La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1. Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Programmabile con CTI Workbench, il nuovo ambiente di sviluppo integrato conforme.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1. Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Programmabile con CTI Workbench, il nuovo ambiente di sviluppo integrato conforme."— Transcript della presentazione:

1 Il Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1

2 Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Programmabile con CTI Workbench, il nuovo ambiente di sviluppo integrato conforme alla norma IEC Scambio di dati tra il programma RLL/SF della CPU host e il programma Workbench via: – il backplane ad alta velocità (per i sistemi che lo supportano) – il cavo Ethernet tra ACP1 e le CPU CTI non collegabili al backplane ad alta velocità – l’interfaccia via I/O (32WX, 32WY) per le CPU TI505 ormai mature Supporta la comunicazione Ethernet con apparecchiature esterne via: – CAMP client – Modbus Client/Server (Ethernet e seriale) – Comunicazione ASCII (seriale) – Network Data Exchange (comunicazione ottimizzata con altre schede 2500P-ACP1 o 2500P-ECC1 via il meccanismo publish/subscribe) Registrazione di dati sulla scheda SD con il controllo di un applicativo in Workbench e trasferimento automatico dei file al server ftp Possibili applicazioni : monitoraggio di emissioni, calcolo di flussi di gas, controllo di turbine, regolazione automatica dei loop, controllo multivariabili, registrazione e archiviazione di dati Punti chiave 2

3 Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Come funziona? 2500P-ACP1 sulla quale gira un applicativo IEC in RLL, FBD, SFC, ST, IL RLL IEC Cxxx sulla quale gira un programma in RLL + SF 3

4 Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Consente di spostare in un processore separato calcoli corposi che richiedono molto tempo L’ampio set di istruzioni offre nuove possibilità finora impensate in quanto troppo complesse per i programmi esistenti in RLL e SF Consente di sperimentare e cominciare una migrazione verso IEC senza dover sviluppare da capo l’intero programma del PLC Nel coprocessore si possono aggiungere estensioni del programma e/o del processo in Workbench Per i processi già convalidati non occorre modificare il programma RLL esistente, pertanto il tempo necessario a riconvalidare il tutto si riduce al minimo Il programma source (IEC61131) si puo’ salvare sulla scheda! Come utilizzarlo nella mia applicazione? 4

5 2500P-WB Workbench Ambiente integrato di sviluppo Editore di programmi per i 5 linguaggi IEC Tool completi di debugging L’architettura Project Automation permetterà a CTI di aumentare facilmente le funzionalità del prodotto fornendolo di una guida per effettuare operazioni ripetitive o complesse Comunicazione integrata peer-to-peer tra progetti Workbench di piu’ schede 2500P-ACP1 (grazie al protocollo Network Data Exchange identico alla scheda 2500P-ECC1) Punti chiave RLL FBD ST / IL SFC 5

6 2500P-WB Workbench Editore RLL Crea e gestisce i diagrammi RLL (relay ladder logic) secondo la norma IEC Shortcut di tastiera per le operazioni ripetitive Supporta il copia/incolla ed il clicca/trascina delle reti RLL Editore RLL RLL 6

7 2500P-WB Workbench Editore FBD Crea e gestisce i diagrammi FBD (blocchi di funzione) secondo la norma IEC Supporta il copia/incolla, il clicca/trascina, il ridimensionamento del blocco ed il routing dei collegamenti tra blocchi Alcune sezioni di RLL si possono inserire nel diagramma FBD Editore FBD FBD 7

8 2500P-WB Workbench Editore ST/IL 8 ST / IL Editore ST/IL Sintassi per colore Completamento automatico del nome della variabile e del nome della funzione Visualizzazione dei valori nel codice source in modalità debugging Finestra di informazioni sulla variabile o sulla funzione

9 2500P-WB Workbench Editore SFC Crea e gestisce i diagrammi (grafcets) secondo la norma IEC Supporta il copia/incolla, il clicca/trascina, il ridimensionamento del blocco ed il routing dei collegamenti tra blocchi Auto-correzione automatica del diagramma SFC quando si inseriscono o si cancellano elementi Editore SFC SFC 9

10 2500P-WB Workbench Strumenti di debugging online I diagrammi sono visualizzati come si visualizzano su Workbench Debugging passo passo con breakpoints – Disponibile per ST/IL, LD, FBD Tre possibilità per monitorare/tracciare le variabili: – Display digitale di tipo “logic analyzer” – Display analogico Softscope di tipo “oscilloscopio” – Display di tipo “Data windows” (Spy List) Gestione di Ricette (per inviare un set di valori in un insieme di variabili della CPU) Strumenti di debugging online RLL FBD ST / IL SFC 10


Scaricare ppt "Il Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1. Coprocessore Applicativo 2500P-ACP1 Programmabile con CTI Workbench, il nuovo ambiente di sviluppo integrato conforme."

Presentazioni simili


Annunci Google