La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

APPARATO DI SOSTEGNO. SCHELETRO: tessuto osseo: cellule vive dette osteociti immerse in una matrice minerale. Si distingue in: - tessuto osseo compatto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "APPARATO DI SOSTEGNO. SCHELETRO: tessuto osseo: cellule vive dette osteociti immerse in una matrice minerale. Si distingue in: - tessuto osseo compatto."— Transcript della presentazione:

1 APPARATO DI SOSTEGNO

2

3 SCHELETRO: tessuto osseo: cellule vive dette osteociti immerse in una matrice minerale. Si distingue in: - tessuto osseo compatto - tessuto osseo spugnoso: contiene il midollo rosso, cioè globuli bianchi e rossi in maturazione tessuto cartilagineo: cellule vive dette condrociti immerse in una matrice densa ricca di collagene; non contiene minerali. Cartilagine= 60% acqua. E' elastica perché non contiene sali minerali.

4 EVOLUZIONE DELLE OSSA: a) Nascita: scheletro prevalentemente cartilagineo b)Fino ai 25 anni circa; trasformazione del tessuto cartilagineo in tessuto osseo: processo di OSSIFICAZIONE stimolato dagli ormoni della crescita c) Rimangono cartilaginee alcune parti: padiglioni auricolari, punta del naso, estremità delle costole, dischi intervertebrali

5 VARI TIPI DI OSSA: - ossa lunghe: parte mediana allungata e due estremità tondeggianti; contengono il midollo osseo che è responsabile della produzione delle cellule del sangue - ossa piatte: sottili e larghe; due strati di tessuto compatto che racchiudono uno strato di tessuto spugnoso - ossa corte: tessuto spugnoso avvolto da tessuto osseo

6 ARTICOLAZIONI: collegano tra loro due o più ossa. - Articolazioni immobili: non consentono alcun movimento (suture della scatola cranica) - Articolazioni semimobili: consentono movimenti limitati (dischi intervertebrali) - Articolazioni mobili: consentono i movimenti più ampi; cavità articolare con liquido sinoviale che lubrifica l'articolazione.

7 SCHELETRO DEL CAPO: -CRANIO (scatola cranica): 8 ossa piatte saldate con suture; contiene e protegge il cervello. -FACCIA: ossa unite da articolazione fissa e mandibola che è un'articolazione mobile.

8 SCHELETRO DEL TRONCO: - COLONNA VERTEBRALE: ossa dette VERTEBRE, con un foro al centro nel quale passa il midollo spinale; i dischi intervertebrali separano le vertebre. - GABBIA TORACICA: 12 paia di costole; le prime 7 sono unite allo sterno. Protegge il cuore ed i polmoni.

9 SCHELETRO DEGLI ARTI: -due ARTI SUPERIORI: Braccio: omero Avambraccio: radio e ulna Mano: carpo, metacarpo, dita con 3 falangi (il pollice ne ha solo due). Si attaccano allo scheletro del tronco per mezzo del CINTO SCAPOLARE (scapole e clavicole). -due ARTI INFERIORI: Coscia: femore Gamba: tibia e perone Piede: caviglia o tarso, metatarso, dita con 3 falangi (l'alluce ne ha solo due). Si attaccano allo scheletro del tronco mediante il CINTO PELVICO o BACINO.

10

11

12

13

14

15 FUNZIONI DELLO SCHELETRO: - sostegno - protezione - produzione delle cellule del sangue (emopoiesi) - locomozione - riserva (di sali minerali, in particolare calcio)


Scaricare ppt "APPARATO DI SOSTEGNO. SCHELETRO: tessuto osseo: cellule vive dette osteociti immerse in una matrice minerale. Si distingue in: - tessuto osseo compatto."

Presentazioni simili


Annunci Google