La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BENVENUTI ALLA COMMEMORAZIONE DELLA MORTE DI GESÙ CRISTO Discorso dal tema: “MOSTRIAMO RICONOSCENZA PER QUELLO CHE CRISTO HA FATTO PER NOI”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BENVENUTI ALLA COMMEMORAZIONE DELLA MORTE DI GESÙ CRISTO Discorso dal tema: “MOSTRIAMO RICONOSCENZA PER QUELLO CHE CRISTO HA FATTO PER NOI”"— Transcript della presentazione:

1 BENVENUTI ALLA COMMEMORAZIONE DELLA MORTE DI GESÙ CRISTO Discorso dal tema: “MOSTRIAMO RICONOSCENZA PER QUELLO CHE CRISTO HA FATTO PER NOI”

2

3 Cantico 8 IL PASTO SERALE DEL SIGNORE (Matteo 26:26-30) O Geova, la luna è piena com’era anche secoli fa, quel quattordici Nisan che il popolo tuo salvasti dall’avversità.

4 Cantico 8 IL PASTO SERALE DEL SIGNORE (Matteo 26:26-30) La Pasqua, l’agnello, il suo sangue, la fine della schiavitù: era l’ombra di ciò che poi fece Gesù quando il suo proprio sangue versò.

5 Cantico 8 IL PASTO SERALE DEL SIGNORE (Matteo 26:26-30) Il più grande gesto d’amore fu quando tu desti Gesù. Senza colpa soffrì, innocente morì, offrendo se stesso per noi.

6 Cantico 8 IL PASTO SERALE DEL SIGNORE (Matteo 26:26-30) È questo che commemoriamo, e grati chiediamo a te di aiutarci ogni giorno a imitare Gesù che al mondo il tuo amore mostrò.

7

8 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

9 “E, preso un pane, rese grazie, lo spezzò, e lo diede loro, dicendo: “Questo significa il mio corpo che dev’essere dato in vostro favore. Continuate a far questo in ricordo di me”.” Luca 22:19

10 “E il calice nella stessa maniera, dopo che ebbero preso il pasto serale, dicendo: “Questo calice significa il nuovo patto in virtù del mio sangue, che dev’essere versato in vostro favore.” Luca 22:20

11 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

12 “Ecco perché, come per mezzo di un solo uomo il peccato entrò nel mondo e la morte per mezzo del peccato, e così la morte si estese a tutti gli uomini perché tutti avevano peccato...” Romani 5:12

13 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

14 “Poiché come per mezzo della disubbidienza di un solo uomo molti furono costituiti peccatori, similmente anche per mezzo dell’ubbidienza di uno solo molti saranno costituiti giusti.” Romani 5:19

15 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

16 “ma vediamo Gesù, che è stato fatto un poco inferiore agli angeli, coronato di gloria e di onore per aver subìto la morte, affinché per immeritata benignità di Dio egli gustasse la morte per ogni [uomo].” Ebrei 2:9

17 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

18 “E vidi, ed ecco, l’Agnello stava sul monte Sion, e con lui centoquarantaquattromila che avevano il suo nome e il nome del Padre suo scritto sulle loro fronti.” Rivelazione 14:1

19 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

20 “E in effetti il lupo risiederà temporaneamente con l’agnello, e il leopardo stesso giacerà col capretto, e il vitello e il giovane leone fornito di criniera e l’animale ingrassato tutti insieme; e un semplice ragazzino li condurrà… Isaia 11:6

21 “ 7 E la vacca e l’orso stessi pasceranno; i loro piccoli giaceranno insieme. E perfino il leone mangerà la paglia proprio come il toro. 8 E il lattante certamente giocherà sulla buca del cobra; e un bambino svezzato effettivamente metterà la sua propria mano sull’apertura per la luce di una serpe velenosa.” Isaia 11:7,8

22 “9 Non faranno danno né causeranno rovina in tutto il mio monte santo; perché la terra sarà certamente piena della conoscenza di Geova come le acque coprono il medesimo mare.” Isaia 11:9

