La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio2005 1 CMS: AGGIORNAMENTO ed EXTRA-COSTI Progressi nella costruzione. MUONI (DT, RPC, Minicrates). ECAL (cristalli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio2005 1 CMS: AGGIORNAMENTO ed EXTRA-COSTI Progressi nella costruzione. MUONI (DT, RPC, Minicrates). ECAL (cristalli."— Transcript della presentazione:

1 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio CMS: AGGIORNAMENTO ed EXTRA-COSTI Progressi nella costruzione. MUONI (DT, RPC, Minicrates). ECAL (cristalli e supermoduli). TRK (MPR, ibridi, integrazione e cambio di management). Stima degli extracosti. Richieste all’INFN e proposta di suddivisione con le altre agenzie.

2 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Infrastrutture Effettuate le consegne (con circa 3 mesi di ritardo) USC55 (caverna dei servizi) consegnata nell’ottobre UXC55 (caverna dell’esperimento) Cerimonia di consegna oggi 1 Febbraio Sono stati praticamente completati anche I lavori nel pozzo PM 54 (infiltrazioni di umido/acqua dalle pareti)

3 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio USC55 caverna dei servizi Fitto calendario di lavori in corso sugli impianti.

4 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio UXC55 Caverna di CMS Piccole riparazioni, survey dettagliato della planarita’ del pavimento (blocchi di acciaio).

5 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Lavori sul pozzo Impermeabilizzazione+ “grondaie” completate al 95%.

6 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Magnete: completata l’ultima bobina CB+2 CB-2 CB-1 CB+1 CB0 CB+2

7 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Magnete CB+2 e’ in consegna al CERN. Cerimonia di consegna della bobina il 1 Marzo al CERN. Importante risultato per CMS ( e per l’INFN).

8 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Magnete: schedula Assemblaggio completo della massa fredda e’ attualmente previsto per Agosto Raffreddamento, test e mappatura del campo per Dicembre 2005 Il calo del magnete nel pozzo non e’ previsto prima di Gennaio- Febbraio E’ in preparazione una nuova schedula di installazione di tutti i sottorivelatori. Extracosto contratto Ansaldo (stima +500KCHF) +235KCHF fondi mancanti in precedenza = deficit totale 750KCHF Stima ad Assisi 750KCHF

9 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Stato dei servizi (gas e raffreddamento) YE+3, 100% YE+2, 100% YE+1, 90% YB+2 100% YB+1, 100% YB0, In corso (Luglio 2005). YB-1, 95%, non c’e’ accesso. YB-2, 100% YE-1, 100% YE-2, 100% YE-3, 98% in attesa di avere accesso.

10 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Muoni Barrel Aachen 60 camere (52 agli ISR); Madrid 61(54); LNL55(50); Torino (0) Prodotti a Torino 13 SL (equivalenti a 6 camere come previsto); piano per un aiuto di 2 persone da IHEP a Torino per aiutare nell’assemblaggio e recuperare i ritardi. MC: corsa contro il tempo. Secondo sito di test a Bologna MC previsti per fine febbraio e poi 16 MC al mese. HVB: 8000 PCB (su 11500) gia’ consegnati. Ricevute dalla Cina circa 1500 carte, 600 gia’ installate nelle camere. L’assemblaggio ad IHEP dovrebbe procedere al ritmo di 1200 ~ 1400 al mese.

11 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio RPC Barrel Sono state prodotte a fine dicembre 252/480. Si stima una necessita’ di produzione totale di 520 camere per spares/rejects e per tenere pronte una ventina di camere di riserva per far fronte ad imprevisti dell’ultima ora. Azioni per aumentare il rate di produzione e test per non finire troppo a ridosso dell’ultimo giorno utile per l’ installazione (Luglio2006)

12 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Installazione di BMU in YB+2 33 camere installate ; 9 complete di MiniCrates

13 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Review Installazione Barrel Muoni (estratto del sommario di J.Virdee) It was felt that the installation milestones were achievable. However contingency had to be, and most likely could be, introduced and various people were tasked to look into this and report back at the next meeting. They should identify the resources needed for this to be done. Milestones 1st installation period: 34 ch in YB+1 – 11 Apr – 6 May HVB: 1400 HVB back from China beg of Feb MC: up to 21 Feb05 Padova: 6 mc/mo Bologna: 4mc/mo In March 8 in each site MB4: 6 ISR 1st half of March.

