La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO

3 CRISTO RE Dopo la morte, come il ladrone, saremo con Gesù nel Paradiso Dopo la morte, come il ladrone, saremo con Gesù nel Paradiso Fine del ciclo C e del GERUSALEMME la città della Morte e della VITA Lc cc Le immagini sono dellitinerario di salita al Calvario

4 FLORENTINO DÍEZ, ARCHEOLOGO e RICERCATORE DEL CALVARIO (2007) Approfittando del restauro della basilica attuale, ho avuto lopportunità di scavare la roccia del Calvario e mi sono trovato con un gigantesco monolito dentro la chiesa. Siamo dunque, nel luogo autentico della crocifissione. Un argomento molto discusso dal XIX secolo, e perfino di recente Malgrado la fede non ne abbia bisogno, questa certezza aiuta la pietà.

5 Facciata del Santo Sepolcro e Calvario (sopra)

6 Lc 23,35-43 In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, leletto». Scavi della roccia del Calvario

7 LEletto, qui fu il RE deriso Entra, se vuoi diventare suo discepolo

8 Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dellaceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui cera anche una scritta: «Costui è il re dei Giudei».

9 Cosa porti per offrirgli? I soldati gli porgono dellaceto

10 Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e noi!».

11 Sali, se vuoi avere parte in questo Regno (2a lettura) Il suo regno è diverso... Scala verso il Calvario

12 Laltro invece lo rimproverava dicendo: «Non hai alcun timore di Dio, tu che sei condannato alla stessa pena? Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male».

13 Col timore di Dio, la vita si vede in un altro modo...servire è regnare

14 E disse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno».

15 La Croce è il Palazzo di Davide (salmo) Qui diventa il Memoriale di Gesù Insieme del Calvario

16 Gli rispose: «In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso».

17 Dio pasce il suo popolo (1a lettura) Oggi Gesù ci dà il Paradiso Roccia del Calvario

18 Gesù, Tu che sei il nostro RE e SIGNORE, facci seguire la dinamica del tuo Regno damore Gesù, Tu che sei il nostro RE e SIGNORE, facci seguire la dinamica del tuo Regno damore

19 Monache di San Benedetto di Montserrat (Barcellona) Monache di San Benedetto di Montserrat (Barcellona)


Scaricare ppt "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."

Presentazioni simili


Annunci Google