La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ 75012 BERNALDA (MATERA) ITALY.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ 75012 BERNALDA (MATERA) ITALY."— Transcript della presentazione:

1

2 DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

3 Moltissimi soldati fecero ritorno dal fronte dopo la conclusione della Grande Guerra e portarono con sé i segni delle atrocità del conflitto sia a livello psicologico sia a livello fisico.

4 Durante la guerra rimasero feriti circa un milione di soldati italiani. Un numero molto elevato anche a causa degli effetti devastanti delle nuove armi ed i lunghi periodi di permanenza in trincea dei soldati.

5 Il problema più grande era quello delle INFEZIONI Gli antibiotici non esistevano ancora e una ferita qualsiasi, anche la più banale, poteva trasformarsi in qualcosa di molto più grave. CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

6 Se la ferita si trovava su un arto, l'unica soluzione era l'amputazione. Chi invece veniva colpito all'addome, al torace o alla testa aveva pochissime possibilità di sopravvivere. CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY Spesso chi giungeva in ospedale dalla prima linea era già stato colpito da un'infezione o dalla cancrena gassosa.

7 Durante la prima guerra mondiale le ferite da arma da taglio diminuirono moltissimo, mentre quella da FUOCO e da SCHEGGIA diventarono predominanti. CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

8 Chi si trovava in prima linea era consapevole che, in qualsiasi momento, sarebbe potuto morire. I BOMBARDAMENTI dell'artiglieria nemica furono incessanti ed i cecchini non mancavano mai di vigilare e di sparare sugli obiettivi. Anche solo un gesto imprudente, come alzarsi dalla trincea, poteva costare la vita ad un soldato.

9 traumi e ferite craniche causate da proiettili Interessava- no l'intera struttura cranica avevano spesso un foro ed in alcuni casi 2 CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

10 Freddo Umidità Diffusione di germi, batteri e virus Assenza di ripari Cibo mal conservato Mancanza di igiene Assenza di latrine CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

11 FERITE DI GUERRA E PATOLOGIE PIU’ FREQUENTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY …..….. e tante altre malattie ………

12 FERITE DI GUERRA E PATOLOGIE PIU’ FREQUENTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE febbre itterica tubercolosi malaria tifo colera CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY polmonite

13 febbre da trincea vertigini forma molto grave di influenza febbre alta periodica nevralgie acute La guerra portò con sé nuove malattie CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

14 FERITE DI GUERRA E PATOLOGIE PIU’ FREQUENTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE insieme di lesioni dovute al congelamento determinavano la perdita del piede o dell'intero arto piede da trincea CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

15 La cancrena gassosa infettava le ferite veniva curata solo con acqua ossigeneta cauterizzazione delle ferite CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

16 FERITE DI GUERRA E PATOLOGIE PIU’ FREQUENTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Non meno importanti poi furono le malattie psichiche dovute ai lunghi periodi passati sul fronte. Un incubo per molti soldati, giovani e non, costantemente minacciati dalla morte. CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

17 FERITE DI GUERRA E PATOLOGIE PIU’ FREQUENTI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE shock da bombarda- mento gravissimi disturbi psicofisici ritardi mentali e sordità nevrosi di guerra il soldato impazzisce attraversando varie fasi autolesio- nismo si procuravano varie ferite iniettandosi petrolio sotto la cute, olio di vaselina e trementina CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

18 MALATTIE VENEREE venivano prese nei casini di guerra i soldati andavano lì per svagarsi per dimenticare gli orrori della guerra malattie sessualmente trasmissibili dovute alle scarse condizioni igieniche CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY

19 Nel 1918 inoltre giunse in Europa la terribile epidemia dell'influenza "Spagnola" che decimò l'intera popolazione compresa quella civile. CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY E come se non bastasse ……..

20 CLASSE III SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ BERNALDA (MATERA) ITALY


Scaricare ppt "DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE CLASSE 3^ SEZ. C ISTITUTO COMPRENSIVO " PITAGORA“ 75012 BERNALDA (MATERA) ITALY."

Presentazioni simili


Annunci Google