La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La musica africana è estremamente eterogenea, in quanto riflette la varietà etnica, culturale e linguistica del continente. L'espressione "musica africana"

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La musica africana è estremamente eterogenea, in quanto riflette la varietà etnica, culturale e linguistica del continente. L'espressione "musica africana""— Transcript della presentazione:

1

2 La musica africana è estremamente eterogenea, in quanto riflette la varietà etnica, culturale e linguistica del continente. L'espressione "musica africana" viene talvolta usata anche in modo più specifico per riferirsi alla musica dell'africa subsahariana, essendo la tradizione musicale del Nordafrica essenzialmente sovrapponibile a quella mediorientale. In ogni caso, anche all'interno di queste tre aree principali esiste una grandissima diversificazione degli stili sia della musica etnica tradizionale che della musica moderna. Quest'ultima risente praticamente ovunque dell'influenza della musica leggera europea e statunitense.

3

4 Nell'Africa subsahariana la musica e la danza sono quasi sempre elementi centrali e fondamentali della cultura dei popoli, e sono dotati di grande valore sociale e religioso. Ogni etnia ha una propria tradizione musicale così come ha una propria tradizione letteraria e un proprio insieme di regole e credenze; ogni gruppo sociale possiede un repertorio musicale di riferimento e dei sottogeneri appropriati a determinate celebrazioni vengono usati soprattutto per le celebrazioni di funerali e matrimoni.

5

6 La complessità ritmica della musica africana si è trasmessa di generazione in generazione, ecco perchè è una musica che durante gli anni continua a cambiare. Il tamburo è lo strumento principale dellafrica, in alcuni Stati come il Burundi, il Ruanda e lUganda è un simbolo di potere.Un altro elemento importante della musica africana è la narrazione attraverso il canto di miti e le storie degli antenati da parte dei musicisti cantastorie.

7 IL FAMOSO TAMBURO AFRICANO

8 GUEM uno dei piu noti percussionisti africani. È nato in Algeria ma ha vissuto per molto tempo in Niger(soprannominato il SERPENTE). Ha cominciato la sua carriera suonando la musica del suo popolo ma adesso sta con gruppi molto famosi che suonano il Jazz e il pop.

9 IDIOFONI Il suono è prodotto dallo strumento stesso senza particolari ausili o supporti. MEMBRANOFONI Il suono è prodotto da una o più membrane che vengono battute con le mani o con bastoni affusolati. CORDOFONI Il suono è prodotto da corde, in cuoio o in nylon, che vengono pizzicate. AEROFONI Il suono è prodotto dal fiato del musicista e canalizzato dallo strumento stesso. Anche il canto, spesso affidato alle donne durante le varie celebrazioni, riveste una particolare importanza nellambito della musica africana.

10


Scaricare ppt "La musica africana è estremamente eterogenea, in quanto riflette la varietà etnica, culturale e linguistica del continente. L'espressione "musica africana""

Presentazioni simili


Annunci Google