La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A. A. 2013-2014 SP 2014 Prof. ord. Uberto MOTTA Storia letteraria moderna: La letteratura dell’Italia Unita (1861-1968) martedí 17-19h, MIS 3026.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A. A. 2013-2014 SP 2014 Prof. ord. Uberto MOTTA Storia letteraria moderna: La letteratura dell’Italia Unita (1861-1968) martedí 17-19h, MIS 3026."— Transcript della presentazione:

1 A. A SP 2014 Prof. ord. Uberto MOTTA Storia letteraria moderna: La letteratura dell’Italia Unita ( ) martedí 17-19h, MIS 3026

2 Calendario delle lezioni 1) 18 febbraio 2) 25 febbraio 3) 4 marzo 4) 11 marzo 5) 18 marzo 6) 25 marzo 7) 1° aprile 8) 8 aprile 9) 15 aprile 22 aprile: vacanze di Pasqua 10) 29 aprile 11) 6 maggio 12) 13 maggio 13) 20 maggio 14) 27 maggio

3 Bibliografia (1) 1. Manuale di riferimento G. Contini, La letteratura dell’Italia unita , Firenze, Sansoni, 1968 (e successive ristampe, fino a: Milano, BUR, 2012). 2. Letture domestiche (una, a scelta, delle opere seguenti) F. De Sanctis, Storia della letteratura italiana; G. Verga, I Malavoglia oppure Mastro-don Gesualdo; G. D'Annunzio, Il Piacere; L. Pirandello, Il fu Mattia Pascal oppure Uno, nessuno e centomila; I. Svevo, La coscienza di Zeno.

4 Bibliografia (2) 3. Ulteriore bibliografia G. Contini, La letteratura italiana. Otto-Novecento, Milano, Accademia, Letteratura italiana. Le opere, diretta da A. Asor Rosa, vol. 3 (Dall’Ottocento al Novecento) e 4/I-II (Il Novecento), Torino, Einaudi, Testi nella storia, a cura di C. Segre e C. Martignoni, voll. 3 e 4, Milano, Bruno Mondadori, Manuale di letteratura italiana. Storia per generi e problemi, a cura di F. Brioschi e C. Di Girolamo, vol. 4, Dall’unità d’Italia alla fine del Novecento, Torino, Bollati Boringhieri, Storia della letteratura italiana, diretta da E. Malato, vol. 8 (Tra l’Otto e il Novecento) e 9 (Il Novecento), Roma, Salerno, Storia della letteratura italiana, 5, L’Ottocento, a cura di R. Bonavita, Bologna, Il Mulino, Storia della letteratura italiana, 6, Il Novecento, a cura di A. Casadei, Bologna, Il Mulino, Atlante della letteratura italiana, a cura di S. Luzzatto e G. Pedullà, vol. 3, Dal Romanticismo a oggi, Torino, Einaudi, 2012.

5 l'età postunitaria ( ), tra verismo e simbolismo, estetismo e decadentismo; l'età ‘giolittiana’ o delle avanguardie primonovecentesche ( ); l'epoca tra le due guerre ( ), con le diverse forme di 'rilettura' della tradizione coeve all'avvento della dittatura fascista; l'età del secondo dopoguerra ( ), tra nuovo realismo e nuova avanguardia.

6 l'età postunitaria ( ) F. De Sanctis (n. 1817) : Storia della letteratura italiana G. Carducci (n. 1835) : Giambi ed epodi (1882), Rime nuove (1889), Odi barbare (1893), Rime e ritmi (1898) G. Verga (n. 1840) 1880 Vita dei campi, 1881 I Malavoglia, 1883 Novelle rusticane, 1889 Mastro-don Gesualdo A. Fogazzaro (n. 1842) 1896, Piccolo mondo antico La Scapigliatura ( ) C. Dossi (1849), Vita di Alberto Pisani, 1870; G. Faldella (1846); V. Imbriani (1840) G. Pascoli (n. 1855) 1891 prima edizione di Myricae, 1903 Canti di Castelvecchio G. D’Annunzio (n. 1863) i grandi romanzi, da Il Piacere a Le vergini delle rocce; 1903 Alcyone I. Svevo (n. 1861) Una vita e Senilità L. Pirandello (n. 1867)

7 l'età giolittiana ( ) Luigi Pirandello 1904 Il fu Mattia Pascal 1921 Sei personaggi in cerca d’autore 1922 Enrico IV 1926 Uno, nessuno e centomila Italo Svevo 1923 La coscienza di Zeno Benedetto Croce 1902 Estetica; 1909 Logica come scienza del concetto puro; 1913 La letteratura della nuova Italia Crepuscolari Gozzano (La via del rifugio, 1907; I colloqui, 1911), Govoni (Le fiale e Armonia in grigio et silenzio, 1903), Moretti (Poesie scritte col lapis, 1911) Futurismo 1912, Manifesto tecnico della letteratura futurista Vociani G. Papini, R. Serra, P. Jahier, S. Slataper Clemente Rebora, Frammenti lirici (1913) Dino Campana, Canti orfici (1914) Camillo Sbarbaro, Pianissimo (1914)

