La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un giorno Gesù montò su un puledro di asino e andò verso Gerusalemme. Quando la gente lo vide, rimase piena di gioia e gridò: Osanna! Osanna! Benedetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un giorno Gesù montò su un puledro di asino e andò verso Gerusalemme. Quando la gente lo vide, rimase piena di gioia e gridò: Osanna! Osanna! Benedetto."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 Un giorno Gesù montò su un puledro di asino e andò verso Gerusalemme. Quando la gente lo vide, rimase piena di gioia e gridò: Osanna! Osanna! Benedetto il re che viene nel nome del Signore.

5 Alcuni sventolarono rami di palma, altri stendevano i loro mantelli sulla strada.

6 Si avvicinava il tempo della festa di Pasqua. Una sera Gesù sedette a cena con i suoi discepoli. Mentre mangiavano, si alzò, mise dellacqua in un catino e cominciò a lavare i piedi ai suoi discepoli, come un servo qualsiasi.

7 Ripresa la cena, Gesù recitò una preghiera di ringraziamento, spezzò il pane e prese un calice di vino. Poi li idede agli Apostoli dicendo che erano il suo corpo e il suo sangue.

8 Dopo la cena, quando scese la notte, Gesù si recò con i suoi discepoli nellOrto degli Ulivi. Voleva parlare con il Padre suo che è nei cieli.

9 Mentre Gesù pregava, i suoi discepoli si addormentarono.

10 Mentre Gesù era nellOrto degli ulivi, Giuda mise in atto il suo piano malvagio.

11 Condusse i soldati nel luogo dove si trovava Gesù. Gesù sapeva ciò che sarebbe accaduto. Si lasciò arrestare. Infatti, era giunto il momento in cui doveva morire.

12 Sebbene non avesse fatto nulla di male, Pilato lo condannò a morte. Gesù doveva morire in croce.

13 Gesù dovette portare lui stesso la croce. Ma non ne poteva più. Allora lo aiutò un uomo di nome Simone.

14 Gesù fu messo in croce in mezzo a due malfattori. Verso le tre del pomeriggio, emise un grido e morì. Il cielo divenne scuro e la terra tremò. Fu un giorno molto, molto triste per i suoi discepoli e i suoi amici.

15 Tutti ebbero paura. Il centurione dei soldati disse: Costui era veramente il figlio di Dio.

16 Due giorni dopo alcune donne si recarono al sepolcro di Gesù. Videro che la pietra che lo chiudeva era stata rimossa, ed entrarono.

17 Là videro un angelo seduto. Gesù non è più qui, disse, è risorto!. Le donne si recarono subito a informare i discepoli.

18 Quando Maria Maddalena vide Gesù, non lo riconobbe. Soltanto quando la chiamò per nome, riconobbe chi le stava davanti.

19 Lo stesso giorno Gesù camminò con due discepoli verso Emmaus. Quando si accorsero che era Gesù, furono fuori di sé dalla gioia.

20 I discepoli di Gesù erano riuniti con Maria in una sala. Allimprovviso Gesù apparve in mezzo a loro e disse: La pace sia con voi.

21 Ma essi non lo riconobbero. Solo quando Gesù mostrò loro le ferite delle mani e dei piedi, lo riconobbero. Allora furono proprio sicuri che era risorto!

22 Quaranta giorni dopo Gesù condusse i suoi discepoli verso Betania. Là salì verso il cielo. Mentre i suoi discepoli lo guardavano, vennero due angeli che dissero loro: Un giorno Gesù ritornerà.

23


Scaricare ppt "Un giorno Gesù montò su un puledro di asino e andò verso Gerusalemme. Quando la gente lo vide, rimase piena di gioia e gridò: Osanna! Osanna! Benedetto."

Presentazioni simili


Annunci Google