La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 2 ottobre 2014 CTSS Istituto Ortopedico Rizzoli Stefano Liverani Direttore Sanitario Istituto Ortopedico Rizzoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 2 ottobre 2014 CTSS Istituto Ortopedico Rizzoli Stefano Liverani Direttore Sanitario Istituto Ortopedico Rizzoli."— Transcript della presentazione:

1 1 2 ottobre 2014 CTSS Istituto Ortopedico Rizzoli Stefano Liverani Direttore Sanitario Istituto Ortopedico Rizzoli

2 2 Francesco Rizzoli, grande Clinico Chirurgo e filantropo bolognese dell’800, donò il suo ingente patrimonio alla Provincia di Bologna per fondare un Istituto Ortopedico e ne individuò la sede nell’ex-Monastero di San Michele in Bosco.

3 3 Da sempre all’avanguardia Il Rizzoli fu dotato di tecnologie innovative per i tempi: nel 1899, a distanza di soli 4 anni dalla scoperta dei raggi X da parte di Roentgen, disponeva già di una camera per le radiografie, dove nello stesso anno vennero eseguite le prime lastre. 1896 – Inaugurazione Alla presenza dei Reali d’Italia

4 4 Alessandro Codivilla e Vittorio Putti danno un impulso decisivo allo sviluppo dell’Istituto e alla conseguente fama, anche internazionale. Mario Campanacci sviluppa l’ortopedia oncologica fondando una scuola ancora oggi punto di riferimento mondiale

5 5 1981 - il Rizzoli è dichiarato Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) dal Ministero della Sanità italiano, a riconoscimento dell’alto livello di assistenza sanitaria raggiunto nel campo ortopedico e traumatologico. 2004-2006 - il Rizzoli diventa parte integrante del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia-Romagna nel cui ambito svolge “funzioni di alta qualificazione relativamente alle attività assistenziali, di ricerca e di formazione, partecipando altresì al sistema della ricerca nazionale ed internazionale.” (legge 29/2004 e la legge 2/2006) 1986 – Acquisizione Seminario, sede per i Laboratori di ricerca

6 6 La Biblioteca Umberto I Del 1517, riccamente decorata. Conserva una delle più complete e rare collezioni librarie esistenti in campo ortopedico - 28.000 volumi - e di strumenti chirurgici.

7 7 La struttura ospedaliera A Bologna: 10 unità chirurgiche ortopediche chirurgia generale di supporto chemioterapia rianimazione e terapia intensiva servizio di recupero e rieducazione funzionale radiologia servizio trasfusionale e Banca del tessuto muscolo- scheletrico e una UO di Ortopedia e Traumatologia a Bentivoglio … e il Dipartimento Rizzoli-Sicilia

8 8 L’attività ospedaliera 327 posti letto a dic 2013 (324 a sett 2014). 20.000 pazienti ricoverati all’anno con circa 18.000 interventi chirurgici. Pronto Soccorso traumatologico operativo h12 (7.30-19.30). 1.400 unità di personale impegnato fra ospedale, laboratori di ricerca ed amministrazione. 55% pazienti da altre regioni d’Italia, di cui 80% bambini e pazienti oncologici. Ricovero di pazienti oncologici e casi complessi entro 30gg.

9 9 L’attività di ricovero a Bologna e Bentivoglio Dati 2013 Degenza Ordinaria Day HospitalTOT IOR Posti letto 30423327 Dimessi 14.090 6.272 20.362 % residenti Prov Bologna 28,8%34,0%30,4% % Residenti Em Romagna 14,0%18,0%15,2% % Residenti Extra RER 57,2%48,0%54,4% DRG di tipo chirurgico 10.989 2.868 13.857 Peso medio DRG 1,41 0,82 1,23 % DRG alta complessità 22,6%0%15,7% Durate media degenza 5,3 1,9 4,2

10 10 Il percorso “Frattura di femore” migliore performance in Regione Dati 2013 Nel 2013 i dati della Commissione Regionale relativi allo IOR sono i seguenti (in allegato D.12.1 è riportata la tabella di dettaglio e di confronto con le altre strutture regionali): pz mai operati (%) Denominatore (casi) Tasso Grezzo (%) Tasso ADJ (%) RR ADJ 2,041084,682,71,3

