La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il bilancio di previsione 2008 ENTRATA SPESA. 2 LA CRESCITA DEMOGRAFICA (popolazione residente al 31 dicembre) Nellultimo anno 735 abitanti in più 315.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il bilancio di previsione 2008 ENTRATA SPESA. 2 LA CRESCITA DEMOGRAFICA (popolazione residente al 31 dicembre) Nellultimo anno 735 abitanti in più 315."— Transcript della presentazione:

1 1 Il bilancio di previsione 2008 ENTRATA SPESA

2 2 LA CRESCITA DEMOGRAFICA (popolazione residente al 31 dicembre) Nellultimo anno 735 abitanti in più 315 nuove famiglie

3 3 FASCE DI ETÀ Aumenta sensibilmente la popolazione nelle fasce 0-14 e over 75: rappresenta quasi il 50% dei 1713 nuovi residenti (popolazione residente al 31 dicembre) (popolazione residente al 1 gennaio)

4 4 IL RECUPERO ICI: MINIERA IN ESAURIMENTO RECUPERO TOTALE DAL 2002 AL 2007: ,77

5 5 TREND NEGATIVO DEI TRASFERIMENTI DALLO STATO

6 6 AUMENTO DELLA SPESA PER SCUOLA E SOCIALE Spesa per la refezione scolastica: più utenti, più qualità dei prodotti Maggiori contributi erogati ad anziani in casa di riposo: da 12 a 14 euro al giorno Incremento del fondo per il sostegno ad handicap e disagio: da del 2002 a del 2008 ASILO NIDO: consolidamento del servizio offerto, azzeramento liste di attesa

7 7 ATTIVITA PRODUTTIVE GESTIONE IMPIANTI SPORT E CONTRIBUTI ASSOCIAZIONI E PRO LOCO Manutenzione strade vicinali Piantumazione Alberi AGRICOLTORI Fondo abbattimento mutui e affitti Fondo abbattimento tariffa rifiuti Fondo per gli affitti SOSTEGNO ECONOMICO CONTRIBUTI

8 8 SICUREZZA SUL LAVORO NOVITA 2008 Risorse aggiuntive per i controlli nei cantieri del nostro territorio

9 9 RAZIONALIZZAZIONE E RINUNCE NELLA SPESA PER CULTURA E TEATRO QUALITÀ CONTENIMENTO DELLA SPESA MAGGIORE SELEZIONE DEGLI EVENTI euro (riduzione dell18,5%)

10 10 LIMPEGNO PER MANTENERE BLOCCATE LE TARIFFE Nonostante un consistente aumento dellutenza, la crescita delle entrate tariffarie dal 2006 ad oggi è minima e legata unicamente al tasso di inflazione programmata.

11 11 SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI: AUMENTO DEGLI UTENTI SERVIZI EDUCATIVI settembre 2002 dicembre 2007 Posti nido58108 Posti spazio baby18 TOTALE76126 Utenti potenziali Percentuale di copertura dei servizi24%36% ISCRITTI AI SERVIZI SCOLASTICI2002/032007/2008Aumento % Alunni iscritti nelle scuole del territorio (3-18 anni) ,08% Alunni iscritti alla refezione scolastica ,97% Alunni iscritti al trasporto scolastico ,58% Alunni iscritti al pre e post scuola ,68% Alunni iscritti al centro estivo ,39% SCUOLA DELLINFANZIA2002/032007/2008Aumento % Iscritti ,02%

12 12 IN CALO: RECUPERO ICI TRASFERIMENTI DALLO STATO ONERI NECESSITA DI AUMENTARE LADDIZIONALE COMUNALE IRPEF TARIFFE STAZIONARIE LENTRATA NON REGGE IL PASSO DELLA SPESA

13 13 ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF Esenzione totale per i redditi fino a ,00: circa budriesi ,00 Fondo abbattimento mutui e affitti per redditi ISEE da a euro.

14 14 ICI AGEVOLAZIONI PRIMA CASA: Si conferma la detrazione comunale di 129,11 Riduzione decisa dal governo Prodi in Finanziaria fino ad 200,00

15 15 LE ALIQUOTE SONO TRA LE PIÙ BASSE DELLA PROVINCIA ALIQUOTA ORDINARIA ALIQUOTA 1 A CASA DETRAZIONE 1 A CASA Baricella6,705,30103,29 Castenaso6,505,40103,30 Granarolo E.7,004,80132,00 Malalbergo6,305,80104,00 Medicina6,505,00104,00 Minerbio7,005,50103,29 Molinella6,905,50103,30 Pianoro5,405,00103,30 S.Giovanni in P.6,805,30113,62 Zola Predosa6,806,20174,00 MEDIA PROV.6,745,56112,16 Budrio 20086,605,10129,11 Baricella0,50 Castenaso0,10 Granarolo E.0,30 Malalbergo0,40 Medicina0,50 Minerbio0,50 Molinella0,60 Pianoro0,60 S.Giovanni in P.0,65 Zola Predosa0,50 MEDIA PROV.0,51 Budrio 20080,40 ADDIZIONALE IRPEF ICI

16 16 SPESE DI FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI Comprendono: spese telefoniche, materiali per uffici, vestiario, abbonamenti euro (riduzione dell11%)

17 17 SPESE DI ASSICURAZIONE Comprendono: R.C. AUTO, infortuni e all risks, tutela legale, tutela verso terzi e R.C.T euro (riduzione del 38%)

18 18 CO.CO.CO. E CONSULENZE Anno Spesa per consulenze Spesa corrente Percentuale incidenza , ,540,63% , ,000,44% , ,990,55% , ,000,39% , ,000,16% AnnoSpesa per co.co.co.Spesa corrente Percentuale di incidenza , ,540,51% , ,000,66% , ,990,77% , ,000,85% , ,000,61%

19 19 FUNZIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE Comprendono: indennità di carica, rimborsi spese, indennità di fine mandato, fondi previdenziali, indennità di presenza, rimborsi a datori di lavoro. Non sono previste spese di rappresentanza per il sindaco e la giunta I costi della politica rappresentano meno dell1,5% dellintera spesa corrente

20 20 LE SPESE DI INVESTIMENTO Dal 2002 al 2006 sono stati finanziati investimenti per un totale di ,95. Nel 2007 vi sono stati investimenti per ,00.


Scaricare ppt "1 Il bilancio di previsione 2008 ENTRATA SPESA. 2 LA CRESCITA DEMOGRAFICA (popolazione residente al 31 dicembre) Nellultimo anno 735 abitanti in più 315."

Presentazioni simili


Annunci Google