La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA TERRA DALLE ORIGINI AD OGGI.... I VARI STRATI... LA CROSTA TERRESTRE: E' lo strato più esterno, essa si suddivide in crosta continentale e in crosta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA TERRA DALLE ORIGINI AD OGGI.... I VARI STRATI... LA CROSTA TERRESTRE: E' lo strato più esterno, essa si suddivide in crosta continentale e in crosta."— Transcript della presentazione:

1 LA TERRA DALLE ORIGINI AD OGGI...

2 I VARI STRATI... LA CROSTA TERRESTRE: E' lo strato più esterno, essa si suddivide in crosta continentale e in crosta oceanica. IL MANTELLO: E' lo strato che si estende sotto la crosta terrestre, esso si suddivide in mantello superiore: che si trova subito dopo la crosta terrestre con la quale forma la litosfera; e in mantello inferiore. IL NUCLEO: Separato dal mantello inferiore dalla discontinuità di gutenberg, è suddiviso in nucleo esterneo ed interno. le due parti sono separate dalla discontinuità di lehmann.

3 IL CALORE DELLA TERRA.  La lava incandescente dei vulcani, i vapori caldi emessi in certe zone ci dicono che l'interno della terra è caldo. Oggi si pensa che questo calore derivi dalle reazioni nucleari. Questo calore si propaga per convenzione formando correnti o moti convettive determinano il rimescolamento il materiale

4 LE ORIGINI DELLA TERRA:  Un primo blocco freddo, continuamente bombardato da corpi minori inizia a sciogliersi, e la temperatura continua a crescere. All' interno del globo iniziano a solidificarsi elementi. Iniziano i moti convettivi e con un progressivo raffreddamento inizia a formarsi la crosta terrestre. Successivamente le prime piogge iniziano a formare mari e oceani, che lasciano scoperete prime terre emerse.

5 WEGENER: CONFORMATAZIONE DELLA TERRA  La teoria di wegener porta le prove per affermare che tanto tempo fa tutti i continenti erano attaccati tra loro, fra le quali prova panteologica e quella geologica.

6 L'ESPANSIONE DEI FONDALI OCEANICI Si è scoperto che che all' interno degli oceani sono presenti delle catene montuose dette dorsali medio-oceaniche che si estendono lungo i vari continenti. esse sono formate da due catene montuose parallele tra loro, nel mezzo è presente una spaccatura da cui fuori esce magma. Esso con il suo aumentare poco per volta allontana le zolle. perciò i fondali oceanici sono in continua espansione.

7 QUANDO LE ZOLLE SI ALLONTANANO.  Quando due zone si allontanano possono esserci due opzioni  - la formazione di una great rift valley, se l'allontanamento tra due zolle cessa dopo poco tempo e resta solo una grande frattura.  - la formazione di un oceano :se l'allontanamento dura per molto tempo

8 QUANDO LE ZOLLE SI AVVICINANO -Quando le zolle si avvicinano e si scontrano una si piega e si incunea sotto l'altra, questo fenomeno viene chiamato subdizione. -Quando una zona continentale e una oceanica si scontrano quella oceanica sprofonda sotto quella continentale e i materiali di essa fusi ritornano magma. -Quando due zone continentali si scontrano nessuna di essa affonda ma si accavallano l'una all' altra formando una catena montuosa -Quando due zolle scorrono una accanto all' altra si crea una faglia (linea di contatto)

9 PRESENTAZIONE DI:  ALBA EUROSI


Scaricare ppt "LA TERRA DALLE ORIGINI AD OGGI.... I VARI STRATI... LA CROSTA TERRESTRE: E' lo strato più esterno, essa si suddivide in crosta continentale e in crosta."

Presentazioni simili


Annunci Google