La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ricerca a cura della Consigliera di Parità e dellOsservatorio Sociale Provinciale in alcuni enti territoriali della Provincia di Pistoia Ricerca a cura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ricerca a cura della Consigliera di Parità e dellOsservatorio Sociale Provinciale in alcuni enti territoriali della Provincia di Pistoia Ricerca a cura."— Transcript della presentazione:

1 Ricerca a cura della Consigliera di Parità e dellOsservatorio Sociale Provinciale in alcuni enti territoriali della Provincia di Pistoia Ricerca a cura della Consigliera di Parità e dellOsservatorio Sociale Provinciale in alcuni enti territoriali della Provincia di Pistoia Consigliera di Parità di Pistoia PROVINCIA DI PISTOIA Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI

2 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Indagine svolta tra i lavoratori e le lavoratrici degli enti: Provincia di Pistoia Comune di Pistoia Comune di Quarrata Comune di San Marcello I rispondenti per un totale di persone Hanno risposto 460 persone pari al 33%

3 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE In particolare: rispetto al sesso I rispondenti La propensione delle donne a rispondere al questionario è stata di circa il 31% più alta rispetto agli uomini Comune di San Marcello Comune di Quarrata Pistoia Provincia di Pistoia Totale

4 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE I rispondenti In particolare: rispetto alletà Classe detà % sul totale % sui rispondenti Differenza percentuale fino a 20 anni0, ,30,40, ,34,20, ,4 0, ,316,43, ,520,4-0, ,320,8-1, ,416,4-4, ,710,51, ,81,5-0,3 65 e oltre0,0 Totale100,0 0,0 La propensione dei giovani tra i 35 e i 39 anni a rispondere al questionario è stata di circa il 45% più alta rispetto al resto La propensione degli adulti tra i 50 e i 54 anni a rispondere al questionario è stata di circa il 33% più bassa rispetto al resto

5 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE I rispondenti Titolo di studio % sul totale % sui rispondenti Differenza percentuale Scuola dell'Obbligo26,817,8-9,0 Diploma maturità57,359,32,0 Laurea15,922,97,0 Totale100,0 0,0 La propensione a rispondere al questionario dei dipendenti con il titolo di studio più basso è stata di oltre il 50% inferiore rispetto al resto In particolare: rispetto al titolo di studio La propensione a rispondere al questionario dei dipendenti con il titolo di studio più alto è stata il doppio rispetto al resto

6 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE I rispondenti Livello dinquadramento contrattuale % sul totale % sui rispondenti Differenza percentuale Categoria A-B38,033,0-4,9 Categoria C28,232,84,6 Categoria D30,729,5-1,2 Dirigenziale o paradirigenziale3,14,61,6 Totale100,0 0,0 La propensione dei dipendenti con livello di inquadramento in categoria A-B a rispondere al questionario è stata di circa il 33% più bassa rispetto al resto In particolare: rispetto al livello di inquadramento contrattuale

7 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE I rispondenti In sintesi: donne età compresa tra i 35 e i 39 anni titolo di studio più alto inquadramento contrattuale elevato

8 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro UominiDonneTotale Regolarmente7,711,610,0 Spesso39,342,541,3 Raramente41,537,839,3 Mai8,75,87,0 Non ha risposto2,72,22,4 Totale100,0 Gli intervistati/e si trattengono in ufficio, oltre lorario normale di lavoro:

9 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro Quanto si trattengono se hanno figli conviventi?

10 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro UominiDonneTotale SI23,032,728,8 NO72,760,065,1 Non ha risposto4,47,36,1 Totale100,0 E interessato/a a forme di lavoro più flessibili?

11 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro Linteresse per forme di lavoro più flessibili aumenta quanto più sono piccoli i figli conviventi.

12 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro UominiDonneTotale SI14,226,521,6 NO84,770,276,0 Non ha risposto1,13,32,4 Totale100,0 Esiste un conflitto tra lorario di lavoro e lassolvimento delle sue responsabilità familiari?

13 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro Il conflitto tra lorario di lavoro e le responsabilità familiari è più sentito tra coloro che hanno un coniuge o convivente.

14 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Orario di lavoro E ancora più sentito quanto più sono piccoli i figli conviventi.

15 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Maternità Quanto è penalizzante lassenza per maternità?

16 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Congedi parentali Quanto è penalizzante lassenza per congedi parentali dopo la nascita di un figlio?

17 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Congedi parentali Quanto è penalizzante lassenza per congedi parentali per familiare disabile?

18 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Congedi parentali Quanti lavoratori uomini usufruiscono di congedi parentali e/o permessi per motivi familiari?

19 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Congedi parentali Quante lavoratrici donne usufruiscono di congedi parentali e/o permessi per motivi familiari?

20 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Proposte DOMANDA 7.1. Di seguito indichiamo alcune iniziative che la Consigliera Provinciale di Pari Opportunità dovrebbe portare avanti per favorire una reale parità di condizioni lavorative tra lavoratori e lavoratrici. Quanto le ritiene importanti? 1.promuovere la presenza delle donne nei ruoli di vertice e decisionali molto importante abbastanza importante scarsamente importante non importante 2.coordinamento e conciliazione dei tempi di vita e di lavoro molto importante abbastanza importante scarsamente importante non importante 3.modificazione dellorganizzazione del lavoro per promuovere la valorizzazione delle competenze molto importante abbastanza importante scarsamente importante non importante

21 Pistoia 16 Febbraio 2005 PARI OPPORTUNITA SUL LAVORO MATERNITA E CONGEDI PARENTALI RICERCA A CURA DELLA CONSIGLIERA DI PARITA E DELLOSSERVATORIO SOCIALE PROVINCIALE Proposte per gli uomini per le donne promuovere la presenza delle donne nei ruoli di vertice e decisionali 12,0%53,5% coordinamento e conciliazione dei tempi di vita e di lavoro 43,2%75,3% modificazione dell'organizzazione del lavoro per promuovere la valorizzazione delle competenze 44,8%65,5% E molto importante:


Scaricare ppt "Ricerca a cura della Consigliera di Parità e dellOsservatorio Sociale Provinciale in alcuni enti territoriali della Provincia di Pistoia Ricerca a cura."

Presentazioni simili


Annunci Google