La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

. Festa Liturgica di San Padre Pio da Pietrelcina 43° Anniversario del “Beato transito al Cielo” 23 Settembre 2011 Alimentación automática Avanzamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ". Festa Liturgica di San Padre Pio da Pietrelcina 43° Anniversario del “Beato transito al Cielo” 23 Settembre 2011 Alimentación automática Avanzamento."— Transcript della presentazione:

1

2 . Festa Liturgica di San Padre Pio da Pietrelcina 43° Anniversario del “Beato transito al Cielo” 23 Settembre 2011 Alimentación automática Avanzamento automaticoAuto advance

3 A quest’uomo di Dio, un uomo del nostro tempo, sono accaduti tantissimi fatti straordinari davanti ai quali la scienza è rimasta senza parole e senza spiegazioni. La sua persona è stata al centro di una quantità di prodigi e segni soprannaturali che lasciano ancora esterefatti, che hanno impressionato, stupito, commosso, sconvolto e convertito tantissimi. Diffondendo in modo clamoroso la sua fama di santità nel mondo e la sua popolarità che supera quella di qualunque altra personalità della storia della Chiesa. Nel XX secolo il Cielo ha voluto dare dentro la Chiesa dei nostri anni, il primo sacerdote stigmatizzato della storia cristiana, un santo che riviveva nella sua stessa carne il mistero del Calvario durante la Santa Messa. Nel XX secolo il Cielo ha voluto dare dentro la Chiesa dei nostri anni, il primo sacerdote stigmatizzato della storia cristiana, un santo che riviveva nella sua stessa carne il mistero del Calvario durante la Santa Messa.

4 Fare la volontà del Padre e della madre Chiesa: tutta qui la sintesi della santificazione personale del Santo. Si a tutto, si a tutti! Si al lavoro, si all’intimazione del non lavoro. Si alla stimmatizzazione, si alla reclusione in convento, si alle limitazioni del ministero sacerdotale. Già nell’anno della consacrazione sacerdotale, aveva chiesto al Signore di essere“vittima per i poveri peccatori”, sino a scongiurare il Dio della giustizia e della misericordia a “volere lui i castighi che sono preparati sopra i peccatori”. Salvare gli altri : questa era la Sua difficile missione.

5 Padre Pio ripetè e continuò la missione di Gesù, per richiamare gli uomini al Padre che sta nei cieli. Al Suo inviato – come al proprio Figlio e agli apostoli – Dio conferì poteri sorprendenti, affinchè il mondo credesse che Lui l’aveva mandato. Per una vasta attrazione degli uomini, Dio l’ha segnato di Stimmate (invisibili i primi 8 anni e visibili per altri 50) e dotato di numerosi Carismi. Mai donati prima tutti insieme ad un solo santo. - Scrutazione delle anime - Bilocazione - Chiaroveggenza - Profumo - Conoscenza lingue non studiate - Sogno - Preveggenza profetica - Il potere dei miracoli - Dono delle guarigioni - Trasverberazione “….non so cosa sono, anche per me sono un mistero”

6 E così “Gesù Cristo vive in Padre Pio! Rivive in Padre Pio! E Padre Pio vive in Gesù Cristo, per Cristo, con Cristo”

7 Alla signora D’Indico di Firenze, apparso in sogno nel luglio 1921 per guarirla dal tifo, Padre Pio respinse la qualifica di - Santo - e si definì quello che si sentiva di essere: “Sono una creatura di cui si serve il Signore per le Sue misericordie”

8 Domenica 16 Giugno 2002, Giovanni Paolo II, lo proclama Santo e fissa il 23 Settembre ”Obbligatoria” la memoria liturgica di San Pio da Pietrelcina, davanti ad una folla incalcolata di fedeli provenienti da tutto il mondo. Domenica 16 Giugno 2002, Giovanni Paolo II, lo proclama Santo e fissa il 23 Settembre ”Obbligatoria” la memoria liturgica di San Pio da Pietrelcina, davanti ad una folla incalcolata di fedeli provenienti da tutto il mondo. Solo al futuro Papa, Padre Pio rivelò che la piaga che gli faceva più male, non era tra le stimmate che tutti conoscevano,ma le piaghe della stessa spalla dove il Signore portava la croce. Cosa confermata dopo la sua morte, dal sangue rimasto sugli indumenti intimi, durante la catalogazione delle sue povere cose (Fra Modestino per il museo del convento).

9 Giovanni Paolo II il giorno della Beatificazione: …«Alla conclusione della vicenda terrena, nel momento di manifestare le sue ultime volontà, egli volse il suo pensiero, come aveva fatto per tutta la vita, a Maria Santissima: "Amate la Madonna e fatela amare. Recitate sempre il Rosario”».

10 Fra Daniele Natale ci racconta il bellissimo episodio di quando ebbe il privilegio e fortuna di sentire profumi e sensazioni celestiali emessi dal cuore di Padre Pio mentre recitava il Rosario (che teneva sempre nascosto sotto il saio, davanti al petto per umiltà).

11 IL SEGRETO DI SAN PIO DA PIETRELCINA ? Cuore di Padre 21 Giugno San Giovanni Rotondo

12 Quando la preghiera è fatta bene, commuove il Cuore di Gesù e lo inclina ad esaudirci.

13 Il nemico si fa forte con i deboli, ma con chi l’affronta con l’arma in pugno, diventa vigliacco. Per Padre Pio “il nemico” era satana, e “l’arma” era il rosario.

14 Confidate alla Madonna le ansie del vostro cuore agitato.

15 Non dar retta alla gente, che non sa quello che dice. Non temete le critiche che i maligni fanno di voi.

16 come ogni questa acclamazione filiale risuonerà anche quest’anno alle Feste Liturgiche di San Giovanni Rotondo, a Pietrelcina ed in tutte le località del mondo dove i circa Gruppi di Preghiera di Padre Pio da Pietrelcina, hanno già da tempo organizzato i Suoi festeggiamenti.

17 …” A tutti ripeto: camminate sulla via che Padre Pio vi ha indicato, la via della santità secondo il Vangelo del nostro Signore Gesù Cristo” … Sagrato della Chiesa di San Pio da Pietrelcina Domenica, 21 giugno 2009 ANGELUS di BENEDETTO XVI Su questa via vi precederà sempre la Vergine Maria, e con mano materna vi guiderà alla patria celeste“.

18 Musica : Ave Maria – Gounod Testi : Padre Pio - Giovanni Paolo II – Benedetto XVI – Fernando Da Riese Pio X – Padre Marcellino Iasenza Niro – Antonio Socci - Fra Daniele Natale – Fra Modestino da Pietrelcina – Padre Alberto D’Apolito – Padre Alimonti - Riviste mensili “Voce di Padre Pio” dei Frati Cappuccini. Composizione e adattamento : Nicola Paradiso Il presente pps non ha fini di lucro ed è stato realizzato per devozione da Nicola Paradiso, tradotto in varie lingue (Settembre Paderno Dugnano - Milano - Italia) Cliccare ESC per uscire o attendere riapertura automatica


Scaricare ppt ". Festa Liturgica di San Padre Pio da Pietrelcina 43° Anniversario del “Beato transito al Cielo” 23 Settembre 2011 Alimentación automática Avanzamento."

Presentazioni simili


Annunci Google