La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione di : Presentazione di : Daniele Lo Preiato, 1b it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione di : Presentazione di : Daniele Lo Preiato, 1b it."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione di : Presentazione di : Daniele Lo Preiato, 1b it

2 Il termine diritto Il termine diritto Cosa significa? Il termine diritto viene usato, in senso oggettivo, come termine per indicare linsieme delle norme che sono in vigore in uno Stato e in un determinato momento.

3 Il diritto oggettivo : Il diritto oggettivo : Cosè? Il diritto oggettivo è linsieme delle norme giuridiche esistenti in uno Stato. Le norme, però, non sempre sono buone, in quanto può succedere che esse proibiscano o limitino i diritti fondamentali delluomo.

4 Il diritto soggettivo : Il diritto soggettivo : Cosè? Il diritto soggettivo è il potere di un soggetto di esercitare determinate facoltà. Come per esempio la facoltà del diritto al nome o alla proprietà di beni.

5 Altre parti del diritto : Altre parti del diritto : Esistono altri tipi di diritto, come : Diritto Positivo Diritto Naturale Diritto Privato Diritto Pubblico Insieme delle norme dello stato. Insieme dei diritti fondamentali. Insieme delle norme tra privati. Norme che organizzano la disciplina dello stato,

6 Le norme : Le norme : Le norme sono regole comportamentali, che si devono seguire o in certi casi evitare. Ci sono, comunque diversi tipi di norme : Norme sociali Comportamenti tra civili (giornalieri). Norme religiose Riferite allappartenenza a confessioni. Norme morali Norme dettate dalla nostra coscienza.

7 Le norme giudiriche : Le norme giudiriche : Cosa sono? Le norme giuridiche, sono norme obbligatorie, imposte dallo stato, se non rispettate possono portare a delle sanzioni, cioè a delle punizioni. Pecuniarie Detentive Restrittive Se consistono in pagare somme di denaro. Se privano della libertà personale. Se comportano determinate restrizioni. Le sanzioni possono essere di tre tipi diversi :

8 Lo stato e le norme Per amministrare le norme, lo stato può utilizzare diversi metodi come : Per amministrare le norme, lo stato può utilizzare diversi metodi come : Lirretroattività Lannullamento Labrogazione Le norme valgono solo per lavvenire. Una legge se incompatibile con i principi della Costituzione può essere annullata. Può avvenire in due casi : Per effetto di nuove leggi, oppure A seguito di un referendum abrogativo.

9 Lefficacia delle norme nello spazio Ci sono due principi che riguardano lefficacia delle norme. La Territorialità La Reciprocità Le leggi valgono solo allinterno dello stato. Gli stranieri godono, in Italia, degli stessi diritti goduti dagli italiani.

10 Linterpretazione delle norme giuridiche Interpretzione autentica : Lorgano stesso che ha emanato una norma giuridica ne chiarisce i contenuti. Interpretazione dottrinale : Viene attuata dagli studiosi del diritto. Interpretazione burocratica : Viene attuata da un organo della pubblica amministrazione relativamente a un atto interno (Come circolari).

11 Le fonti del diritto Le fonti del diritto Tutte le norme giuridiche sono generate da determinati atti o fatti che prendono il nome di fonti del diritto. Esistono diverse fonti del diritto : Fonti Primarie Fonti Secondarie Costituzione, leggi costituzionali e leggi di revisione costituzionale. Regolamenti, usi o consuetudini e giurisprudenza.

12 Le fonti primarie Le fonti primarie sono divise in : Costituzione Leggi costituzionali Regolamenti comunitari Leggi ordinarie Leggi sostanziali Leggi regionali Raccolta delle norme fondamentali dello stato. Leggi che integrano il testo costituzionale. norme emesse dallUE. Leggi emanate dal Parlamento. Leggi emanate dal Governo. Leggi di singole Regioni.

13 Le fonti secondarie Le fonti secondarie sono divise in : Regolamenti Usi e consuetudini Giurisprudenza Norme emanate dal Governo, con funzione di chiarire i criteri di applicazione delle leggi ordinarie e sostanziali. Comportamenti ripetuti nel tempo da una determinata collettività, con la convinzione che essi siano giuridicamente obbligatori. Insieme di sentenze che, nel tempo vengono emanate dai giudici.

14 Il rapporto giuridico Cosè? rapporto giuridico Un rapporto giuridico è un qualsiasi rapporto tra due o piu parti regolato dal diritto. Rapporto giuridico (Relazione fra soggetti regolata dal diritto) Sogg. Attivo : Potere nei confronti del soggetto passivo. Sogg. Passivo : Dovere nei confronti del soggetto attivo.

15 I diritti personali Tra i diritti che nascono da un rapporto giuridico hanno particolare rilievo quelli di natura personale. Ci sono diversi diritti personali : Diritto allimmagine Diritto alla riservatezza Tutela dei dati personali Limmagine di una persona puo essere utilizzata solo col permesso dellinteressato. In seguito alla violazione del diritto dimmagine sono riconoscibili i danni morali Ogni individuo è tutelato dal diritto alla privacy. La legge che tutela la riservatezza dei dati personali è nota come legge sulla privacy.

