Call di CSN5 Circa 1Meuro/3anni Primo anno ristretto a core INFN ma lanno prossimo si auspica venga esteso allinterdisciplinare (riunione di febbraio) I vincitori di call devono sottomettere un progetto europeo. panel unico di referees esterni + Presidente della Commissione A.Ghigo, D. Rifuggiato, G. Bisoffi, I. Kariotakis, R. Turchetta, A. Cardini, F. Gramegna, G. Signorelli, D. Bastieri, I. Grenier 3 call passate su 6 proposte co-finanziamento di proposte che riguardano tematiche proprie della CSN 1

8 Call di CSN5 ACTIVE: Sviluppo di pixel 3D, bump bonding, micro-channel cooling e test di radiation hardness, in sinergia tra ATALS e CMS per Super LHC. ACTIVE: Sviluppo di pixel 3D, bump bonding, micro-channel cooling e test di radiation hardness, in sinergia tra ATALS e CMS per Super LHC. ARDESIA: Sviluppo di un modulo di rivelazione basato su un array di SDD + elettronica di front-end a basso rumore per fisica nucleare, spettroscopia X, luce di sincrotrone, gamma camera in applicazioni mediche. (vedi REDSOX, XDXL) CALOCUBE: Sviluppo di calorimetria omogenea ad alta accettanza per esperimenti di raggi cosmici nello spazio CALOCUBE: Sviluppo di calorimetria omogenea ad alta accettanza per esperimenti di raggi cosmici nello spazio CHIPX65: Sviluppo di un chip per un rivelatore a pixel in tecnologia CMOS 65 nm resistente ad altissime dosi di radiazione per la Fisica delle Alte Energie CHIPX65: Sviluppo di un chip per un rivelatore a pixel in tecnologia CMOS 65 nm resistente ad altissime dosi di radiazione per la Fisica delle Alte Energie MAGIX: Una proposta di attivita di ricerca coordinata per lo sviluppo di magneti superconduttori innovativi per applicazioni alle macchine acceleratrici MAGIX: Una proposta di attivita di ricerca coordinata per lo sviluppo di magneti superconduttori innovativi per applicazioni alle macchine acceleratrici MASPLAS: Costruzione di un fascio di positroni impulsato accoppiato ad un sistema laser. Gli scopi sono studi di scienza del materiali e di fisica fondamentale (eccitazione e spettroscopia del positronio)

9 FIRB giovani CSN5 Circa 150 k/2anni e assegno di ricerca 25 domande Preselezione referees esterni: 9 progetti Progetti selezionati sentiti in commissione: alto livello progetti, dei candidati e delle presentazioni Tre vincitori come stabilito alla riunione di Ottobre: 1. A GPU-based Planning and Delivery System to treat moving targets with therapeutic scanned ion beams (TO) 2. Development of ion beam nanofabrication techniques in diamond for applications in bio-sensing (TO) 3. GARFIELD: Graphene Active Films for Electronic Device and Radiation Detection (LNF+CNR Roma) Nelle loro presentazioni hanno tutti fatto riferimento a H2020

10 Le nuove modalita di finanziamento in csn5 sono nate per due esigenze specifiche: creare iniziative a piu ampio respiro e competere in Europa. Il giudizio sulla nuova impostazione della CSN5 è positivo da parte di vari colleghi (Piano triennale NA). Pone rimedio alla cronica mancanza di borse per i giovani che lavorano in CSN5 ed incoraggia laggregazione in vista di H2020 La csn5 lavora necessariamente in forte sinergia con molte entita, questo la rende strategica e sinergica ma non deve perdere di incisivita. Un aiuto nella formulazione e nella rendicontazione a PRIORI dei progetti e una richiesta necessaria da fare al INFN. La comunicazione: !!!!! Cruciale poter disporre delle informazioni su progetti che si stanno formando, che si sono formati e magari sono stati sottomessi, cosi da poterle diffondere anche allinterno della commissione ed ai coordinati. Disporre di informazioni complete e usufruibili in modo semplice.

11 Possibili proiezioni di esperimenti della Sezione di Padova su H2020 Antonini PG: Consolidator GRANT prototipo di generatore HV isolato a alimentazione laser Braggio C. (G. Carugno) Starting GRANT + ITC-6 Realizzazione di un trasduttore di segnali laser a segnale elettrico. Wyss J.,Bisello D.: realizzazione di infrastrutture per sorgente di neutroni Obiettivo: studi di radiation hardness e imaging con protroni progetto AIDA 2 (rivelatori a silicio innovativi) Conti E.: Realizzazione di infrastrutture per misure di Astrofisica Ground-based di radiazione NIR e microonde Vanini S. (Checchia P.) Tomografia muonica, per analisi di materiali trasportati in container etc… Gennaro G., De Nardo L.: possibile progetto di Fisica medica.


Scaricare ppt "Consiglio di Sezione 12 dicembre 2012 Relazione su aspetti salienti riunioni di CSN5 Luglio/settembre/dicembre Vecchi problemi e riorganizzazione Troppe."

Presentazioni simili


Annunci Google