La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Passare a Windows Server 2003 Milano – 15.12.2004 Marcello Caenazzo IT Manager Sud Europa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Passare a Windows Server 2003 Milano – 15.12.2004 Marcello Caenazzo IT Manager Sud Europa."— Transcript della presentazione:

1 Passare a Windows Server 2003 Milano – Marcello Caenazzo IT Manager Sud Europa

2 Agenda Microsoft La tecnologia che rende possibile il cambiamento Benefici del cambiamento Se usassimo ancora NT4.0…

3 Tokyo Dublin Singapore 100,000 account Redmond Tukwila Charlotte Più di 3M di messaggi al giorno (internamente) 99.99% disponibilità 92,000 utenti finali 89 Nazioni 300,000+ PCs and devices Singola istanza SAP (1.7 Tb Db) Silicon Valley 7,000,000 connessioni remote al mese Johannesburg Microsoft IT nel mondo

4 Microsoft IT Italia SEDI 34 SERVER 448 PC PERSONE I.T. 105,5* * 4 Tecnici Helpdesk

5 Le nuove tecnologie come fattori abilitanti il cambiamento Windows XP SP2 Windows Server 2003 Office 2003 SP1 Exchange Server 2003 Rights Management Services SMS 2003 SP1 MOM 2005 BizTalk Server 2004 Windows SharePoint Services

6 Windows Server 2003 vs. NT 4.0 Maggior sicurezza Minor numero di domini Di trust Di amministratori Gestione integrata degli utenti con Active Directory Script per Organisational Units SMS 2003 si appoggia allAD Exchange 2003 si appoggia allAD Live Communication Server … … Funzionalita di gestione dati utente Facilita deployment & consolidamento

7 Consolidamento Consolidamento servers di infrastruttura Exchange servers - 51% e da 71 a 7 siti 30% riduzione infrastructure server globali Per Redmond solo 2 print servers (650 code!!) Consolidamento Data center Data centers da 12 a 7 e domani a 3 Amministrazione Remota – Windows Terminal Services Monitoring eventi ed avvisi – Microsoft Operations Manager 2005

8 Benefici del consolidamento Risparmio Anno Fiscale 2004 Server $5M Data Center $4.5M Uffici connessi via Internet: $2M Livello di servizio Disponibilità del servizio di messaging = 99.99% Disponibilità del Domain Controller = 100% Percentuale di interventi IT proattivi = 87% Sicurezza Patches critiche distribuite a 7,300 servers in 48 ore Standards & policies obbligatorie

9 Se non ci fosse Windows Server 2003 Niente rpc over http Niente Extranet Niente Collaboration/Sharepoint No Terminal Services No Active Directory…!!!

10 For More Information Additional content on Microsoft IT deployments and best practices can be found on Microsoft TechNet: se se IT Showcase:

11 © 2004 Microsoft Corporation. All rights reserved. © 2004 Microsoft Corporation. All rights reserved. This presentation is for informational purposes only. Microsoft makes no warranties, express or implied, in this summary. Data in this presentation is current as of its publish date (see title slide).

12 APPENDIX

13 Microsoft Be Microsofts First & Best Customer Ensure the Security of Microsofts Assets and Intellectual Property Be a Strategic Asset to Microsoft Run a World Class IT environment

14 Benefits in Personal Productivity Collaborazione centralizzata con Windows SharePoint Services Gestione dati utente (Intellimirror) Installazione e manutenzione del software Gestione degli utenti

15 Gestione dati utente File server dedicati ad ospitare il profilo e i dati utente (folder Documenti) Le group policy controllano la sicurezza (accessi) e limitano loccupazione a 1GB Gli utenti sono stati incoraggiati alluso degli Offline Folders, in modo da poter utilizzare I propri dati anche quando non sono collegati alla rete Corporate Microsoft IT ha messo a disposizione degli utenti un sito Intranet per la registrazione e laccesso al servizio.

16 Windows SharePoint Services Microsoft IT gestisce una piattaforma di collaborazione basata su Microsoft Windows SharePoint® Services e Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 che supporta personal storage (My Site), team Web sites e portali di gruppo con 3 server farm una per ciascun Regional Data Center Abbiamo configurato I siti in modo che abbiano una data di scadenza al massimo di sei mesi, per incoraggiare gli amministratori a non mantenere dati obsoleti A ciascun sito e stato fissato uno spazio limite di 500 MB per tenerne sotto controllo la crescita e incoraggiare la strutturazione dei dati

17 Software Installation and Maintenance E stato eseguito un audit sui File Servers per avere una lista di applicativi Ciascun server e stato classificato secondo il tipo di licenze (per user or per application) Applicazioni di terze parti sono state usate per creare pacchetti di installazione.msi Microsoft IT pubblica gli applicativi installabili nella voce aggiungi/rimuovi software del pannello di controllo attraverso il Group Policy Object Editor for Active Directory

18 Benefici dellActive Directory® Ha permesso a Microsoft IT di ridurre le dimensioni e la complessita dellinfrastruttura: In Europa raggruppando 3 domini con account circa ciascuno un un dominio Europe con accounts Collassando 435 domini di risorse e le relative relazioni di trust eliminando la necessita di risorse dedicate solo alla validazione e al controllo di tali relazioni Riducendo il numero dei serve sparsi per la geografia. Windos Server 2003 permette un tasso di consolidamento che internamente ha avuto un picco sui file servers (100:1) LActive Directory e gestita centralmente permettendo un controllo che favorisce la sicurezza dellinfrastruttura Group Policies!

19 Cosa abbiamo imparato I progetti pilota dovrebbero riflettere la diversita dellinfrastruttura da migrare Anche se sono difficili da individuare in un ambiente complesso, siamo riusciti ad eliminare relazioni di trust non necessarie che dopo la migrazione sono balzate allocchio migliorando la sicurezza E necessario un elenco accurato dellhardware e del software presente sulla rete per valutare bene limpatto dellupgrade Assegnare ad un unico ente centralizzato la gestione dellActive Directory per assicurare il successo della migrazione e laumento della sicurezza


Scaricare ppt "Passare a Windows Server 2003 Milano – 15.12.2004 Marcello Caenazzo IT Manager Sud Europa."

Presentazioni simili


Annunci Google