23 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

24 “In quel tempo gli occhi dei ciechi saranno aperti, e i medesimi orecchi dei sordi saranno sturati. 6 In quel tempo lo zoppo salterà proprio come fa il cervo, e la lingua del muto griderà di gioia. Poiché nel deserto saranno sgorgate le acque, e torrenti nella pianura desertica.” Isaia 35:5, 6

25 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

26 “E certamente edificheranno case e [le] occuperanno; e certamente pianteranno vigne e [ne] mangeranno il frutto. 22 Non edificheranno e qualcun altro occuperà; non pianteranno e qualcun altro mangerà. Poiché come i giorni dell’albero saranno i giorni del mio popolo;” Isaia 65:21-23

27 “… e i miei eletti useranno appieno l’opera delle loro proprie mani. 23 Non faticheranno per nulla, né genereranno per il turbamento; perché sono la progenie composta dei benedetti di Geova, e con essi i loro discendenti.” Isaia 65:21-23

28 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

29 “Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi.” 1 Corinti 11:26

30 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

31 “Poiché ho ricevuto dal Signore ciò che vi ho anche trasmesso, che il Signore Gesù nella notte in cui stava per essere consegnato prese un pane 24 e, dopo aver reso grazie, lo spezzò e disse: “Questo significa il mio corpo che è a vostro favore. Continuate a far questo in ricordo di me”.” 1 Corinti 11:23, 24

32 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

33 “E fece similmente riguardo al calice, dopo aver preso il pasto serale, dicendo: “Questo calice significa il nuovo patto in virtù del mio sangue. Continuate a far questo, ogni volta che ne berrete, in ricordo di me”.” 1 Corinti 11:25

34 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

35 “Da questo l’amore di Dio fu reso manifesto nel nostro caso, perché Dio mandò il suo unigenito Figlio nel mondo affinché ottenessimo la vita per mezzo di lui.” 1 Giovanni 4:9

36 Tema discorso: “ Mostriamo riconoscenza per quello che Cristo ha fatto per noi”

37 Siete invitati domenica 12 aprile 2015 alle ore 18:00 per ascoltare il discorso speciale dal tema: “UNA FAMIGLIA FELICE: LA PROMESSA DIVENTA REALTÀ” Sala del Regno dei Testimoni di Geova via Ariosto (ang. Via verdi) Lucera

38

39 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA! (Ebrei 1:6) Acclamiamo Cristo, il primo che Dio creò! In cielo è insediato e domina quale Re.

40 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA! (Ebrei 1:6) Nel suo splendore avanza, giustizia porterà, sfodererà la spada, la guerra vincerà.

41 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA ! (Ebrei 1:6) Acclamiamo Cristo che regna dal monte Sion, dal nome di suo Padre il biasimo toglierà!

42 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA! (Ebrei 1:6) Acclamiamo Cristo, il primo che Dio creò! Offrì per noi se stesso, soffrendo ci riscattò.

43 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA! (Ebrei 1:6) Fra breve con la sposa l’Agnello si unirà e il loro matrimonio la gloria a Dio darà.

44 Cantico 109 ACCLAMIAMO IL PRIMOGENITO DI GEOVA! (Ebrei 1:6) Acclamiamo Cristo che regna dal monte Sion, dal nome di suo Padre il biasimo toglierà!

45

46 Siete invitati domenica 12 aprile 2015 alle ore 18:00 per ascoltare il discorso speciale dal tema: “UNA FAMIGLIA FELICE: LA PROMESSA DIVENTA REALTÀ” Sala del Regno dei Testimoni di Geova via Ariosto (ang. Via verdi) Lucera


Scaricare ppt "BENVENUTI ALLA COMMEMORAZIONE DELLA MORTE DI GESÙ CRISTO Discorso dal tema: “MOSTRIAMO RICONOSCENZA PER QUELLO CHE CRISTO HA FATTO PER NOI”"

Presentazioni simili


Annunci Google