La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosimo Colletta Referente Medicina Interna Servizio Epatologia, COQ Ospedale Omegna Presidente Associazione Studio Patologie Epatiche Il Coaching.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosimo Colletta Referente Medicina Interna Servizio Epatologia, COQ Ospedale Omegna Presidente Associazione Studio Patologie Epatiche Il Coaching."— Transcript della presentazione:

1 Cosimo Colletta Referente Medicina Interna Servizio Epatologia, COQ Ospedale Omegna Presidente Associazione Studio Patologie Epatiche Il Coaching

2 Tu sei ammalato (situazione attuale) Tu vuoi guarire (il tuo obiettivo) Il coach trova il modo più vantaggioso (costo-efficace) per raggiungere la guarigione

3

4

5

6 Chi dobbiamo trattare? Perché dobbiamo trattare? Quando dobbiamo iniziare? Come trattare? Cosa trattiamo? Dove vogliamo arrivare? Tutti o solo qualcuno? È in evoluzione? Subito o possiamo aspettare? Con quali farmaci? L’infezione o la malattia? Soppressione o eradicazione?

7 COSTI

8

9

10

11

12

13 STADIO DI FIBROSI Biopsie23456P value Tutte < Frammentate < < Incidenza cumulativa di scompenso a 6 anni

14 La risposta alla terapia

15 Importanza della genetica Fattori predittivi di “outcome” positivo Fattori predittivi di anemizzazione ITPA: rs CC; rs AA

16

17 La risposta alla terapia

18 La viremia

19 Health Coaching

20

21

22 NAIVE con fattori predittivi di rispostaRelapsers Pazienti con malattia avanzata Non responders Infezione ma non malattia

23

24 La durata della terapia

25

26

27 Genotipo 2: 12 settimane di terapia SVR (naive): 91-98% vs % SVR (exp): 60-96% Genotipo 3: settimane di terapia SVR (naive): 34-61% (vs %) SVR (exp): 61-63%

28 Genotipo 2: 24 settimane di terapia SVR (naive): 92% vs % Genotipo 3: 24 settimane di terapia SVR (naive): 89% (vs %) Nei non responders?

29 Genotipo 4: 12 settimane di terapia SVR (naive): 96%

30 Pianificare la terapia

31

32 EMOCROMO OGNI 2 SETTIMANE OGNI 4 SETTIMANE: DOPO PRIME 12 SETTIMANE DROP > 2 g/dl PRIME 2 SETTIMANE: RBV 800/1000 mg die Hb 9-10 g/dl: RBV 600 mg die, EPO UI/settimana Hb 8-9 g/dl: RBV 600 mg die, EPO UI/settimana, EMOTRASFUSIONE Hb 7-8 g/dl: RBV 400 mg die, EPO UI/settimana, EMOTRASFUSIONE Hb < 7 g/dl: INTERRUZIONE TRATTAMENTO a) Proseguire con EPO, mantenendo Hb > 10 g/dl b) Sospendere EPO se Hb > 11 g/dl Gestione anemia

33 Gestione Incivo

34 Gestione Victrelis

35

36

37

38

39

40

41


Scaricare ppt "Cosimo Colletta Referente Medicina Interna Servizio Epatologia, COQ Ospedale Omegna Presidente Associazione Studio Patologie Epatiche Il Coaching."

Presentazioni simili


Annunci Google