La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 5' Incontro ISKO Italia Venezia : 1 aprile 2011 Sviluppi del Nuovo soggettario e integrazione con l'Opac della Bncf Isolina Baldi, Anna Lucarelli Biblioteca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 5' Incontro ISKO Italia Venezia : 1 aprile 2011 Sviluppi del Nuovo soggettario e integrazione con l'Opac della Bncf Isolina Baldi, Anna Lucarelli Biblioteca."— Transcript della presentazione:

1 1 5' Incontro ISKO Italia Venezia : 1 aprile 2011 Sviluppi del Nuovo soggettario e integrazione con l'Opac della Bncf Isolina Baldi, Anna Lucarelli Biblioteca nazionale centrale di Firenze

2 2 Sommario Stato dell’arte e ultimi sviluppi del Nuovo soggettario Stato dell’arte e ultimi sviluppi del Nuovo soggettario Integrazione del Thesaurus con l'Opac della Bncf Integrazione del Thesaurus con l'Opac della Bncf - Cosa è già stato realizzato - Cosa è già stato realizzato - Cosa si realizzerà - Cosa si realizzerà Alcune caratteristiche del futuro Opac della Bncf Alcune caratteristiche del futuro Opac della Bncf

3 3 Stato dell'arte del Nuovo soggettario Realizzate 7 / 10 Fasi del progetto complessivo L'intero sistema liberamente accessibile dal web: Arricchimento quantitativo del Thesaurus (38,500 termini ca.) Ultimata la realizzazione delle 4 componenti previste: - Norme - Norme - Thesaurus - Thesaurus 3) Manuale applicativo online, interattivo con il Thesaurus 3) Manuale applicativo online, interattivo con il Thesaurus 4) Integrazione fra Thesaurus e Opac della BNCF 4) Integrazione fra Thesaurus e Opac della BNCF

4 In corso d’opera Arricchimento continuo del Thesaurus Arricchimento continuo del Thesaurus Sperimentazione per l’indicizzazione di altri materiali Sperimentazione per l’indicizzazione di altri materiali Estensione della rete cooperativa ad altri enti Estensione della rete cooperativa ad altri enti Prosecuzione rapporti con contesti specialistici Prosecuzione rapporti con contesti specialistici Avvio del multilinguismo, con equivalenti LCSH Avvio del multilinguismo, con equivalenti LCSH

5 5 Gli ultimi sviluppi 1. I mplementazione dell'interoperabilità semantica e tecnica con altri strumenti (citati nel campo Fonte dei termini) I mplementazione dell'interoperabilità semantica e tecnica con altri strumenti (citati nel campo Fonte dei termini) Agrovoc: Acari Acari LIUC: Assegni Assegni Eurovoc: Costo della vita Costo della vitaCosto della vita Treccani.it: Fotografia digitale Fotografia digitaleFotografia digitale LCSH: Biblioteche Biblioteche Disponibilità del Thesaurus in formati e protocolli standard Disponibilità del Thesaurus in formati e protocolli standard

6 Gli ultimi sviluppi 2. Integrazione con l'Opac Bncf Realizzato: Navigabilità dal termine del Thesaurus alle notizie bibliografiche dell'Opac nel cui soggetto è contenuto il termine (tasto in alto a ds nel record del termine) es. Raccolta di fondiRaccolta di fondi Da realizzare: - Navigabilità dalla notizia bibliografica dell'Opac ai relativi termini nel Thesaurus - Ricerca a due stadi: 1) dal termine alle stringhe 2) dalle stringhe alle notizie bibliografiche

7 7 Prospettive di collaborazione e modelli di integrazione e/o interoperabilità Raccordarsi ad un unico strumento vs. allestire strumenti diversi collegabili fra loro? Come contemperare le esigenze del nostro contesto generale (multidisciplinare) con quelli di contesti specialistici Versanti su cui impostare progetti di cooperazione

8 8 Incremento nei settori specialistici grazie alle collaborazioni con altri enti Biblioteca dell’Università di Pisa – Antichistica; Filosofia e storia; Lingue e letterature moderne; Arti – Chimica; Medicina Biblioteca dell’Università Cattaneo LIUC / Biblioteche CoBis Scienze sociali, Economia, Finanza Biblioteca dell’Università Bocconi – Economia e gestione aziendale Biblioteca dell’Università degli studi di Milano – Filosofia; Linguistica; Storia – Scienze politiche – Scienze biologiche e Fisiche; Medicina e Veterinaria CNR-ITTIG – Diritto Idest s.r.l. – Libri per ragazzi

9 Il futuro Opac della Bncf cfr. OPAC: migliorare l’esperienza degli utenti / Giovanni Bergamin (Modena, ) Disponibile entro il 2011 Caratteristiche tecniche: Attuale Opac > Lucene Futuro Opac > SOLR (aggiunge il raggruppamento dei risultati e il “forse cercavi” oltre ad altri benefici per chi programma) Al momento in versione test (consultabile solo in rete locale)

10 Caratteristiche e funzioni della Home page 3 maschere di ricerca + altri tasti ricerca base | ricerca avanzata | liste | Thesaurus | navigatore Dewey | aiuto | crediti | carrello ricerca basericerca avanzatalisteThesaurusnavigatore Dewey aiutocrediti carrello –Ricerca base / Ricerca libera (parole chiave) –Ricerca avanzata (dotata della possibilit à di selezionare i canali di ricerca autore, titolo, etc..) –Liste Possibilit à di filtrare i risultati per 4 grandi macrocategorie Per biblioteche aderenti al polo Per tipologia di documenti Per anno di pubblicazione Per lingua

11 11 Home page del futuro Opac Bncf versione test

12 Altre caratteristiche del futuro Opac Presentazione dei risultati 1) ordinamento basato sulla "rilevanza" 2) Categorizzazione dei risultati (raggruppamento dinamico/ dynamic taxonomy) 3) "Forse cercavi" - funzionalit à entrata in uso nel mondo di Google; qualora il risultato della ricerca sia 0, suggerisce correzioni ortografiche, sinonimi, parole affini; - nella ricerca per soggetto dovrebbe suggerire all'utente termini affini e pertinenti al contesto di ricerca (BT, NT, RT) e rinviare al vocabolario controllato

13 Alcune caratteristiche della ricerca semantica Fase della ricerca a) accesso al Thesaurus tramite l’apposito tasto b) ricerca base (o “avanzata”), nel campo soggetto c) liste, nel campo soggetto

14

15

16 Funzionalità che verranno implementate (attualmente in fase di test) Navigazione reciproca fra Thesaurus e Opac Ricerca a due stadi a partire dal Thesaurus. Direttamente al record bibliografico. Passando dalla lista delle stringhe di soggetto Se nell’Opac il risultato della ricerca è zero si attiva il collegamento con il Thesaurus

17 Grazie per l’attenzione !!


Scaricare ppt "1 5' Incontro ISKO Italia Venezia : 1 aprile 2011 Sviluppi del Nuovo soggettario e integrazione con l'Opac della Bncf Isolina Baldi, Anna Lucarelli Biblioteca."

Presentazioni simili


Annunci Google