La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica SIWeb: una interfaccia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica SIWeb: una interfaccia."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica SIWeb: una interfaccia internet per il sistema Momis Relatore: Chiar.mo Prof. Sonia Bergamaschi Correlatore Dott. Ing. Maurizio Vincini Tesi di Laurea di: Daniele Bianco Modena, 13/12/2001

2 OBIETTIVO DELLA TESI Realizzare una applicazione di supporto al sistema Momis che soddisfi i seguenti requisiti: fornire un processo semi-automatico per lintegrazione delle sorgenti di dati essere utilizzabile tramite un Web Browser SIWeb

3 Il sistema MOMIS Il progetto MOMIS (Mediator EnvirOnment for Multiple Information Sources) consiste nella realizzazione di un sistema intelligente dintegrazione ed interrogazione di informazioni da sorgenti di dati strutturati e semistrutturati. MOMIS è stato sviluppato negli ultimi anni come collaborazione tra l'Università di Modena e Reggio Emilia e l'Università di Milano e Brescia nell'ambito del progetto nazionale INTERDATA. Attualmente è coinvolto nel progetto D2I insieme alle università di Milano, di Bologna, della Calabria e di Roma.

4 ODL I 3 source schemata Generazione del Common Thesaurus Creazione mapping table Generazione dei cluster Global schema Wrapper Estrazione relazioni estensionali Il processo di integrazione

5 Relazioni intensionali/terminologiche: esprimono la conoscenza deducibile dalla struttura delle classi e dal significato dei termini (nomi di classi e di attributi) Relazioni estensionali: esprimono la conoscenza deducibile dalle istanze delle classi Sinonimia (stesso concetto) Specializzazione (Broader Terms - BT, Narrower Terms - NT) (le istanze di C1 e C2 sono le stesse) (listanza di C1 contiene quella di C2) Associazione (Related Terms - RT) Tipi di relazioni:

6 Larchitettura di Momis (1/2) Fasi del processo di integrazione delle sorgenti: Acquisizione delle sorgenti (SAM) Acquisizione delle relazioni strutturali intra schema (SIM) Elaborazione delle relazioni estensionali (EXTM) Identificazione degli elementi legati da relazioni semantiche tra i diversi schemi (Artemis)

7 Larchitettura di Momis (2/2)

8 Progettazione di SIWeb Essendo già disponibile una interfaccia utente realizzata come applicazione Java (SI-Designer) sono state analizzate due alternative: convertire SI-Designer in una Java Applet per renderla utilizzabile attraverso un browser reingegnerizzare lapplicazione sviluppandola con un modello a tre livelli.

9 Prima ipotesi: conversione in Applet Lapproccio della conversione di SI-Designer in Applet è stato abbandonato per i seguenti motivi: Applicazione realizzata senza separazione tra logica applicativa e presentazione Interfaccia grafica realizzata con Swing, non compatibile con le Applet Problemi di gestione della sicurezza Problemi di scalabilità del sistema Scarse prestazioni

10 Seconda ipotesi: progettazione a tre livelli La progettazione a tre livelli comporta diversi vantaggi: Alta scalabilità del sistema con la possibilità di ripartire il workload tra più server Buone prestazioni con qualsiasi tipo di client essendo gran parte dellelaborazione delegata al server Indipendenza dalla piattaforma client in quanto oltre allHTML potrebbero essere supportati altri linguaggi (WML per wap e applicazioni future) Semplicità nellaggiornamento essendo necessario aggiornare solo il server

11 Architettura di SIWeb (1/2)

12 Architettura di SIWeb (2/2) Servlet richiesta CORBA Object invoca Java Beans legge Produce dinamicamente HTML Servlet risposta Client Browser risposta JSP GS_proxy salvato in una sessione utente memorizza aggiorna Livello datiLogica applicativa Livello presentazione

13 Modulo di acquisizione delle sorgenti (SAM)

14

15 Modulo di integrazione delle sorgenti (SIM) SI-Designer

16 Modulo di integrazione delle sorgenti (SIM) SIWeb

17 Modulo di inserimento relazioni estensionali (EXTM) SI-Designer

18 Modulo di inserimento relazioni estensionali (EXTM) SIWeb

19 Modulo di clustering delle classi globali (Artemis) SI-Designer Prima della creazione dei cluster.

20 Modulo di clustering delle classi globali (Artemis) SI-Designer Dopo la creazione dei cluster.

21 Modulo di clustering delle classi globali (Artemis) Prima della creazione dei cluster. SIWeb

22 Modulo di clustering delle classi globali (Artemis) Dopo la creazione dei cluster. SIWeb

23 Configurazione di Artemis

24 Sviluppi futuri Creazione di profili utente Accesso riservato con ID e Password Salvataggio delle sessioni di lavoro Implementazione di WML e XML per i client Installazione automatica dei wrapper sul client Una applicazione Java, con una semplice installazione, permetterebbe allutente di collegare la propria sorgente di dati al sistema Momis.

25 Conclusioni SIWeb fornisce allutente una interfaccia grafica utilizzabile da qualunque punto della rete tramite un semplice web browser. Pur avendo una implementazione totalmente diversa, SIWeb offre tutte le funzionalità esistenti in SI-Designer, privilegiando la semplicità duso. Lapplicazione è stata sviluppata utilizzando Forte for Java e Macromedia Dreamweaver in ambiente Microsoft Windows Lapplication server utilizzato è Tomcat 3.2. Lapplicazione è stata utilizzata senza problemi con il sistemi operativi Microsoft Windows, Sun Solaris e Linux, senza la necessità di modifiche al codice.


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica SIWeb: una interfaccia."

Presentazioni simili


Annunci Google