La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Francia:Lyon A cura di: Asavei Andrei,Tulliani Loreto,Leopardi Federico e Di Bartolomeo Davide.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Francia:Lyon A cura di: Asavei Andrei,Tulliani Loreto,Leopardi Federico e Di Bartolomeo Davide."— Transcript della presentazione:

1 La Francia:Lyon A cura di: Asavei Andrei,Tulliani Loreto,Leopardi Federico e Di Bartolomeo Davide.

2 La popolazione Lione è una delle città più conosciute della Francia, la terza per numero di abitanti (circa ). Capitale dell’antica Gallia Romana, ha mantenuto intatto nel tempo il suo affascinante centro storico, tanto che l’Unesco lo promuove come patrimonio dell’umanità.

3 Il clima Il clima di Lione è semi- continentale, il che significa che gli inverni sono rigidi e le estati fresche, anche se sono frequenti giornate di calore con punte superiori a 35 C°. Non a caso il clima della regione è considerato uno dei più variabili del mondo, con 24 zone climatiche diverse. Nel giro di pochi chilometri si passa dal freddo alle temperature medie, dal secco all'umido! Temperature medie a Lione Ecco il dettaglio delle temperature medie annuali a Lione Gennaio 2,8 Febbraio 4,3 Marzo 7,8 Aprile 10,8 Maggio 14,9 Giugno 18,5 Luglio 21 Agosto 20,4 Settembre 17,2 Ottobre 12,4 Novembre 6,9 Dicembre 3,4

4 La Geografia Lione è una città della Francia sud-orientale, capoluogo della regione Rodano-Alpi. Lione è la terza città per numero di abitanti della Francia dopo Parigi e Marsiglia. La città sorge alla confluenza del Rodano e della Saona ed è composta di un centro storico e di un centro più commerciale sulla penisola tra Rodano e Saona. I suoi abitanti si chiamano Lionesi. Il motto della città è "Avanti, avanti, Lione la migliore". La regione di Lione ha una lunga tradizione d’iniziative economiche e tecnologiche.

5 La cartina

6 Il territorio

7

8 Flora e fauna

9 La storia La storia di Lione ha origine con le popolazioni Celtiche, già note ai romani per il commercio. Divenendo capitale della Gallia romana, la città consacrò il proprio potere con una particolare posizione all’interno dell’impero romano. Lo splendore viene raggiunto nel medioevo, sviluppando quella che era comunque una citta di grosse propensioni commerciali.

10 Magia ed occultismo

11 Le tradizioni

12 La festa delle luci La Festa delle Luci è la festa più conosciuta e popolare di Lione. All'inizio di dicembre tutta la città s’illumina per festeggiare l’Immacolata Concezione, e annuncia Natale con quattro notti sotto il segno della luce, della festa e dell’incanto.

13 La Biennale della danza Dal 10 al 30 settembre Intensa, allegra e con un ricchissimo repertorio, la Biennale de la danse vi invita ad un appuntamento d’eccezione all’insegna di grandi opere popolari per applaudire le perle dell’hip- hop, riscoprire i maestri della danza contemporanea, assistere a performance live e a stare col fiato sospeso davanti al nuovo circo...


Scaricare ppt "La Francia:Lyon A cura di: Asavei Andrei,Tulliani Loreto,Leopardi Federico e Di Bartolomeo Davide."

Presentazioni simili


Annunci Google