16 I diritti patrimoniali I diritti che riguardano la sfera economica sono detti diritti patrimoniali. Essi si distinguono in diritti reali e diritti di obbligazione. Diritti patrimoniali : Diritti che riguardano la nostra economia. Diritti reali : Si possono affermare su beni materiali. Il diritto reale piu importante è la proprietà, Assicura il potere di godere e disporre pienamente di un bene. Diritti di obbligazione : Un soggetto può pretendere da un altro un determinato comportamento, in relazione a un rapporto che si è costituito precedentemente tra loro.

17 La capacità delle persone fisiche Le persone fisiche sono gli individui cui sono destinate le norme giuridiche. La possibilità di avere dei diritti e dei doveri si dice capacità giuridica, si acquista con la nascita e si perde con la morte. La capacità di agire, invece, è la capacità di esercitare validamente i propri diritti e di assumere precisi doveri.

18 Età intermedie 14 anni : Imputabili penalmente. 15 anni : Si può avere la carta didentità. 16 anni : Ci si può sposare col consenso dei genitori e del tribunale

19 Il minore emancipato Il minore emancipato è un soggetto minorenne, di età superiore ai 16 anni, viene autorizzato dal tribunale, sotto consenso dei genitori a sposarsi prima della maggiore età.

20 Gli incapaci Chi sono? Gli incapaci sono persone che, necessitano di aiuto per vivere, per aiutarle nella vita quotidiana, infatti, la legge prevede la cosiddetta amministrazione di sostegno.

21 Linterdizione Cosè? Linterdizione è un provvedimento tramite cui si priva una persona della capacità di agire, ponendola nella stessa posizione giuridica di un minorenne.

22 Lo stato Lo stato può essere definito come lente sociale che si forma quando, su un territorio determinato un popolo si organizza giuridicamente e si sottopone allautorità di un potere centrale.

23 Territorio Il territorio di uno stato è la porzione di terra, delimitata dai confini, su cui esso esercità la propria autorità.

24 Il popolo e la cittadinanza - Il popolo è linsieme dei cittadini, cioè delle persone legate allo stato dal rapporto di cittadinanza. - La cittadinanza è uno status da cui deriva la titolarità dei diritti e dei doveri propri dei cittadini.

25 Come si diventa cittadini Italiani? Si diventa cittadini italiani : - Per nascita; - Per legge (matrimonio o adozione); - Per elezione o naturalizzazione.

26 La sovranità La sovranità è il potere dello stato esercitato mediante la minaccia di sanzioni, per far rispettare le norme ai cittadini. Sovranità : Potere Legislativo (leggi) Potere Esecutivo (applicare Leggi) Potere Giudiziario (punire chi non rispetta Leggi)

27 Le forme di Stato Con lespressione forma di Stato si fa riferimento allinsieme delle norme che regolano gli organi dello Stato e il rapporto con la collettività dei cittadini. Ci sono diverse forme di Stato.

28 Lo Stato assoluto Nello Stato assoluto cè un SOVRANO, che, è titolare dei tre poteri. Lo Stato liberale Lo Stato liberale riconosce le libertà fondamentali dei cittadini e si basa sulla ripartizione dei poteri tra organi diversi.

29 Lo stato socialista Lo Stato socialista si caratterizza per labolizione della proprietà privata e lappartenenza dei mezzi di produzione dello stato. Lo stato totalitario Lo Stato totalitario si caratterizza per la presenza di un regime che controlla ogni potere statale e di unideologia esclusiva che aspira al controllo totale di ogni ambito della società.

30 Lo stato democratico Lo Stato democratico è fondato sul valore della democrazia, vale a dire sul riconoscimento della sovranità popolare. La sovranità popolare può essere esercitata in due modi : In forme indiretta, attraverso lelezione dei propri rappresentanti in parlamento e nei consigli regionali, provinciali e comunali. In forma diretta, partecipando direttamente a determinate decisioni, es. i referendum.

31 Lo stato accentrato, federale e regionale. Lo stato accentrato si caratterizza per il fatto che il potere statale è esercitato sul proprio territorio da un solo Governo detto centrale. Lo stato federale è formato da piu stati, dotati di unautonoma sovranità sul proprio territorio, ma accomunati da uno stesso Governo es. USA. Lo Stato regionale è uno Stato unitario, in cui però alcuni poteri sono decentrati a enti locali, le Regioni, es. Italia.

32 La famiglia, il patrimonio e il reddito. La famiglia è molto importante nelleconomia, è lentità che interviene nel mercato attraverso i propri consumi. Il patrimonio corrisponde al valore di tutti i beni che la famiglia possiede in un determinato momento. Il reddito è la ricchezza che la famiglia produce in un certo periodo di tempo.

33 Le diverse forme di reddito Ci sono diverse forme di reddito di cui : I salari, Gli stipendi, Le parcelle, Le rendite, I profitti, Gli interessi.

34 Il consumo Il consumo consiste nelluso di un bene o di un servizio al fine di soddisfare un bisogno.

35 I fattori che influiscono sul consumo Esiste un rapporto tra il reddito e il consumo, che possiamo esprimere con una funzione. C = F (Y) ( In cui : C = consumo, f = funzione di, Y = reddito )


Scaricare ppt "Presentazione di : Presentazione di : Daniele Lo Preiato, 1b it."

Presentazioni simili


Annunci Google