14 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Costo per completare il Barrel Muoni Extra-costo per DT: 1.8MCHF 650kCHF HVB (ipotesi di suddivisione 2:1:1 accettata) 800kCHF extra costi per manpower cavi, connettori, trays ecc. 150kCHF slow control 200kCHF extra-costi tools di installazione+ miscellanea Extra-costo per RPC: 600kCHF (240kCHF per compensare gap e doppie gap difettose; 150kCHF per il costo del sistema di monitoraggio del gas; 90kCHF per DCS e Low Voltage+miscellanea). La stima complessiva del deficit di BARREL MUONI 2.4MCHF Stima ad Assisi 1.5MCHF

15 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio ECAL - Produzione Cristalli BTCP Dalla ripresa della produzione (w# ) consegne regolari (tot ad oggi 9100 xl).Totale complessivo 33600/ Capacità produzione: 1000xl/mese in crescita a 1200xl/mese (ultimi 2 mesi). Alla chiusura dell’attuale contratto (Jul-05) 24SM (su 36) in mano Contatti per negoziazione nuovo contratto (10SM+3D) in corso 13 APR 04

16 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio ECAL - Produzione Cristalli -SIC Pre-produzione (fuori contratto) 200 cristalli consegnata e in studio Contratto in via di perfezionamento (2SM + 1D) Prevista ulteriore pre-produzione (100xls) per stabilizzare la qualità dei cristalli Dec. batch Jan. batch Nov. batch BCTP 11.8 Gy/h

17 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio ECAL - Stato Costruzione SM0-SM16 costruiti e al CERN in attesa di “vestizione” SM17 e SM18 in costruzione nei CR Elettronica in produzione (fase iniziale) Raffreddamento in produzione (fase iniziale) Mother Boards produzione in allestimento Marzo 2005: costruzione finale SM a regime (3 SM/mese) Dicembre 2005: consegna 1/2 Barrel Obiettivo complesso ma possibile Se i rate di consegna attuali verranno mantenuti e la qualita’ dei cristalli SIC rimarra’ costante è possibile avere ECAL BARREL per il run del 2007 (installazione degli ultimi supermoduli di EB- dopo l’installazione del Tracker NOV-06). ECAL ENDCAP pronto per il run del 2008.

18 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio ECAL - Stato Finanziario Riesaminato il costo del progetto (dimenticanze e parti “orfane”): Gran parte dei pezzi in produzione (costo noto, finanziato e sotto controllo) Sottofinanziati i tool necessari per l’ assemblaggio di ECAL in CMS (  0.5 MCHF) Aumento costi meccanica EE (0.4 MCHF) I cristalli: Assumendo la produzione SIC a prezzo fissato da offerta. Assumendo per BTCP un prezzo presunto ragionevole. Mancano circa 17 MCHF per avere tutti i cristalli (EB+EE) Al completamento del calorimetro (EB+EE) mancano  17 MCHF Stima ad Assisi 14MCHF non finale!

19 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Tracciatore MPR RRB-19 (Ottobre) la schedula presentata per la costruzione e l’installazione del tracciatore non e’ considerata credibile a causa dei ritardi accumulati (sensori spessi e nuovo blocco della produzione di ibridi per problemi di qualita’) MPR(Manufacturing Process Review) 22 Novembre. Revisione della struttura manageriale e maggiore attenzione al coordinamento tecnico Superare la carenza di risorse al CERN per Integrazione e Commissioning Mettere in campo una lista di azioni per accelerare/creare tre mesi di contingenza sulla schedula Il Management di CMS mette Peter Sharp a disposizione del Project Manager del tracciatore (Gigi) per potenziare il Coordinamento Tecnico (Dicembre).

20 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Tracciatore: cambio di PM Tracker Consolidation Plan (fine dicembre/inizio gennaio). E’ un documento preparato dai senior physicists del tracciatore ed approvato dal Management di CMS. Lista delle azioni per creare contingenza nella schedula (costi aggiuntivi per circa 1MCHF). Es. Linea parallela di procurement degli ibridi; manodopera addizionale ecc. Una nuova sequenza di integrazione e commissioning che razionalizza la schedula (guadagno di circa 3 mesi). TOB+/TIB+/TEC+ integrati prima e seguiti dalla parte forward. TEC- integrata al CERN. Una nuova struttura manageriale ed organizzativa focalizzata al rispetto della schedula ed alla costruzione. MDN non rinnova la fiducia a Gigi (24 gennaio) (conflitti con Peter e con il Central Management di CMS). Nonostante lo sconcerto ed il rincrescimento le azioni previste nel consolidation plan sono in corso. L’intera comunita’ e’ al lavoro. Sono in corso consultazioni per decidere il prossimo PM.

