La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DEMOCRAZIA (I) Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DEMOCRAZIA (I) Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 2."— Transcript della presentazione:

1 DEMOCRAZIA (I) Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 2

2 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 2 Definizione di Schumpeter Il metodo democratico è lo strumento istituzionale per giungere a decisioni politiche, in base al quale singoli individui ottengono il potere di decidere attraverso una competizione che ha per oggetto il voto popolare. [CDM p. 92]

3 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 3 Definizione di Sartori La democrazia è un sistema etico- politico nel quale linfluenza della maggioranza è affidata al potere di minoranze concorrenti che lassicurano. [CDM p. 92]

4 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 4 DEFINIZIONE MINIMA -- Un regime democratico è caratterizzato da: Suffragio universale maschile e femminile Elezioni libere, competitive, ricorrenti, corrette Più di un partito Diverse e alternative fonti di informazione [CDM p. 92]

5 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 5 Democrazia rappresentativa e diretta [CDM p. 95] Basata su regole e istituzioni della rappresentanza: elezioni e strutture rappresentative. La partecipazione diretta dei cittadini si limita al voto. Democrazia degli antichi: un piccolo numero di cittadini si riunisce e decide direttamente. Sopravvive in istituti come quello del referendum.

6 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 6 Prima classificazione di Lijphart [CDM pp ] Cultura politica omogenea Cultura politica eterogenea Propensione delle élites allaccordo Democrazie depoliticizzate Democrazie consensuali Propensione delle élites al conflitto Democrazie centripete Democrazie centrifughe

7 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 7 Seconda classificazione di Lijphart [CDM pp ] MODELLOWESTMINSTERCONSENSUALE GovernoMonocoloreAmpia coalizione Relazioni governo-parlamentoIl primo domina il secondoEquilibrio Sistema partiticoBipartiticoPluripartitico Sistema elettoraleMaggioritarioProporzionale Sistema di interessiPluralistico e competitivoNeo-corporativo Assetto statale e governativoCentralizzatoDecentrato ParlamentoMonocameraleBicamerale CostituzioneFlessibileRigida Valutazione della costituzionalitàParlamentoCorte Costituzionale Banca centraleDipendente dallesecutivoindipendente

8 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 8 Definizioni normative (democrazia ideale) Regime caratterizzato da una necessaria corrispondenza fra gli atti di governo e i desideri di coloro che ne sono toccati (May) Regime contraddistinto da una continua capacità di risposta (responsiveness) del governo alle preferenze dei suoi cittadini, considerati politicamente uguali (Dahl)

9 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione 2 9 1° postulato di Dahl Affinché un regime sia capace di risposta (responsive) tutti i cittadini devono poter: Formulare le loro preferenze Esprimere tali preferenze in forma individuale o collettiva Ottenere che le proprie preferenze siano pesate ugualmente, senza discriminazioni [CDM p. 99]

10 Scienza politica - Prof. Ozzano - Lezione ° postulato di Dahl Affinché esistano le tre opportunità appena citate sono necessarie 8 garanzie istituzionali: Libertà di associazione e organizzazione Libertà di pensiero ed espressione Diritto di voto Diritto dei leader di competere per il sostegno elettorale Fonti alternative di informazione Possibilità di essere eletti a pubblici uffici (elettorato passivo) Elezioni libere e corrette Istituzioni che rendono le politiche governative dipendenti dal voto [CDM pp ]


Scaricare ppt "DEMOCRAZIA (I) Corso di scienza Politica Prof. Ozzano Lezione 2."

Presentazioni simili


Annunci Google