La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Litografia Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Litografia Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità"— Transcript della presentazione:

1 Litografia Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità Conclusioni

2 Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità Conclusioni Che cosa sono le Tecniche Litografiche?

3 Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità Conclusioni Introduzione Argentatura Ramatura Litografia Nichelatura

4 Analisi del prodotto nei laboratori dellUniversità Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimento nei laboratori dellUniversità Conclusioni Strumento di Analisi Risultato dellanalisi

5 Conclusioni Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità Conclusioni

6 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Che cosa sono le tecniche litografiche? Le tecniche litografiche permettono la realizzazione di un dispositivo elettronico a semiconduttore, come per esempio i Cd-Rom o i transistor La litografia consiste nel far crescere o decrescere degli strati metallici su un oggetto, opportunamente preparato, esponendolo alla luce

7 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Introduzione Nellesperimento che abbiamo affrontato, abbiamo cercato di applicare tre strati di metallo su un pezzo di policarbonato, ovvero il primo strato(fig. n.1) di un cd Ciò è stato possibile grazie a tre processi più uno: Argentatura Ramatura Litografia Nichelatura

8 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Argentatura Largentatura può essere divisa in tre fasi: Preparazione del policarbonato Preparazione del reattivo di Tollens Deposizione dellArgento

9 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Preparazione del policarbonato Preparare il policarbonato vuol dire, prima di tutto tagliarne uno spicchio e quindi pulirlo; perciò dobbiamo: 1. Pulirlo con Alcool 2. Coprirne un lato con nastro adesivo 3. Sensibilizzarlo con SnCl 2

10 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Preparazione del reattivo di Tollens Il reattivo di Tollens viene preparato attraverso le seguenti fasi: 1. Versare 1,25 g di AgNO 3 al 5% in un matraccio con 25 ml di acqua distillata 2. Pesare 5g di NaOH al 10% e metterli in un matraccio con 50 ml di acqua 3. Versare in un cilindro graduato 24,5 ml di NH 4 OH al 10%, versare il tutto in un matraccio con 50 ml di acqua distillata 4. Pesare 1,8 g di C 6 H 12 O 6, versarli in un matraccio con 100 ml di acqua N.b. AgNO 3 è fotosensibile quindi bisogna coprire tutto il matraccio con carta di alluminio

11 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Deposizione dellArgento Per la deposizione dellargento dobbiamo: 1. Prendere e pulire lo spicchio 2. Versare in una capsula alta AgNO 3 e NaOH( 12,5 ml ) 3. Versare a goccia a goccia NH 4 OH finché il precipitato comincia a sciogliersi 4. Aggiungere lo spicchio e lasciarlo per 10 minuti 5. Aggiungere C 6 H 12 O 6 (75 ml) non sulla superficie 6. Risciacquare il campione con acqua distillata e asciugare tamponando con carta N.b. Non inalare i gas prodotti dalle soluzioni

12 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno In conclusione le reazioni avvenute sono: AgNO 3 +NaOHAgOH+H 2 O 2AgOHAg 2 O+H 2 O Ag 2 O+H 2 O+4NH 3 2Ag(NH 3 ) 2 OH Sn 2+ +Ag(NH 3 ) + Sn 4+ +2Ag 0 +2NH 3 C 6 H 12 O 6 +2Ag(NH 3 ) + +3OH - 2Ag 0 +C 6 H 13 O 7 +2NH 3

13 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Ramatura La ramatura consta di una sola fase e avviene per elettrodeposizione;la procedura è: 1. Prendere le soluzioni di CuSO 4 (25g) e H 2 SO 4 (4,5g) ed inserirle in un becker 2. Collegare una batteria da 4,5 V ad una piastrina di rame con il polo positivo e allo spicchio argentato il polo positivo 3. Immergere i due elettrodi nella soluzione di rame evitando il contatto e mantenere per alcuni minuti 4. Togliere lo spicchio, pulirlo risciacquando e lasciare ad asciugare Animazione esplicativa

14 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

15 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Litografia La litografia consiste nellimprimere attraverso uno sostanza e la luce ultravioletta delle immagini su una superficie e si divide in: 1. Preparazione della maschera 2. Litografia 3. Rifinitura

16 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Litografia 1. Spruzzare il photoresist sulla superficie 3. Mettere lo spicchio nella camera UV per 20 minuti 2. Far aderire bene la maschera alla superficie 4. Togliere la maschera

17 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Rifinitura 1. Preparare la soluzione di NaOH 2. Immergere il campione nella soluzione 3. Pulire il campione

18 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Nichelatura La nichelatura è un processo che, come per la ramatura, avviene per elettrodeposizione; la procedura è la seguente: 1. Prendere 30 g di NiSO 4, 2,44g di NiCl 2 e 4,5 g di H 3 BO 3 e portare il tutto a 50 ml con acqua distillata 2. Immergere la piastrina nella soluzione, attaccare un filo di nichel al polo positivo, la piastrina al polo negativo e portare il voltaggio a 10V 3. Quando si vede che la parte nera rimasta dalla litografia si è tutta riempita di nichel, staccare la spina, lavare il tutto con acetone e lasciare ad asciugare

19 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Strumento di analisi Lo strumento di analisi utilizzato è un microscopio denominato SEM, ovvero Scanning Electron Microscope, tradotto Microscopio a Scansione Elettronica. Quello che abbiamo utilizzato è quello riportato nellimmagine qui sotto:

20 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

21 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

22 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

23 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

24 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno

25 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Risultato dellanalisi Per analizzare prima di tutto bisogna salvare le immagini e poi spostarle su un altro computer in cui vi era un software di analisi.

26 Semenzato Alberto Classe 4D Liceo Scientifico Statale G.Bruno Conclusioni In conclusione possiamo dire che lanalisi del campione ha provato che largentatura è riuscita, mentre dalla ramatura in poi non abbiamo più potuto fare niente dei processi, poiché la soluzione di Sali era difettosa. Allora per fare la litografia e la nichelatura abbiamo utilizzato un campione già pronto. Lesperienza è stata sicuramente interessante, soprattutto nei Laboratori dellUniversità, dove abbiamo potuto utilizzare la strumentazione con le nostre mani. Unica pecca penso che sia la durata: credo che, facendo gli esperimenti e lanalisi non in due giorni, ma in quattro giorni, si possa capire meglio lesperimento che si va a compiere e lanalisi che si effettua.


Scaricare ppt "Litografia Introduzione alla Litografia Esperimento svolto nel laboratorio della scuola Analisi del prodotto dellesperimeno nei laboratori dellUniversità"

Presentazioni simili


Annunci Google