21 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Sensori spessi Abbiamo attualmente in mano circa sensori spessi (2600 circa STM+6400 HPK (sui necessari). STM: raggiunto l’accordo per la chiusura del contratto. Prevista la consegna dell’ultimo lotto di 500 sensori che portano il totale ai circa concordati. Nessun costo ulteriore per CMS. HPK: buona qualità ma rate di consegna ancora inferiore alle aspettative. Il completamento della consegna dei primi 7000 sensori shiftato progressivamente da novembre 2004 a febbraio Previsto un meeting intorno al 10 Febbraio per accelerare le consegne dei rimanenti sensori necessari per completare il tracciatore (SETT05). Congelato, nella nuova money matrix il deficit sui sensori: 1.2MCHF. Stima ad Assisi da 0 a 3MCHF. Ipotesi di lavoro 2MCHF.

22 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Ibridi di Front End La produzione degli ibridi e` ripartita come previsto agli inizi di gennaio. Consegnati 120 TEC, 150 TIB. In consegna (questa settimana week5) 180 TOB. Il piano prevede di proseguire con 300 ibridi la settimana (300TOB w6, 300TIB w7, 300 TOB w8 etc.) I lotti di ibridi gia` consegnati sono in qualifica al CERN. Il problema delle via si conferma essere risolto. Yield alla compagnia che produce substrati (Cicorel) in questi primi lotti e’ cresciuto da 46% ad 83%. Dal ripresa la produzione di moduli Lanciata una pre-produzione alternativa di substrati a GS. Primi prototipi consegnati da poco ed in qualifica. Se OK, si lancera` l’assemblaggio componenti nel mese di Febbraio a HSA. Costruire un buffer di ibridi per anticipare eventuali problemi di consegna. Stima del deficit sugli ibridi 1.0MCHF Ad Assisi 0.5MCHF.

23 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Risolto il problema dei fori passanti (“vias”) Recent cross-sections from company, confirmed by CMS Extra kapton layer, reduces glue 100µm vias -> 120µm New metal process

24 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Piano di produzione a breve degli ibridi today

25 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Progressi nell’integrazione: tooling ROD TOB PETALO TEC

26 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Tracker: progressi nell’integrazione ROD TOB FIRENZE PISA

27 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Prodotta una nuova money matrix. Il deficit risulta distribuito principalmente su: sensori 1200kCHF, ibridi 1000kCHF, FED 1200kCHF, meccanica TEC 400kCHF. La strategia per rendere piu’ robusta la schedula comporta costi stimati in circa 1050MCHF (a parte ibridi 200kCHF, e sensori 50kCHF, principalmente manodopera 800kCHF per accelerare l’integrazione ed il commissioning). Stima totale del deficit per il tracciatore 4.8MCHF Ad Assisi 3.5MCHF (senza accelerazione della schedula). Deficit globale del tracciatore

28 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Stima del deficit di CMS (Cost to Completion2) SystemDeficit CMS Request (kCHF)coversCtC_2 Magnet Tracker 4, Sensors, 1 Hybrids, 1.2 FEDS,.4 TEC,1.0 Schedu 4,800 3rd Pixel layer750 HLT 750 ECAL 17, MUSD (21-8) 17,000 Muons Barrel2, HVB.0 DTs, 0.6 RBs 2,400 Muons REs800 CF loan 800 Trigger-DAQ 8,059 4 DAQ slices staged 8,059 Infrastructure 1,500 LV System 750, Rotating Shielding 750 1,500 C&I1,000 RB cables/RE Transports 1,000 Totals37,0449,29427,750 CMS puo’ coprire 9.3 MCHF con staging e contingenza interna CMS richiede MCHF con un secondo round di Cost to Completion. Ulteriore contingenza da usare in emergenza: altre slices di DAQ (2MCHF)

29 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Strategia per affrontare la crisi CMS chiede un aiuto straordinario al CERN ed alle principali agenzie finanziatrici. Presentazione del documento in preparazione per RRB- 20 in un incontro specifico fissato al CERN per il 18 di Febbraio. CMS punta a raccogliere 26.6MCF dai paesi con maggiori possibilita’/finanziarie. Richiedera’ a tutti gli altri paesi una quota proporzionale alle percentuali dei M&O per coprire altri 2MCHF (1.2 mancanti +contingenza) Ha stabilito una scala di priorita’ per il commissioning dell’esperimento 2007: 1) ECAL barrel 2)Tracciatore a microstrisce 2008: 3)Rivelatore a pixel 4) ECAL end-cap+ pre-shower Sta preparando una nuova schedula di installazione con le opportune azioni per rendere realistici questi obiettivi.

30 GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio Suddivisione Proposta


Scaricare ppt "GuidoTonelli /Gruppo1/Roma/1Febbraio2005 1 CMS: AGGIORNAMENTO ed EXTRA-COSTI Progressi nella costruzione. MUONI (DT, RPC, Minicrates). ECAL (cristalli."

Presentazioni simili


Annunci Google