La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Campagna ecumenica 2014 Seminare oggi…...il pane di domani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Campagna ecumenica 2014 Seminare oggi…...il pane di domani."— Transcript della presentazione:

1 1 Campagna ecumenica 2014 Seminare oggi…...il pane di domani.

2 Campagna ecumenica 2014 Anche oggi non so che cosa mettere… 2

3 Campagna ecumenica 2014 …c’e una sola cosa da fare: i saldi! 3

4 Campagna ecumenica 2014 Accidenti, che prezzi!! 4

5 Campagna ecumenica 2014 Ma… come sono fabbricati i miei vestiti? 5 Fase 1: produzione della materia prima – il cotone Fase 2: confezione dei vestiti

6 Campagna ecumenica 2014 le materie prime possono essere : lino, viscosa, seta, lana, polyester… …e soprattutto: il cotone 6 100% cotone

7 Campagna ecumenica 2014 Si stima che nel mondo 90 milioni di bambini lavorino nei campi di cotone - in paesi dal clima caldo e secco – fino a 12 ore al giorno. 7 Lavoro minorile nella coltivazione del cotone

8 Campagna ecumenica Utilizzo di sostanze dannose Per concimare e per eliminare i parassiti è utilizzata una grande quantità di sostanze chimiche. Queste penetrano nel terreno e lo impoveriscono. Inoltre raggiungono le sorgenti e la falda freatica e mettono in pericolo la salute delle persone.

9 Campagna ecumenica Per coltivare il cotone è necessaria molta acqua. In un paio di jeans ne è nascosta 11’000 litri – ossia 55 vasche da bagno traboccanti. Spreco di acqua

10 Campagna ecumenica 2014 Ci sono marchi che garantiscono una produzione del cotone sostenibile: rispetto dei diritti dei bambini e dei contadini, uso ridotto di agenti chimici e di acqua. 10 Per fortuna esistono alternative!

11 Campagna ecumenica E come la mettiamo con la confezione di abiti?

12 Campagna ecumenica I nostri vestiti sono confezionati quasi tutti in fabbriche asiatiche. La maggioranza di chi vi lavora sono donne. Spesso le condizioni di lavoro sono precarie. Di regola le condizioni di lavoro non sono buone

13 Campagna ecumenica In Bangladesh guadagnare 40 franchi al mese è la regola. Se le cucitrici guadagnassero anche solo 20 centesimi in più per ogni paio di jeans, potrebbero vivere molto meglio. Ma per loro è difficile reclamare e chiedere salari più alti. Se lo fanno rischiano di essere licenziate. Salari da fame

14 Campagna ecumenica Per esempio la tecnica della sabbiatura utilizzata per dare un aspetto usato ai jeans è molto dannosa per l’apparato respiratorio se non si usano protezioni adeguate. E può causare anche la morte. Un pericolo per la salute

15 Campagna ecumenica In Svizzera si spendono molti soldi per i vestiti – circa 5000 franchi per anno e per nucleo famigliare. E ogni abitante acquista circa 20 kg di indumenti ogni anno. Il consumo di vestiti ci rigurda tutti

16 Campagna ecumenica 2014 Acquistare abiti in modo equo… o nei second hand… …organizzare scambi fra amici… limitare il proprio consumo …rispettare esseri umani e natura… 16 Le alternative ci sono!

17 Campagna ecumenica La Campagna ecumenica Noi di Pane per Tutti e Sacrificio Quaresimale mettiamo il problema sotto la lente 2014 è l’anno dei jeans. Le coltivazioni di cotone minaccia le basi vitali per le generazioni future. Le condizioni di lavoro nella fabbriche tessili non sono eque.

18 Campagna ecumenica Puoi fare qualche cosa anche tu:

19 Campagna ecumenica Visitateci su: vedereagire. Postate, commentate e fateci conoscere Per più informazioni: Puoi fare qualche cosa anche tu:

20 Campagna ecumenica Il titolo della Campagna ecumenica vuol dire: il nostro comportamento ha delle conseguenze su come vivono generazioni attuali e quelle future: al Sud e al Nord del mondo Seminare oggi il pane di domani

21 Campagna ecumenica 2014 Non hai davvero niente da metterti??? 21 pensaci!

22 Campagna ecumenica


Scaricare ppt "1 Campagna ecumenica 2014 Seminare oggi…...il pane di domani."

Presentazioni simili


Annunci Google