La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia Il primo utilizzo dei minerali nella storia è connesso all'arte: non a caso pigmenti naturali, costituiti dal colore rosso dell'ematite e dal nero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia Il primo utilizzo dei minerali nella storia è connesso all'arte: non a caso pigmenti naturali, costituiti dal colore rosso dell'ematite e dal nero."— Transcript della presentazione:

1

2 Storia Il primo utilizzo dei minerali nella storia è connesso all'arte: non a caso pigmenti naturali, costituiti dal colore rosso dell'ematite e dal nero dell'ossido di manganese, venivano utilizzati dagli uomini primitivi per dipingere le pareti delle grotte dove vivevano. L’uomo primitivo trasformava i minerali in utensili e li usava come merce di scambio. Nell’età dei metalli furono poi lavorati per ricavarne ferro, rame, piombo, stagno, oro e argento. Gli egizi utilizzavano i minerali colorati ridotti in polvere per dipingere le pareti delle tombe, per truccare gli occhi e per realizzare gioielli.

3 Storia Nel 1784 un abate francese vedendo cadere un cubo di pirite e disgregarsi in tanti cubetti formulò la teoria secondo la quale le molecole dei cristalli sarebbero piccolissimi poliedri a contatto. In seguito un fisico francese affermò che le molecole dei cristalli sono disposte in modo da costituire dei reticoli cristallini con maglie di varie forme e dimensioni che sono caratteristiche di ogni singola specie di minerale. Egli chiamò le maglie “celle elementari” Nel 1912 quest’ultima ipotesi fu verificata grazie all’utilizzo dei raggi X per lo studio dei cristalli. Al giorno d’oggi i cristalli sono classificati in 7 sistemi, ognuno caratterizzato da una tipica cella elementare

4 Utilizzo Galena Salgemma Rame Gesso La galena è costituita da zolfo + piombo e poiché vi si può estrarre il piombo è usata nell’industria elettrica, metallurgica, chimica, come insetticida, per la fabbricazione dei vetri, in coloranti, smalti, ecc… Il salgemma è un minerale di tipo evaporitico. Viene usato come sale da cucina, nella conservazione dei cibi, nella preparazione dei saponi e come antigelo. In sicilia esistono importanti depositi di salgemma come miniera a Petralia, Racalmuto e Realmonte da cui si ottiene un sale senza trattamenti di raffinazione. Tra i solfati vi è anche il gesso, usato nelle costruzioni. La conducibilità elettrica del rame è sfruttata per gli impianti elettrici

5 Utilizzo Solfati I solfati sono stati utilizzati per produrre polvere da sparo, ma oggi vengono maggiormente utilizzati per produrre fuochi d’artificio, batterie e fiammiferi. Carbonati Tra i carbonati vi è il carbonato d’ammonio usato come lievito in pasticceria Gemme Tra i silicati vi sono i ciclosilicati che in varietà limpide e trasparenti sono impiegate in gioielleria come gemme

6 Approfondimento L’estrazione dei minerali dalla crosta terrestre NON è indolore per il geosistema. In passato non è stata data alcuna importanza a questo problema: montagne sventrate con la dinamite, greto dei fiumi saccheggiato per arrestare ghiaia e sabbia, cumuli di scorie sono state abbandonate nell’ambiente dopo l’estrazione di ferro e altri metalli. Nelle cave ecologiche, al posto dello sbancamento con la dinamite viene praticata l’estrazione a gradoni e i versamenti della montagna sono protetti con interventi di piantumazione. Molte cave dismesse sono diventate parchi pubblici con laghi al posto degli scavi.


Scaricare ppt "Storia Il primo utilizzo dei minerali nella storia è connesso all'arte: non a caso pigmenti naturali, costituiti dal colore rosso dell'ematite e dal nero."

Presentazioni simili


Annunci Google