La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per strofinio i corpi acquistano una proprietà detta stato elettrico,per cui risultano in possesso di elettricità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per strofinio i corpi acquistano una proprietà detta stato elettrico,per cui risultano in possesso di elettricità"— Transcript della presentazione:

1 Per strofinio i corpi acquistano una proprietà detta stato elettrico,per cui risultano in possesso di elettricità

2 Positiva(+) o vitrea Corpi elettricamente dello stesso segno si respingono Corpi di segno opposto si attraggono Negativa (-) o resinosa

3

4 Per strofinio Per contatto Per induzione

5 Conduttore Isolante

6 Se tende a neutralizzarsi rapidamente,in quanto in esso le cariche si muovono con notevole facilità. Sono conduttori i metalli,in particolare largento e il rame, la grafite,le leghe,lacqua non pura,le soluzioni di acidi,basi e Sali,il nostro corpo,la terra ecc.

7 Se tende a neutralizzarsi molto lentamente,in quanto in esso le cariche si muovono con lentezza,quasi fossero intrappolateal suo interno. Sono isolanti lambra,il vetro,la ceramica,il legno,le resine,la seta

8 Un flusso di elettroni che si muove ordinatamente. Perché si abbia questo flusso di elettroni gli estremi del conduttore devono presentare una differenza di livello fra le cariche elettriche,cioè una differenza di potenziale elettrico o tensione. I dispositivi adatti a mantenere una differenza di potenziale agli estremi di un conduttore vengono detti generatori di corrente elettrica.

9 Linsieme formato da un generatore di corrente elettrica,da un conduttore,da un apparecchio utilizzatore e da un interruttore. polo positivo al polo In esso, per convenzione,il verso della corrente elettrica è quello che va dal polo positivo al polo negativo.

10

11 Se gli utilizzatori sono collegati uno di seguito allaltro in modo tale che solo il primo e lultimo siano direttamente collegati alla pila.

12 Se gli utilizzatori sono collegati ciascuno a due punti del conduttore in modo tale che solo gli estremi del filo conduttore siano in comune.

13 Intensità(i):la carica elettrica(q) che attraversa la sezione di un conduttore nellunità di tempo(t):i = q/t ; la sua unità di misura è lampere(A) Carica elettrica(q):il numero di elettroni che attraversano effettivamente il conduttore:q = i · t;la sua unità di misura è il coulomb (C),che rappresenta la carica che in un secondo attraversa un conduttore la cui intensità di corrente è di 1 A; Differenza di potenziale (V):la forza con cui le cariche elettriche Vengono spinte allinterno di un conduttore;la sua unità di misura è il volt(V),lo strumento di misura è il voltmetro; Resistenza (R):la caratteristica per cui un conduttore si lascia attraversare più o meno facilmente dalle cariche elettriche;la sua unità di misura è lohm(Ω).lo strumento di misura è lohmetro.

14 Amperometro

15 Voltmetro

16 Ohmetro

17 La prima legge di Ohm dice che lintensità di corrente è direttamente proporzionale alla differenza di potenziale e inversamente proporzionale alla resistenza: I=V R La seconda legge di Ohm dice che la resistenza di un conduttore dipende dal materiale,dalla lunghezza e dalla sezione del conduttore stesso: R=ρ l s

18 - Leffetto termico Il passaggio della corrente elettrica riscalda il conduttore - Leffetto chimico Il passaggio della corrente elettrica in una soluzione (acida,basica o salina) produce un effetto chimico che consiste nella dissociazione nei suoi componenti chimici delle molecole della sostanza disciolta nellacqua.


Scaricare ppt "Per strofinio i corpi acquistano una proprietà detta stato elettrico,per cui risultano in possesso di elettricità"

Presentazioni simili


Annunci Google