La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Vittoria Ciminelli. CARATTERI RIFORMA CATTOLICA CARATTERI RIFORMA CATTOLICA Controllo moralità clero e maggiore istruzione basso clero Diffusione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Vittoria Ciminelli. CARATTERI RIFORMA CATTOLICA CARATTERI RIFORMA CATTOLICA Controllo moralità clero e maggiore istruzione basso clero Diffusione."— Transcript della presentazione:

1 prof. Vittoria Ciminelli

2

3 CARATTERI RIFORMA CATTOLICA CARATTERI RIFORMA CATTOLICA Controllo moralità clero e maggiore istruzione basso clero Diffusione di una nuova e più forte immagine spirituale della chiesa Riorganizzazione della struttura gerarchica della chiesa Formazione di nuovi ordini religiosi attivi nel sociale

4 FINALITÀ CONTRORIFORMA Riaffermazione dogmatica delle verità di fede contestate Condanna della riforma protestante come eresia Riaffermazione del ruolo istituzionale e salvifico della chiesa Azione repressiva contro le eresie protestanti (Indice e Inquisizione) Azione repressiva contro le eresie protestanti (Indice e Inquisizione)

5 A Le credenze protestanti sono completamente rifiutate alla verità delle Scritture è attribuito un significato storico la dottrina della predestinazione è considerata un’eresia è ribadito il dogma della transustanziazione (il pane diviene realmente il corpo di Cristo) Conclusioni Concilio di Trento

6 B Inizia un processo di moralizzazione della chiesa e del clero

7 c Viene creato un indice dei libri proibiti che vanno contro la dottrina cattolica tutti gli scritti dei protestanti e di Erasmo da Rotterdam sono censurati vengono proibite anche tutte le traduzioni alternative della Bibbia, mentre in Germania rimane in vigore quella tradotta in tedesco da Lutero CONGREGAZIONE DELL ’ INDICE ha il compito di vigilare su ciò che si stampa e si legge

8 AFFERMAZIONI DOTTRINALI CONCILIO DI TRENTO Accettazione dell’edizione Vulgata della Bibbia come unica valida Conferma del ruolo intermediario della chiesa tra uomo e Dio Riconoscimento del merito salvifico delle buone opere Riaffermazione dell’esistenza del purgatorio Riaffermazione dell’infallibilità papale Riconferma numero e valore dei sacramenti

9 DECISIONI DISCIPLINARI CONCILIO DI TRENTO Creazione rete di seminari per formare uomini di chiesa colti e preparati Punizione severa di simonia, nepotismo, concubinaggio dei preti (obbligo celibato) Punizione severa di simonia, nepotismo, concubinaggio dei preti (obbligo celibato) Verifica della vocazione sacerdotale attraverso esami severissimi Istituzione catechismo: obbligo di insegnare ai fedeli le basi elementari della dottrina in volgare Imposizione obbligo di residenza e divieto cumulo dei benefici ecclesiastici Imposizione uso del latino come lingua universale della chiesa Obbligo di convocazione dei sinodi provinciali ogni tre anni e di ql diocesani ogni anno Impone ai parroci di tenere registri di battesimi, matrimoni … per controllo sociale e prevenzione dell’eresia

10 Vulgata Traduzione della Bibbia in latino dall'antica versione greca ed ebraica, realizzata all'inizio del V secolo da Sofronio Eusebio Girolamo. Il nome è dovuto alla dicitura latina vulgata editio, cioè "edizione per il popolo" (stile non eccessivamente raffinato e retorico, più alla portata del popolo) Dalla sua realizzazione fino al Concilio Vaticano II ( ) la Vulgata ha rappresentato la traduzione ufficiale della Bibbia per l'intera Chiesa cattolica

11

12 Concilio o sinodo Riunione di rappresentanti delle diverse chiese locali per: raggiungere un consenso attorno a un argomento riguardante la fede prendere decisioni di natura pastorale

13

14 Inquisizione Organizzazione giudiziaria fondata dalla Chiesa per la lotta all' eresia Nasce fra la fine del XII e l' inizio del XIII secolo nel periodo di maggiore potere della Chiesa ura fino a metà del XVIII secolo.

15

16 Inquisizione Organizzazione giudiziaria fondata dalla Chiesa per la lotta all' eresia Nasce fra la fine del XII e l' inizio del XIII secolo nel periodo di maggiore potere della Chiesa Permane fino a metà del XVIII secolo Vescovo, che rappresenta il giudice della fede, nomina gli inquisitori Compito degli inquisitori: cercare gli eretici e portarli davanti al tribunale.

17 Inquisizione: procedure Interrogatorio con la presenza di testimoni accertamento della colpevolezza sottrazione dei beni all'accusato invito a ritrattare e, in caso di rifiuto, torture per estorcere all'imputato la confessione condanna, la più usata: il rogo La procedura si effettuava a porte chiuse e privava gli accusati d’ogni diritto

18


Scaricare ppt "Prof. Vittoria Ciminelli. CARATTERI RIFORMA CATTOLICA CARATTERI RIFORMA CATTOLICA Controllo moralità clero e maggiore istruzione basso clero Diffusione."

Presentazioni simili


Annunci Google