11 11 La complessità della casistica (1) Dati 2013 Protesica PrimarieRevisioneTotali ANCA 1.457 218 1.675 GINOCCHIO 603 98 701 TIBIO TARSICA39 - SPALLA GOMITO90 - Tot 2.189 316 2.505 Complessità Casistica totale ricoveri ordinari casi con peso > 2,5 % Anno 2012 14.22310467,4% Anno 2013 14.09010627,5%

12 12 La complessità della casistica (2) Dati 2013 Pazienti Oncologici tumori maligni ( Pat princ 170_171) 751 altri tumori maligni 331 altri tumori compreso benigni e fratture patologiche 1.327 Trapianti DRG 481 9 Trattamenti FUS 37 Pazienti pediatrici Casi chirurgici 0-14 anni escluso tumori e gravi deformità 1.915 Artrodesi per gravi deformità colonna non tumorali pazienti 0-14 anni 45 pazienti 0 anni 442

13 13 L’attività specialistica a Bologna e Bentivoglio Dati 2013 ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA 58.352 RADIOLOGIA 26.995 LAB.ANALISI CHIMICOCLINICHE 12.605 REUMATOLOGIA 5.414 ANESTESIA 3.167 ONCOLOGIA 1.839 RECUPERO E RIABILITAZIONE 1.361 GENETICA MEDICA 782 CHIRURGIA GENERALE 726 MEDICINA GENERALE 399 ANATOMIA ED ISTO. PATOL. 93 Totale Prestazioni Specialistica Ambulatoriale 111.733 Prestazioni di PS73.341 Accessi di PS24.882 Ricoveri da PS1.822

14 14 L’attività ospedaliera a Bagheria DIPARTIMENO RIZZOLI-SICILIA Attività ambulatoriale - Visite in SSN 13.329 - Visite in LP 7.253 Pazienti in lista di attesa per ricovero: 2.226 Pazienti dimessi In SSN 2.574 In LP 29 Interventi principali chirurgici: 2.543 Dati 2013

15 15 Rete Hub & Spoke Il Rizzoli centro Hub per Ortopedia Oncologica Chirurgia Vertebrale Ortopedia Pediatrica Lo IOR è anche centro di riferimento regionale per revisione e sostituzione di protesi, terapia chirurgica delle gravi patologie infettive ossee, chirurgia del piede, chirurgia dell’arto superiore, malattie rare genetiche e Banca del tessuto muscolo scheletrico

16 16 I dati di attività 2013 delle attività IOR presso le sedi Spoke sono riportati nelle tabelle seguenti: Pediatria N° VISITEN°INTERVENTI Piacenza21654 Guastalla30172 Oncologia N° VISITEN°INTERVENTI Forlì 30 IRST di Meldola644 Piacenza462 Rete Hub & Spoke

17 17 Accordi di fornitura Accordo di fornitura con Ausl di Bologna Accordo di fornitura con Ausl di Imola Accordo con Regione Emilia-Romagna

18 18 Banca del Tessuto Muscoloscheletrico Permette ogni anno oltre 3.000 interventi, su deformità come la scoliosi o per malati oncologici o traumatizzati Distribuisce il tessuto muscolo-scheletrico ai centri chirurgici che lo richiedono, adeguatamente conservato e trattato. Dal 1962, la prima attivata in Italia Fornisce il 50% di tutto il tessuto muscoloscheletrico utilizzato in Italia È centro di riferimento per la Regione Emilia- Romagna

19 19 Trasferisce in pratica clinica gli studi della ricerca di base Rende l’Istituto un partner prezioso anche per l’industria privata I Laboratori di Ricerca La ricerca traslazionale

20 20 I Laboratori di Ricerca “storici” 6 prevalentemente “biologici” 3 prevalentemente “tecnologici” Biologia cellulare muscolo-scheletrica Fisiopatologia ortopedica e medicina rigenerativa Patologia delle infezioni associate all’impianto Immunoreumatologia e rigenerazione tissutale Oncologia Sperimentale Studi Preclinici e Chirurgici Analisi del movimento Biomeccanica e Innovazione Tecnologica Tecnologia medica

21 21 I sei Laboratori Rizzoli RIT BITTA Biocompatibilità Innovazioni Tecnologiche e Terapie Avanzate Studi Preclinici in Good Laboratory Practice (GLP) per la Medicina Rigenerativa dell’Apparato Muscolo-Scheletrico CLIBI Bio Informatica Clinica NABI Nano Biotecnologie RAMSES BIC Bio Ingegneria Computazionale PROMETEO Prodotti di Medicina Rigenerativa e Tissue Engineering in Ortopedia Stimolo per la ricerca delle nuove generazioni