8 Tra le due guerre ( ) “La Ronda” ( ) “Solaria” ( ) Tre grandi poeti Saba (1883) Ungaretti (1888) Montale (1896) Gadda, classe 1893 Cardarelli (Poesie: 1936), Cecchi (Pesci rossi: 1920), Bacchelli (Il mulino del Po: ) E. Vittorini (Conversazione in Sicilia: 1941) Il Canzoniere ( ) L’Allegria (1931), Sentimento del tempo (1936) Ossi di seppia (1925), Le occasioni (1939) L’Adalgisa (1944), La cognizione del dolore ( ), Quer pasticciaccio brutto de via Merulana ( )

9 Il secondo dopoguerra ( ) LA POESIA/ I POETI L’ermetismo e la sua eredità Salvatore Quasimodo (1901) Leonardo Sinisgalli (1908) Alfonso Gatto (1909) Vittorio Sereni (1913) Mario Luzi (1914) LA PROSA/I NARRATORI Il neorealismo/Forme di realismo: tra Gli indifferenti del 1929 e Una vita violenta del 1959 Carlo Levi (1902) Mario Soldati (1906) Moravia (1907) Landolfi (1908) Vittorini (1908) Pavese (1908) Bilenchi (1909) Cassola (1917) Fenoglio (1922) Pasolini (1922) Calvino (1923)

10 La narrativa 1945 Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi 1947 Se questo è un uomo di Primo Levi 1947 Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino 1947 Cronache di poveri amanti di Vasco Pratolini 1948 Menzogna e sortilegio di Elsa Morante 1950 Le terre del Sacramento di Francesco Jovine 1952 I ventitre giorni della città di Alba di Beppe Fenoglio 1954 Racconti romani di Moravia 1955 Ragazzi di vita di P.P. Pasolini 1958 Il Gattopardo di G. Tomasi di Lampedusa 1959 Il calzolaio di Vigevano di Lucio Mastronardi 1959 La Gilda del MacMahon di Giovanni Testori 1960 La ragazza di Bube di Carlo Cassola 1961 Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia 1962 Il giardino dei Finzi Contini di Giorgio Bassani 1962 Memoriale di Paolo Volponi 1963 Libera nos a Malo di Luigi Meneghello

11 Gli anni Trenta: la poesia 1930, S. Quasimodo, Acque e terre 1932, S. Quasimodo, Oboe sommerso; A. Gatto, Isola; C. Betocchi, Realtà vince il sogno 1933, G. Ungaretti, Sentimento del Tempo; S. Solmi, Fine di stagione; L. De Libero, Solstizio La violetta notturna, a c. di R. Poggioli 1934, A. Bertolucci, Fuochi in novembre; V. Cardarelli, Giorni di piena N. Lisi, Paese dell’anima 1935, M. Luzi, La barca L. Fallacara, Confidenza 1936, L. Sinisgalli, 18 poesie; V. Cardarelli, Poesie; C. Pavese, Lavorare stanca 1937, A. Gatto, Morto ai paesi; L. De Libero, Proverbi 1938, S. Quasimodo, Poesie 1939, E. Montale, Occasioni; L. Sinisgalli, Campi Elisi; S. Penna, Poesie 1941, V. Sereni, Frontiera 1942, P. Bigongiari, La figlia di Babilonia

12 Poesia : le voci ‘nuove’ Attilio Bertolucci (1911): La capanna indiana (1951) Giorgio Caproni (1912): Il passaggio d’Enea (1956), Congedo del viaggiatore cerimonioso (1965) Franco Fortini (1917): Poesia e errore (1959), Una volta per sempre (1963) Andrea Zanzotto (1921): Dietro il paesaggio (1951), Vocativo (1957), La Beltà (1968) P.P. Pasolini (1922): Le ceneri di Gramsci (1957) Giovanni Giudici (1924): La vita in versi (1965) Elio Pagliarani (1927): La ragazza Carla (1960) Amelia Rosselli (1930): Variazioni belliche (1964) E. Sanguineti (1930): Laborintus (1956)


Scaricare ppt "A. A. 2013-2014 SP 2014 Prof. ord. Uberto MOTTA Storia letteraria moderna: La letteratura dell’Italia Unita (1861-1968) martedí 17-19h, MIS 3026."

Presentazioni simili


Annunci Google