La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Array e Funzioni in PHP Laboratorio di Progettazione Web AA 2007/2008 Chiara Renso ISTI- CNR -

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Array e Funzioni in PHP Laboratorio di Progettazione Web AA 2007/2008 Chiara Renso ISTI- CNR -"— Transcript della presentazione:

1 Array e Funzioni in PHP Laboratorio di Progettazione Web AA 2007/2008 Chiara Renso ISTI- CNR -

2 Array Gli array sono contenitori in grado di memorizzare una sequenza di elementi indicizzati. Rispetto alla variabili possono contenere tanti valori diversi. Gli array di PHP sono di tipo associativo, ovvero associano un elemento ad una chiave pippoplutopaperino paperone topolino Indice array o chiave elementi array

3 Creare un array Gli array si creano con il costrutto array() $myarray = array(pippo,pluto,paperino,paperone,topolino); Abbiamo creato un array di cinque elementi, alla posizione 0 abbiamo pippo, e cosi via fino alla quinta posizione (elemento 4).

4 Creare un array Gli array si possono creare anche assegnando i valori ai singoli elementi $myarray[0]=pippo; Lindice se non specificato diversamente è numerico ed inizia da 0. Altrimenti possiamo definire esplicitamente le chiavi sia numeriche che non. $myarray1 = array(1=>pippo,0=>pluto,3=>paperino,4=>paperone, 2=>topolino); $myarray2 = array('personaggio1'=>"pippo",'personaggio2'=>"pluto",'per sonaggio3'=>"paperino",'personaggio4'=>"paperone",'perso naggio5'=>"topolino")

5 Accedere un array Laccesso agli elementi può avvenire tramite lindice $myarray[1] ; indica lelemento pluto o tramite la chiave definita $myarray2[personaggio1];

6 Accedere gli elementi di un array Il costrutto foreach permette di effettuare cicli sugli elementi dellarray foreach(array as item) dove item indica lindice dellarray Esempio: foreach ($myarray as $item) echo $item ;

7 Aggiungere un elemento ad un array $array[] = $newelement: Viene aggiunto il nuovo elemento alla fine dellarray $myarray[]=archimede;

8 Array Multidimensionali Un elemento di un array può contenere a sua volta un array, creando cosi un array multidimensionale

9 Manipolazione degli array Contare gli elementi: count(array) e sizeof(array) Randomizzazione di un array shuffle(array)) shuffle richiede che il generatore di numeri casuale sia inzializzato dallistruzione srand

10 Randomizzare un array - esempio

11 Manipolazione di un array Le funzioni sort() e rsort() permettono di ordinare un array in base agli elementi sort($myarray); rsort($myarray); Non restituiscono un valore ma ordinano direttamente larray passato come parametro explode() e implode() permettono di convertire un array in una stringa e una stringa in un array per mezzo di un carattere separatore $mystring = implode(|,$myarray); $myarray= explode(|,$mystring);

12 Funzioni Le funzioni sono blocchi di codice che possono essere chiamati da più punti dello script php function nome_funzione (arg_1,arg_2,...,arg_n) { …. Script…. return valore; } La funzioni possono avere argomenti in input (arg1,arg_2,... arg_n) e possono restituire un valore Le variabili definite dentro una funzione hanno come scope la funzione stessa. Quindi al di fuori della funzione non esistono.

13 Funzioni Creazione e chiamata di funzioni con restituzione di valori

14 Funzioni Chiamata di funzione senza restituzione di valori

15 Funzioni con argomenti

16 Funzioni Le funzioni possono ritornare più valori, sotto forma di array

17 Inclusione di file Per condividere e riutilizzare porzioni di script e funzioni si usa frammentare il codice in più file in modo da poterlo includere quando serve include (nomefile); Listruzione include va posizionata allinizio dello script php o comunque prima dei riferimenti a variabili o funzioni definiti nel file da includere Linterprete PHP segnala errore se il file non viene trovato, proseguendo comunque lesecuzione require (nomefile) è analogo tranne che genera un errore irreversibile qualora il file non venga trovato

18 Esercizio 3.1 Creare larray presentato nei lucidi ([pippo, pluto, etc]) Visualizzare sul browser tutto larray formattato come tabella, una riga di intestazione Personaggi in grassetto e poi una riga per ogni elemento (una sola colonna) Aggiungere allarray un nuovo personaggio (archimede) e ri-visualizzare la tabella

19 Esercizio 3.2 In riferimento allarray $myarray definito nellesercizio precedente (pippo,pluto,.....), realizzare uno script php per ordinare larray (funzione sort): Eseguire una stampa di tutti gli elementi dellarray, eseguire il sort, ristampare tutti gli elementi. Notare le differenze. Eseguire di seguito una rsort. Ristampare gli elementi

20 Esercizio 3.3 Scrivere una funzione php che riceva in input un array, esegua un ordinamento e restituisca come valore il primo elemento. Richiamare la funzione dallo script php con argomento larray $myarray definito negli esercizi precedenti Stampare il risultato restituito dalla funzione

21 Esercizio 3.4 Cambiare il colore dello sfondo della pagina in base al giorno della settimana. Suggerimento: selezionare nella data odierna il giorno della settimana (w) e usare un array di colori Alternativamente usare il costrutto condizionale

22 Esercizio 3.5 Riprendete lesercizio sul messaggio di benvenuto dipendente allorario. Aggiungere Un messaggio di data e ora corrente Un proverbio casuale tra una scelta di tre proverbi (definite un array dove ogni elemento è un proverbio, uso funzione shuffle)

23 Esercizio 3.6 Scrivere una funzione controllologin($log,$pass) che riceva in input un login e una password ed esegua un controllo di login password rispetto a due valori delle variabili $login e $password definite allinterno della funzione in modo statico (ad es. siano $login=admin e $password=nimda). Il controllo dovrà generare la scritta login e password ok quando il login in input coincide con $login e la password con $password. Dovrà invece generare la scritta login sbagliato quando il login risulta errato e password errata quando la password non coincide. Richiamare la funzione dallo script php con valori diversi in modo da generare tutti e tre i casi Modificare la funzione affinché riceva login e password come un array (ad es. infologin[])

24 Esercizio 3.7 Spostare la funzione controllologin(...) nel file checklogin.php e includerlo nello script precedente con la funzione include Testare il funzionamento dello script


Scaricare ppt "Array e Funzioni in PHP Laboratorio di Progettazione Web AA 2007/2008 Chiara Renso ISTI- CNR -"

Presentazioni simili


Annunci Google