22 22 80 PERSONALE IOR A TEMPO INDETERMINATO 8 PERSONALE CONVENZIONATO UNIBO 14 PERSONALE CONVENZIONATO CNR 144 PERSONALE CO.CO.CO. E L.P. Il personale dei Laboratori di Ricerca “storici” Il personale dei Laboratori Tecnopolo 54 di cui 9 assunzioni a tempo determinato 43 incarichi di co.co.co. 2 incarichi libero professionali a tempo pieno Dagli ingegneri agli ortopedici…

23 23 I DATI DELLA RICERCA IOR (2013) 336 pubblicazioni scientifiche 1217 impact factor normalizzato 24 brevetti attivi 10 progetti europei

24 24 Ricerca Corrente: forte calo dei finanziamenti del Ministero della Salute negli anni

25 25 Finanziamento Ricerca Corrente MINSAL ai primi 10 IRCCS (anni 2004-2013)

26 26 LA RICERCA: Programma Quadro Europeo Horizon 2020 HORIZON 2020 Unico programma quadro per la ricerca e l’innovazione per diffondere e incrementare il livello di eccellenza nella ricerca di base e massimizzare l’impatto in termini di competitività nella ricerca e innovazione. Budget allocato di 78,6 miliardi di euro. I 3 obiettivi chiave: 1. Excellent Science 2. Industrial Leadership 3. Social Challenges

27 27 IOR e Università di Bologna CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA - Insegnamento di ortopedia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE - Insegnamento di ortopedia SCUOLE DI SPECIALIZZIONE - Ortopedia e Traumatologia - Fisiatria - Reumatologia LAUREE TRIENNALI - Podologia - Fisioterapista - Tecnico ortopedico MASTER Assistenza infermieristica in ortopedia e traumatologia (primo livello) Insegnamenti in altre facoltà e insegnamenti per altre Università Il Rizzoli sede di insegnamento universitario

28 28 I RAPPORTI CON L’INDUSTRIA La crisi industriale in Italia La ricerca traslazionale in questo nuovo contesto Il problema dei brevetti (cointestati) Le possibilità di partecipazione “condizionata” di un IRCCS a Società (non previste per le AO) I grant economici del Metalab

29 29 Alcuni dati di Bilancio - Esercizio 2013 Valore della produzione 169.105.695,00 Costo del personale dipendente 60.028.820,00 Co.co.co sanitari 1.603.684,00 Costo del personale dipendente universitario 979.054,00 altre collaborazioni sanitarie 2.272.044,00 Co.co.co non sanitari 1.642.681,00 altre collaborazioni non sanitarie 222.521,00 Tot costo del personale 66.748.804,00 Acquisto beni 27.356.911,00 Acquisto servizi 47.762.545,00 Totale acquisti 75.119.456,00 Fonte: Bilancio di Esercizio IOR anno 2013

30 30 Tempi medi di pagamento fornitori: 75 giorni Nuovi investimenti (tot acquisizioni dell’esercizio 2013: 11.293.382 €) Totale contributi per Ricerca 16.961.645 € di cui dal “5 per mille” 535.533,03 euro I contributi del “5 per mille” sono in crescita rispetto al 2010, ed è cresciuto anche il numero dei sottoscrittori (13.304, contro 11.403 del 2010). Nel 2014 i contributi “5 per mille” sono pari a 590.300,04 euro. Alcuni dati di Bilancio - Esercizio 2013 I contributi per la Ricerca Scientifica

31 31 Grazie per l’attenzione

32 32 Liste di attesa ricoveri Criteri di priorità

33 33 Liste di attesa per visite Clinica Ortopedica e Traumatologica IIUtenti Bologna città128 Utenti fuori Bologna102 Medicina Rigenerativa9 Chirurgia protesicaUtenti Bologna città79 Utenti fuori Bologna45 Chirurgia Spalla e GomitoUtenti Bologna città143 Utenti fuori Bologna129 Clinica Ortopedica e Traumatologia III a prevalente indirizzo Oncologico Utenti Bologna città8 Utenti fuori Bologna15 Ortopedia e Traumatologia PediatricaUtenti Bologna città381 Utenti fuori Bologna191


Scaricare ppt "1 2 ottobre 2014 CTSS Istituto Ortopedico Rizzoli Stefano Liverani Direttore Sanitario Istituto Ortopedico Rizzoli."

Presentazioni simili


Annunci Google