La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LO STATO NEL SISTEMA ECONOMICO. OFFRE SERVIZI PUBBLICI PER Garantire i servizi istituzionali (polizia,tribunali …) Assicurare le infrastrutture a prezzi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LO STATO NEL SISTEMA ECONOMICO. OFFRE SERVIZI PUBBLICI PER Garantire i servizi istituzionali (polizia,tribunali …) Assicurare le infrastrutture a prezzi."— Transcript della presentazione:

1 LO STATO NEL SISTEMA ECONOMICO

2 OFFRE SERVIZI PUBBLICI PER Garantire i servizi istituzionali (polizia,tribunali …) Assicurare le infrastrutture a prezzi accessibili (strade, ferrovie…) Assicurare a tutti alcuni sevizi essenziali (sanità, istruzione…) Favorire lo sviluppo del sistema economico (ricerca…)

3 CHI E Lo Stato nel sistema economico? Ministeri Enti pubblici territoriali: Regioni,Province,Comuni Enti pubblici: es. ASL, INPS, INAIL

4 SERVIZI PUBBLICI Sono le prestazioni fornite dallo Stato per soddisfare dei bisogni collettivi Possono essere SERVIZI GENERALI SPECIALI

5 SERVIZI PUBBLICI GENERALI quelli offerti indistintamente ai cittadini, sono indivisibili in quanto non si sa quanto se ne usufruisce individualmente ES. difesa, ordine pubblico, punizione dei reati, tutela dellambiente, infrastrutture…

6 SERVIZI PUBBLICI SPECIALI Offerti su richiesta del cittadino, sono servizi divisibili perché è possibile individuare la parte utilizzata da ciascuno ES. istruzione, sanità, certificati, trasporti pubblici, servizio postale

7 SPESE PUBBLICHE Quantità complessiva delle uscite dello stato e degli enti pubblici per il raggiungimento dei loro obiettivi. Possono essere: IN CONTO CORRENTE IN CONTO CAPITALE

8 SPESE CORRENTI Spese per il mantenimento e il funzionamento dellapparato statale. ES. gli stipendi dei dipendenti, la manutenzione degli edifici pubblici, gli interessi sui prestiti, le pensioni

9 SPESE IN CONTO CAPITALE Sono le spese per gli investimenti pubblici, per incrementare le risorse produttive del Paese Es. strade, ponti, ospedali, scuole, acquisto di impianti, attrezzature,immobili, spese per la ricerca scientifica

10 ENTRATE PUBBLICHE ENTRATE ORDINARIE quelle che si rinnovano regolarmente: Entrate tributarie Entrate extratributarie ENTRATE STRAORDINARIE quelle che si verificano saltuariamente: Emissione di titoli del debito pubblico Emissione di moneta

11 Entrate tributarie Sono TRIBUTI le entrate che lo Stato preleva dai privati (famiglie e imprese) per provvedere ad offrire i servizi pubblici

12 Sono TRIBUTI IMPOSTE TASSE CONTRIBUTI

13 IMPOSTE Prelevamenti coattivi di ricchezza per la prestazione di servizi generali. Il dovere di pagarle è legato alla capacità contributiva cioè alla capacità di contribuire alle spese dello Stato in base alla propria ricchezza Imposte sono PROGRESSIVE: laliquota aumenta allaumentare del reddito Es. I.R.PE.F. imposta sul reddito delle persone fisiche

14 TIPI DI IMPOSTE DIRETTE: Colpiscono direttamente la ricchezza come PATRIMONIO (es.ICI) o come REDDITO (es.IRPEF) INDIRETTE: Colpiscono la ricchezza quando viene consumata (es.IVA) o quando viene trasferita da un soggetto ad un altro (es. eredità, donazioni, ecc)

15 TASSE Controprestazioni coattive per i servizi speciali. Le tasse coprono solo una parte del costo ES. Tassa per lo smaltimento dei rifiuti, tasse scolastiche, ticket bolli, ecc.

16 CONTRIBUTI Prelevamento coattivo di ricchezza al quale vengono assoggettate le persone che si avvantaggiano di un opera di pubblica utilità ES.


Scaricare ppt "LO STATO NEL SISTEMA ECONOMICO. OFFRE SERVIZI PUBBLICI PER Garantire i servizi istituzionali (polizia,tribunali …) Assicurare le infrastrutture a prezzi."

Presentazioni simili


Annunci Google