La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le articolazioni concorrono a due funzioni: rendere le ossa solidali, consentire il movimento reciproco delle ossa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le articolazioni concorrono a due funzioni: rendere le ossa solidali, consentire il movimento reciproco delle ossa."— Transcript della presentazione:

1 Le articolazioni concorrono a due funzioni: rendere le ossa solidali, consentire il movimento reciproco delle ossa

2 È l'apparato più voluminoso del corpo umano, di cui rappresenta l'80% circa del peso. Si compone di ossa, articolazioni e muscoli. Le ossa, sono unite tra loro mediante articolazioni. Ossa e articolazioni insieme formano lo scheletro che svolge attività di sostegno del corpo, costituendone l'impalcatura generale. In misura diversa, secondo le loro caratteristiche, le articolazioni conferiscono una certa libertà di movimento reciproco alle ossa che collegano. I muscoli si inseriscono opportunamente in diversi punti delle ossa e contraendosi, esercitano trazioni, ottenendo come risultato funzionale il movimento dei diversi segmenti corporei. Nell'apparato locomotore si distinguono tre sottoapparati corrispondenti a tre distretti corporei: testa, tronco, arti. La testa comprende le ossa della scatola cranica, che racchiudono da ogni lato l’encefalo Il tronco è stutturato attorno alla colonna vertebrale e protegge gli organi come polmoni cuore fegato… Gli arti si distinguono invece in superiori e inferiori

3 Le ossa sono formate da una superficie esterna molto compatta prevalentemente formata da tessuto osseo, Essendo molto elastiche, le ossa sono in grado di resistere a sollecitazioni meccaniche di notevole entità e di svolgere quindi una funzione protettiva nei confronti di organi più delicati, come cuore e polmoni ospitati nella gabbia toracica, cervello e midollo spinale alloggiati nella scatola cranica e nel canale vertebrale. Se però le sollecitazioni meccaniche sono d'intensità tale da superare le capacità di resistenza alle deformazioni dell'osso, questo può subire una frattura. Il numero delle ossa presenti nello scheletro di un individuo in età adulta è intorno ai 200 elementi. A seconda della forma si distinguono ossa lunghe, corte, piatte. Le ossa lunghe sono caratterizzate dalla lunghezza prevalente su spessore e larghezza. Le ossa corte, hanno lunghezza, larghezza e spessore equivalenti. Nelle ossa piatte lunghezza e larghezza prevalgono sullo spessore;

4 Le articolazioni sono strutture che collegano tra loro le ossa, mantenendole fisse o permettendo loro movimenti ampi e non.esse vengono divise in: -articolazioni mobili: consentono movimenti ampi perché i due capi articolari, rivestiti da cartilagine sono separati dallo spazio articolare. -articolazioni immobili: non consentono alcun movimento perché le ossa sono saldate tra loro. Il movimento dei due capi ossei è permesso anche dalla presenza del liquido sinoviale che funge da lubrificante. i movimenti dipendono dalla forma delle articolazioni la capsula articolare tiene in sede i capi articolari,spesso rinforzata da legamenti.


Scaricare ppt "Le articolazioni concorrono a due funzioni: rendere le ossa solidali, consentire il movimento reciproco delle ossa."

Presentazioni simili


Annunci Google