La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 La visione di Cristo del Nuovo Testamento Cristo ascese al cielo prima che il N.T. fosse scritto Ma le promesse che fece ai suoi apostoli garantivano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 La visione di Cristo del Nuovo Testamento Cristo ascese al cielo prima che il N.T. fosse scritto Ma le promesse che fece ai suoi apostoli garantivano."— Transcript della presentazione:

1 1 La visione di Cristo del Nuovo Testamento Cristo ascese al cielo prima che il N.T. fosse scritto Ma le promesse che fece ai suoi apostoli garantivano che il N.T. sarebbe stata l'ispirata Parola di Dio Matt. 28:19-20: “Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo,20 insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente».

2 2 La visione di Cristo del Nuovo Testamento – 2 Marco 13:31: “Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.” John 14:25-26: “Vi ho detto queste cose, stando ancora con voi; ma il Consolatore, lo Spirito Santo, che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto quello che vi ho detto.”

3 3 La visione di Cristo del Nuovo Testamento – 3 Atti 1:8: “Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme, e in tutta la Giudea e Samaria, e fino all'estremità della terra»..”

4 4 La visione di Cristo del Nuovo Testamento – 4 Giovanni 15:26-27: “Ma quando sarà venuto il Consolatore che io vi manderò da parte del Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli testimonierà di me; e anche voi mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin dal principio.” Giovanni 16:13: “quando però sarà venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annuncerà le cose a venire.”

5 5 La visione di Cristo del Nuovo Testamento – 5 Da tutto questo possiamo trarre 5 conclusioni: 1. Gesù ha promesso che i Suoi insegnamenti sarebbero stati custoditi 2. Lo Spirito Santo avrebbe ricordato agli apostoli tutto ciò che Egli aveva detto loro 3. Lo Spirito Santo avrebbe rivelato agli apostoli eventi futuri 4. Lo Spirito Santo avrebbe guidato gli apostoli nella verità (evitando errori dottrinali) 5. Lo Spirito Santo avrebbe accreditato gli apostoli per essere gli autorevoli inviati di Cristo nel mondo

6 6 La visione di Cristo del Nuovo Testamento – 6 Gli insegnamenti di Gesù sono stati preservati attraverso degli apostoli scritti (N.T.) Gesù insegnò solo l’A.T. e gli insegnamenti degli apostoli (N.T.) erano la Parola di Dio Il N.T. parla di Gesù come del Verbo fattosi carne" in Giovanni 1:14 Di Gesù si parla sia nell’A.T. che nel N.T. Egli è il compimento delle promesse della Bibbia

7 7 Gesù insegna: la Bibbia è vera La Bibbia: Ha autorità divina, Matt. 4:4 È eterna, Matt. 5:17-18 È infallibile, Giov.10:35 È inerrante, Matt. 22:29 È storicamente affidabile, Matt. 12:40; 24:37-38 È scientificamente accurata, Matt. 19:4-5 Ha la supremazia finale, Matt. 15:3,6 Gesù è Dio -> Gesù insegna Verità -> Gesù insegna che la Bibbia è verace

8 8 Affidabilità Storica dell’A.T. Test di affidabilità Trasmissione testuale, cioè fu copiata con precisione Conferma da prove concrete scoperte attraverso l'archeologia Prove documentali scoperte grazie all'archeologiaNT Conferma dell’A.T. Da parte di Gesù Da parte degli scrittori

9 9 Manoscritti dell’A.T. (abbreviazione: MSS) Sono stati identificati più di 700 manoscritti ebraici dell’A.T., tra cui Quelli della Geniza de Il Cairo, scoperti nel 1890 Rotoli del Mar Morto, scoperti nel1947 Septuaginta (traduzione greca) tra il III sec. e il I sec. d.C. MSS datati dal III sec. a.C. al XIV d.C. Rotoli del Mar Morto datano dal III sec. a.C. al I sec. d.C.

10 10 Accuratezza del processo di copiatura Gli studiosi ebrei preservarono il testo biblico nel corso degli anni grazie a una riproduzione meticolosa Regole rigorose come il conteggio delle lettere Con la distruzione del Tempio nel 70 d.C., fu fatto uno sforzo di standardizzazione del testo Testo consonantico Punteggiatura e uso di vocali Masoreti (studiosi ebrei) dettero forma al testo dell’ A.T. dal 500 al 950 d.C Notevole accordo tra il testo masoretico e le copie della Settanta

11 11 Conferma Archeologica dell’A.T. Alcuni importanti reperti archeologici Sodoma eGomorra – distruzione di 5 città Gerico – le mura caddero verso l'esterno, Gios. 6:20 Saul, Davide, Salomone "… non è più possibile rifiutare la sostanziale storicità della Bibbia, almeno fin dal tempo di Abramo, grazie alle notevoli scoperte dell'archeologia ". – Henry M. Morris

12 12 Conferma Documentaria dell’A.T. Affidabilità storica dell’A.T. Copie accurate dei libri dell’A.T. Contenuti dei MSS storicamente accurati Creazione – Gen Racconti Extrabiblici – storie trasformate in miti Le Tavolette di Ebla elencano alcune città e nomi della Bibbia Diluvio di Noè Racconto più realistico di altre storie Molte culture hanno ua “storia del diluvio” Torre di Babele, patriarchi, etc.

