La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BIELLA II Scuola Massimo Sella Pavignano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BIELLA II Scuola Massimo Sella Pavignano."— Transcript della presentazione:

1 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BIELLA II Scuola Massimo Sella Pavignano

2 La scuola Massimo Sella di Pavignano si presenta - Comunicazione ai genitori - Sintesi dei documenti di progettazione di cui i genitori potranno prendere visione negli spazi a disposizione all’interno della scuola

3 L’organizzazione della scuola La scuola primaria “M. Sella” di Pavignano ( ) fa parte dell’Istituto Comprensivo Biella II Via De Amicis 7- Chiavazza (tel.015/21526) Dirigente scolastico: dott.ssa Silvana Stesina ORARIO SEGRETERIA Da lunedì a venerdi /13.30 Martedì e mercoledì15.00 /16.00 Sito dell’Istituto:

4 La scuola primaria è organizzata a TEMPO PIENO. Vengono svolte attività dal lunedì al venerdì: mattina: dalle 8.30 alle pomeriggio: dalle alle Dalle alle 14.30, ci sarà il servizio mensa, per gli alunni che lo richiedono.

5 I genitori interessati potranno usufruire dei seguenti servizi: pre-scuola organizzato dal comune (7.30 – 8.25) attività gestite dall’Associazione genitor i dalle alle Per offrire ai bambini altre opportunità, impareremo giocando nei laboratori anche avvalendoci di esperti esterni.

6 PROGETTI ATTUATI CON L’INTERVENTO DI ESPERTI ESTERNI Recupero e potenziamento Muse alla lavagna Golf Pallavolo Inglese Conosciamo il museo Ludoteca Musica Educazione alla salute La bellezza salverà il mondo Storia del pane /Storia del cotone Mercanti e merci Fondo Edo Tempia

7 PROGETTI DI MIGLIORAMENTO DIDATTICO Giochiamo con le parole Giochiamo con i numeri Colori, forme e numeri in allegria Oltre i “confini” dell’italiano

8 LABORATORI CREATIVI Tante idee per creare Accoglienza Continuita’ Leggiamo in allegria Alla scoperta delle proprie radici Le tecnologie in biblioteca

9 ATTIVITA’ ESTERNE ALLA SCUOLA Raccordo con la Scuola dell’infanzia e la Scuola primaria di secondo grado del quartiere Attività nel territorio Visite guidate Viaggi d’istruzione

10 LE NOSTRE VISITE D’ISTRUZIONE Classe I: Biella Museo del territorio Biella Ludoteca Classe II: Biella Museo del territorio Biella Ludoteca Classe III: Biella Museo del Territorio Biella Ludoteca NovaCoop Classe IV: Biella Museo del Territorio Biella Ludoteca NovaCoop Classe V: Biella Museo del Territorio

11 I BAMBINI A SCUOLA Nel corso dell’anno scolastico ci ritroveremo per stare insieme: il primo giorno di scuola (festa per accogliere i nuovi arrivati.per la festa degli auguri di Natale per la festa della mamma

12 L’orario settimanale delle attività viene comunicato agli alunni sul diario. Per evitare il problema del peso eccessivo degli zaini, i bambini hanno a disposizione degli spazi dove poter lasciare il proprio materiale.

13 Gli orari in cui frequenteremo la palestra sono i seguenti: GiorniClasse IClasse IIClasse IIIClasse IVClasse V LunedìDalle 10:30 alle 11:30 MartedìDalle alle Dalle alle Mercoledì Giovedì VenerdìDalle alle Dalle alle (settimane alterne)

14 Ormai da parecchi anni l’insegnante Trabaldo Lena Mirella, in pensione, ogni settimana entra nelle classi dei vostri figli, prestando la sua pazienza e la sua preziosa opera per il rinforzo e il superamento delle difficoltà linguistiche e matematiche di alcuni bambini. Cogliamo l’occasione per esprimerle pubblicamente la nostra gratitudine e il nostro affetto. Ricordiamo ai genitori che l’Associazione Genitori di Pavignano interviene attivamente nell’organizzazione dei corsi che si susseguono dopo l’orario scolastico tutti i giorni della settimana. Per informazioni rivolgersi alla signora Modestini Germana o alle insegnanti che avranno cura di mettervi in contatto o di segnalare le vostre richieste.

15 ORARIO DI RICEVIMENTO DELLE INSEGNANTI CLASSE PRIMA Carpano Martedì Fantone Lunedì e Mercoledì CLASSE SECONDA De Battistini Martedì Peraldo Mercoledì CLASSE TERZA Amodio Lunedì Giovedì 16:30 – 16:45 Cenedese Lunedì e Mercoledì

16 CLASSE QUARTA Breglia Mercoledi Galoppo Giovedì CLASSE QUINTA Delzoppo Mercoledì Terranova Lunedì Mercoledì SOSTEGNO Ins. Di Nardi Antonella Lunedì e Giovedì 16:30 – 16:45 Ins. Deiana Laura Giovedì RELIGIONE Ins. Laveder Stefania giovedì dalle alle 13.00

17 GENITORI NELLA SCUOLA Anche voi genitori siete parte della Scuola. Come? Partecipando direttamente: alle assemblee previste durante l’anno, ai colloqui individuali, proponendovi come rappresentanti per il Consiglio di Interclasse eletto ogni anno a settembre, prendendo informazioni e contatti con i rappresentanti di classe.

18 La vostra partecipazione è importante! Vi ricordiamo le seguenti norme, fissate per garantire il regolare svolgimento delle attività e la tutela della sicurezza dei bambini:

19 i genitori sono invitati a rispettare gli orari di entrata e uscita; nella pausa destinata alla mensa, qualora non si utilizzi il servizio di refezione scolastica, i genitori sono responsabili dei bambini e sono tenuti ad osservare l’orario di ingresso pomeridiano ( h ); la puntualità è importante per consentire il regolare avvio delle attività e per non creare disagio ai bambini e al gruppo – classe; la partecipazione a tutte le attività organizzate in orario scolastico è obbligatoria;

20 la partecipazione alle visite di istruzione deve essere autorizzata in forma scritta dai genitori; si richiede la comunicazione scritta dei genitori qualora gli alunni, che regolarmente frequentano la mensa scolastica, debbano rientrare a casa al termine delle lezioni del mattino; in caso di uscite anticipate per gravi motivi, i bambini devono essere prelevati da un genitore; qualora i genitori fossero impossibilitati a farlo, è d’obbligo comunicare agli insegnanti in forma scritta, il nome dell’adulto a cui affidare l’alunno/a; non sono ammesse assenze ingiustificate;

21 i genitori sono invitati a segnalare alla scuola eventuali problemi di salute dei bambini, che la scuola è opportuno che conosca ( tipo: allergie, intolleranze alimentari, malattie che richiedano forme particolari di attenzione…); a scuola non possono essere somministrati medicinali se non, per cure salvavita, con presentazione di certificato medico (con prescrizione, ora di somministrazione e dosaggio) e autorizzazione scritta dei genitori; i genitori possono prendere visione delle condizioni della polizza “Assicurazione per infortuni e responsabilità civile” affissa all’albo della scuola e, in caso di infortunio, richiederne la copia.

22 Siamo a disposizione per ogni chiarimento o ricerca di soluzione ai problemi. Grazie per la vostra collaborazione !


Scaricare ppt "ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BIELLA II Scuola Massimo Sella Pavignano."

Presentazioni simili


Annunci Google