La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Circuito multifunzionale per l’auto Bruno Fikon III MOD Scuola Media Pietro Coppo Via Zustovič 6, 6310 Isola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Circuito multifunzionale per l’auto Bruno Fikon III MOD Scuola Media Pietro Coppo Via Zustovič 6, 6310 Isola."— Transcript della presentazione:

1 Circuito multifunzionale per l’auto Bruno Fikon III MOD Scuola Media Pietro Coppo Via Zustovič 6, 6310 Isola

2 Indice Introduzione Programmi utilizzati Progettazione Descrizione del progetto Procedimenti Linguaggio di programmazione Il programmatore All PIC PROG Conclusioni Discussioni

3 3 Introduzione Il progetto ha lo scopo di mostrare il voltaggio ella batteria e di misurare l’amperaggio.

4 4 Programmi utilizzati Il linguaggio utilizzato è il PIC BASIC Programma per la compilazione Proton IDE Programma per la programmazione WIN PIC 800 Programma per disegnare il circuito elettrico PCAD (printed circuit board ) Programma per il test Oshon,Pic simulator

5 5 Progettazione Lo schema elettrico è stato realizzato con il programma PCAD (programma per disegnare e progettare i circuiti).

6 6 Schema del circuito elettrico

7 7 Descrizione del progetto Il Pic è un microcontrollore sviluppato nel Il Pic all’interno, è formato da più componenti come registri, eeprom (per la memoria) e di una ALU (UnitàAritmetica Logici). Le caratteristiche principali del PIC 16F876 sono quelle di lavorare a 20Mhz di clock, possedere 35 istruzioni RISC, 8Kb di memoria FLASH (memoria a stato solido, di tipo non volatile) per il programma e di 368 byte di Ram.

8 8 Procedimenti Disegnare al computer il circuito elettrico. Stampare il circuito su carta oleata. Annerire la parte stampata.

9 9 Si espone la piastrina fotosensibilizzata con la carta oleata nel bromografo.

10 10 Dopo l’esposizione, per asportare la vernice alterata dai raggi UV si utilizza l’idrossido di sodio (NaOH).

11 11 Successivamente per corrodere il rame rimasto della piastrina, si utilizza l’acido cloridrico (HCl) e l’acqua ossigenata (H 2 O 2 ).

12 12 Finito lo sviluppo della piastrina se la polisce con una polvere abrasiva. Dopo averla pulita ed asciugata viene ricoperta da uno sottile strato di stagno e ripulita con il Isopropanolo.

13 13 Dopo la stagnatura della piastrina si passa Alla foratura, dove si utilizza una punta da 0,8 o 1mm.

14 14 Linguaggio di programmazione Il linguaggio di programmazione è un linguaggio sotto forma di codice, utilizzato per controllare e dare istruzioni alla macchina. Il linguaggio utilizzato è il Pic Basic

15 15 Finita la foratura si inseriscono i componenti e con il stagnatore vengono saldati.

16 16 Il programmatore All PIC PROG Il programmatore di Pic è uno strumento che permettono la programmazione di un Pic tramite il computer.

17 Conclusione 17

18 DISCUSSIONI


Scaricare ppt "Circuito multifunzionale per l’auto Bruno Fikon III MOD Scuola Media Pietro Coppo Via Zustovič 6, 6310 Isola."

Presentazioni simili


Annunci Google