13 13 Conferma dell’A.T. fornita dal N.T. Conferma data da Gesù alla Torah e a Mosè Mar. 7:10; 10:3-5 Luca 5:14; 16:29-31 Giov. 5:45-47 Conferma degli scrittori del N.T. alla Torah e a Mosè Mar. 12:19 Giov.1:17 Rom. 10:5 Eb. 9:19 Apoc.. 15:3

14 14 Sviluppo dell’A.T a.C.Si comincia a scrivere, preservando l’eredità letteraria a.C. Scritti dell’A.T. raccolti, canone formato (Esdra) a.C. Traduzione A.T. in greco (Septuaginta) 150 a.C.Comunità di Qumran (Esseni), nata a nord (Damasco), persecuzione contro di loro a Qumran (Rotoli del Mar Morto) d.C.Molti dei versi dell’A.T. sono citati dagli scrittori del N.T.

15 15 Affidabilità Storica del N.T. I test per l'affidabilità di letteratura antica Test bibliografico Test delle prove interne Test delle prove esterne Questi teste possono essere applicati a tutti i documenti storici, inclusa la Scrittura Non “dimostrano” l’ispirazione

16 16 Test bibliografico Esamina l’accuratezza della trasmissione testuale dei documenti giunti a noi Numero di manoscritti (MSS) Intervallo di tempo tra gli originali e le copie disponibili Importanti manoscritti del N.T. Accuratezza dei MSS supportata da varie versioni Accuratezza dei MSS supportata dai primi Padri della Chiesa

17 17 Numero di manoscritti del N.T. Copie greche – 5686 porzioni parziali e complete di manoscritti copiati a mano dal II al XV secolo MSS della Vulgata Latina– MSS etiopici – 2000 Copie slave – 4101 Altri MSS – 3200 Circa copie di MSS in totale

18 18 Importanza della quantità di MSS “essere scettici sul testo risultante dei libri del Nuovo Testamento equivale a permettere che tutti i classici dell'antichità scivolino nell’oblio, poiché nessun documento del periodo antico è così attestato, dal punto di vista bibliografico, quanto il Nuovo Testamento“. John Warwick Montgomery Al secondo posto, dopo il N.T., c’è l’Iliade di Omero, di cui abbiamo 643 copieMSS esistenti

19 19 Opera/AutoreData di composizione Copia più antica Anni trascorsi Numero di Copie Cesare a.C.900 d.C Platone a.C.900 d.C Aristotele a.C.1100 d.C Iliade (Omero)900 a.C.400 a.C Erodoto a.C.900 d.C Nuovo Testamento d.C.125 d.C

20 20 Importanza del tempo trascorso “Dunque, l’intervallo tra le date della composizione originale e la più antica evidenza esistente,diventa così minimo da essere di fatto trascurabile; l'ultimo fondamento per un qualsiasi dubbio che le Scritture siano giunte fino a noi sostanzialmente come furono scritte è stato ora rimosso. Sia l'autenticità che la generale integrità dei libri del Nuovo Testamento possono essere considerate definitivamente assodate.” Kenyon, The Bible and Archaeology

21 21 Importanti Manoscritti del N.T. MS John Rylands (125 d.C.) è il più antico frammento esistente del Vangelo di Giovanni Scoperto in Egitto papiro II Bodmer ( d.C.) Acquistato in Egitto tra il 1950 e il 1960 Frammenti dei Vangeli di Giovanni e Luca papiri Chester Beatty (200 d.C.) Acquistato da un rivenditore egiziano negli anni ‘30 Contiene grandi porzioni del N.T. Comprende l’"Armonia di quattro vangeli", composta da Taziano, un cristiano assiro, nel 160 d.C

22 22 Importanti Manoscritti del N.T Codex Vaticanus ( d.C.) Custodito nella Biblioteca Vaticana Contiene gran parte della Bibbia Considerato uno dei più attendibili MSS del testo del N.T. Codex Sinaiticus (350 d.C) Scoperto in un monastero del Sinai nel 1859 Contiene quasi tutto il N.T. e metà A.T. Contiene anche molti altri antichi scritti Vari Codici datati tra il 400 e il 500 d.C.


Scaricare ppt "1 La visione di Cristo del Nuovo Testamento Cristo ascese al cielo prima che il N.T. fosse scritto Ma le promesse che fece ai suoi apostoli garantivano."

Presentazioni simili


Annunci Google