La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La sorveglianza sui prodotti biocidi: Il ruolo del Ministero Dr.ssa Marcella Marletta Auditorium Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La sorveglianza sui prodotti biocidi: Il ruolo del Ministero Dr.ssa Marcella Marletta Auditorium Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali."— Transcript della presentazione:

1 La sorveglianza sui prodotti biocidi: Il ruolo del Ministero Dr.ssa Marcella Marletta Auditorium Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali Via G. Ribotta, Roma Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009

2 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Fonte normativa Art. 24 del DLvo n. 174/2000: prevede un sistema coordinato per i controlli antiveleno, gestito dallIstituto Superiore di Sanità. Art. 25 del DLvo n. 174/2000: prevede che il Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali, sentito per gli aspetti ambientali il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, stabilisca con decreto le modalità di effettuazione di un programma annuale di controllo sui biocidi immessi sul mercato al fine di accertarne la rispondenza ai requisiti previsti dallo stesso decreto legislativo.

3 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Larticolo 25 prevede inoltre che, ogni tre anni, a decorrere dal 14 maggio 2000, il Ministero presenti alla Commissione europea, entro il 30 novembre del terzo anno, una relazione sulle azioni intraprese riguardo ai controlli effettuati, nonché informazioni sui casi da avvelenamento causato dai biocidi. Report alla Commissione Europea

4 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Report della Commissione Europea (disponibili sul sito web della Commissione Europea) Triennio Triennio Informazioni generiche sul sistema italiano per limplementazione della direttiva 98/8/CE e sui sistemi di controllo (NAS)

5 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009

6 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Ad integrazione del report nel 2008 sono stati inviati alla Commissione Europea dati sulle intossicazioni da antiparassitari non agricoli rivelati dal sistema di sorveglianza coordinato dallISS per gli anni 2004 e Lattività nasce nell'ambito dei piani nazionali triennali relativi ai prodotti fitosanitari, per quanto riguarda il controllo e la valutazione di effetti sanitari derivanti dall'uso di tali prodotti in agricoltura. In tale contesto sono stati studiati anche casi di esposizione ad agenti non agricoli, raccolti prevalentemente dal CAV di Milano, con la collaborazione dei CAV di Pavia, Roma, Napoli, Bergamo.

7 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Attività di sorveglianza in materia di biocidi/PMC: Sorveglianza sulla produzione Sorveglianza sul commercio Sorveglianza sullimpiego Sorveglianza sugli eventi avversi (intossicazioni)

8 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Sorveglianza sulla produzione Iniziative intraprese: A novembre 2008 è stata stipulata una convenzione con lISS per la formazione di esperti ed ispettori nel settore dei biocidi e dei cosmetici

9 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Sorveglianza sul commercio e sullimpiego Ancora non sono state intraprese iniziative specifiche, tuttavia è allo studio un provvedimento che definisca: -Linee guida di indirizzo per la predisposizione di piani annuali di controllo a livello territoriale; -Le eventuali autorizzazioni allacquisto dei prodotti pericolosi (patentino); -I controlli sullimpiego da parte di disinfestatori; - La raccolta dei dati provenienti dagli organismi di controllo (NAS, Regioni, ASL, ecc)

10 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Sorveglianza sugli eventi avversi (intossicazioni) E in fase di definizione una procedura che prevede che l'Istituto Superiore di Sanità esamini i casi di intossicazione da biocidi e presidi medico- chirurgici rilevati dal sistema di sorveglianza delle intossicazioni da antiparassitari e dal sistema di sorveglianza delle esposizioni pericolose e delle intossicazioni, ambedue basati sulla casistica rilevata dai Centri Antiveleni. LIstituto trasmette al Ministero una relazione annuale sulle osservazioni effettuate. Inoltre, l'Istituto Superiore di sanità trasmette tempestivamente al Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali le segnalazioni riguardanti episodi di intossicazione correlati con l'impiego di presidi medico-chirurgici e biocidi, nel caso si possa ipotizzare un pericolo per la salute pubblica.

11 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 Nell'ambito delle attività relative alla sorveglianza, il Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali: -può definire principi fondamentali e linee di indirizzo per il controllo da parte degli organismi territoriali; - può svolgere azioni e verifiche mirate a seguito di particolari evidenze sanitarie; - può disporre ispezioni mirate sul territorio e presso gli stabilimenti di produzione, anche attraverso propri ispettori; - può avviare consultazioni tra le regioni e province autonome, il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, i nuclei dei Carabinieri per la tutela della salute (NAS) e le imprese produttrici di prodotti biocidi, per far fronte a particolari emergenze riguardanti presidi medico-chirurgici e prodotti biocidi, anche su segnalazioni di eventi avversi.

12 Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Giornata di studio "I prodotti biocidi: peculiarità dell'applicazione della direttiva 98/8/CE nel sistema normativo italiano" 25 giugno 2009 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "La sorveglianza sui prodotti biocidi: Il ruolo del Ministero Dr.ssa Marcella Marletta Auditorium Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali."

Presentazioni simili


Annunci Google