La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RETI DI SENSORI Le reti WSN (Wireless Sensor Network) offrono la possibilità di distribuire intelligenza nell’ambiente a costi contenuti ed in maniera.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RETI DI SENSORI Le reti WSN (Wireless Sensor Network) offrono la possibilità di distribuire intelligenza nell’ambiente a costi contenuti ed in maniera."— Transcript della presentazione:

1 RETI DI SENSORI Le reti WSN (Wireless Sensor Network) offrono la possibilità di distribuire intelligenza nell’ambiente a costi contenuti ed in maniera efficace. Esse abilitano, contrariamente alle soluzioni tradizionali, l’uso estensivo di due funzioni essenziali dei sistemi di monitoraggio: –l’osservazione del flusso di informazioni che fluisce dall’ambiente fisico verso l’utente finale; –il controllo da parte dell’utente finale dell’ambiente reso “senziente” dalla tecnologia che lo pervade. Data la trasversalità delle applicazioni possibili, tali reti rappresentano l’elemento di connessione tra il mondo fisico e l’universo informatico nato dalla diffusione delle tecnologie di connessione in rete.

2 ARCHITETTURA NODO WSN MCU Radio Memory Sensor ADC Power Supply Protocols&Algorithms OS Temperature/Humi dity/Pressure Stress Vibration Acoustic IEEE ZigBee Mote Sensor board ?

3 PROPOSTE DI TESI (1/2) L’integrazione di uno o piu’ sensori con un mote richiede un attento esame delle caratteristiche di interfacciamento specifiche del sensore. Tali caratteristiche possono essere estremamente variabili e richiedono la ri- progettazione dell’intera interfaccia mote-sensore qualora vi sia la necessità di effettuare delle modifiche. La diffusione di applicazioni WSN richiede invece la possibilità di semplificare e velocizzare il processo di integrazione tra mote e sensori rendendola il piu’ possibile “plug&play”. Obiettivo del lavoro di tesi è la realizzazione di un sistema hardware per l’interfacciamento di sensori e motes tramite System On Chip Programmabili in modo da: –costruire una piattaforma hardware adattabile a famiglie diverse di motes; –unificare la metodologia di interfacciamento; –semplificare il processo di integrazione.

4 Attività previste: –studio dei problemi tradizionali di interfacciamento di singoli sensori (condizionamento e calibrazione per trasduttori passivi,linearizzazione, attenuazione o amplificazione di segnali, inserimento di filtri, conversione A/D, ecc.) –studio del componente SSP1492 per l’interfacciamento generalizzato di sensori; –definizione delle tipologie di sensori analogici e digitali da inserire nel sistema; –progettazione e realizzazione di un prototipo hardware di sensor board. Mote sensore di temperatura a circuito integrato con uscita SPI gestione sensori con uscita digitale gestione sensori con uscita analogica in corrente gestione sensori con uscita analogica in impedenza gestione sensori non condizionati sensore di PH o di pressione basati su effetti di ionizzazione sensore di livello per liquidi sensore di posizione realizzato mediante potenziometro SSP1492 Sensor Platform PROPOSTE DI TESI (2/2)


Scaricare ppt "RETI DI SENSORI Le reti WSN (Wireless Sensor Network) offrono la possibilità di distribuire intelligenza nell’ambiente a costi contenuti ed in maniera."

Presentazioni simili


Annunci Google