La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prime stime effetti finanziaria 2006 Conferenza stampa del 29. 09.2005 DATI ANALISI VALUTAZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prime stime effetti finanziaria 2006 Conferenza stampa del 29. 09.2005 DATI ANALISI VALUTAZIONI."— Transcript della presentazione:

1 Prime stime effetti finanziaria 2006 Conferenza stampa del DATI ANALISI VALUTAZIONI

2 La manovra presentata dal Governo: parte ordinaria Manovra antideficit La cifra necessaria per riportare il rapporto deficit PIL al 3,8% ed è pari ad 11,5 miliardi di euro. A questa è affiancato un intervento di manutenzione del bilancio di circa 4 miliardi di euro.

3 La manovra presentata dal Governo: parte straordinaria TFR 5 PER MILLE IRPEF PER RICERCA E VOLONTARIO CUNEO CONTRIBUTIVO AGENDA LISBONA INTERVENTI PER LA FAMIGLIA ALTRE MISURE 200 MILIONI DI EURO 700 MILIONI DI EURO MILIONI DI EURO MILIONI DI EURO MILIONI DI EURO MILIONI DI EURO

4 Attribuzione dellonere di rientro fra i diversi comparti Il principio è quello della proporzionalità : ogni comparto della P.A. deve assumersi un onere proporzionale al peso che ha la propria spesa corrente assumersi un onere proporzionale al peso che ha la propria spesa corrente sul complesso della spesa della P.A. Da ciò si desume che al comparto Regioni Enti locali (che hanno un peso pari circa al 33% del totale della PA con esclusione della sanità e degli enti previdenziali) spetta un onere di circa 3 miliardi di euro.

5 PATTO DI STABILITÀ PER LANNO 2006: SPESA IN CONTO CAPITALE La spesa per investimenti dei Comuni La spesa per investimenti dei Comuni nellanno 2006 nellanno 2006 sarà pari alla spesa dellanno 2004 sarà pari alla spesa dellanno 2004 incrementata del 10% incrementata del 10%

6 PATTO DI STABILITÀ PER LANNO 2006: SPESA CORRENTE La spesa corrente per il 2006 di ogni comune sarà pari a quella del spesa per il personale e - spesa per prestazioni sociali (stabilita forfetariamente al 10% della spesa complessiva corrente) IL TOTALE dovrà subire una riduzione di 1,5 miliardi di euro pari circa al 7/8 % delle spese correnti dei comuni

7 Analisi dei dati 41,7 miliardi di euro (totale spesa corrente dei comuni) - 16,8 miliardi di euro (spesa per il personale) - 4,1 miliardi di euro (spesa per prestazione sociale forfetaria) = Sub totale 20,7 miliardi di euro ( totale prima del taglio ) 1,5 miliardi di euro ( taglio del 7/8 % spesa corrente) - = 19,2 miliardi di euro ( stima limite spesa corrente dei comuni )

8 QUALI EFFETTI PRODUCE IL TAGLIO DELLA SPESA CORRENTE SULLE FUNZIONI DEI COMUNI polizia locale scuole materne e istruzione cultura e beni culturali turismo sport e ricreativo viabilità e trasporti territorio e ambiente …… milioni di euro milioni di euro milioni di euro - 25 milioni di euro - 80 milioni di euro milioni di euro milioni di euro -

9 Effetti del taglio alla spesa corrente attualizzati allanno 2006 SPESA CORRENTE AL NETTO DI PERSONALE E SOCIALE – A LEGISLAZIONE VIGENTE SPESA CORRENTE AL NETTO DI PERSONALE E SOCIALE CON MANOVRA = TOTALE RIDUZIONE SPESA CORRENTE RISPETTO ALLA LEGISLAZIONE VIGENTE PER UNA PERCENTUALE PARI AL 12%circa


Scaricare ppt "Prime stime effetti finanziaria 2006 Conferenza stampa del 29. 09.2005 DATI ANALISI VALUTAZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google