La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Calcolo esperimenti LHC 2004 F. Ferroni, P. Lubrano, A. Martin, M. Morandin, M. Sozzi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Calcolo esperimenti LHC 2004 F. Ferroni, P. Lubrano, A. Martin, M. Morandin, M. Sozzi."— Transcript della presentazione:

1 Calcolo esperimenti LHC 2004 F. Ferroni, P. Lubrano, A. Martin, M. Morandin, M. Sozzi

2 Commenti generali (1/2) Il progetto europeo DataGRID (e DataTAG) sta giungendo a termine: utile come inizio, ritardi e sforzi non sempre coerenti Il progetto Tier-1 al CNAF procede (lentamente ma) in modo costante Nascita o proseguimento di diversi altri progetti (LCG, FIRB, EGEE,…) LCG al CERN dovrebbe inglobare/comprendere in modo coerente gli sforzi per il calcolo LHC: LCG-1 previsto per 1 luglio non e’ ancora partito (3-4 mesi di ritardo). Rapporto talvolta complesso tra CERN-LCG-Esperimenti I flavours di griglia aumentano…

3 Commenti generali (2/2) Effettuato un inventario globale delle macchine disponibili L’utilizzazione delle macchine e’ (ovviamente?) molto discontinua Una struttura gerarchica provvisoria dei tiers sta prendendo forma, ma puo’ cambiare facilmente Tutti gli esperimenti stanno effettuando la transizione a “nuovo” software (non ancora usato massicciamente, velocita’ 1/2) Al momento attuale i finanziamenti ai tier-3 sono ad hoc per attivita’ specifiche opportunamente giustificate Servono milestones verificabili.

4 ATLAS Data challenge 1: simulazione, pile-up, ricostruzione (HLT TDR), in tier 2-3 e tier 1. Frazione INFN = 5%. Qualche preoccupazione per la non-uniformita’ dei tools (USA?) Il calcolo di ATLAS sembra essere entrato in uno stadio di maggiore maturita’ Data challenge 2: 4-11/2004, con nuovi tools, GEANT-4, ricostruzione. Richieste minime previste nel 2005.

5 ATLAS – Milestones Completamento 10% INFN della simulazione Geant3 per HLT TDR in DC1 (4/2003): 100% 2.Completamento ricostruzione e analisi dei dati simulati (6/2003): 90% 3.Simulazione di 10**6 eventi mu con Geant4 e layout usato per HLT TDR (6/2003): 100% 4.Ripetizione di una delle analisi HLT TDR sui dati mu generati con Geant4 (12/2003): ? 5.Inserimento dei Tier-X nel sistema di LCG e test con produzioni DC2: (12/2003): 0% 6.Ricostruzione muoni in tutto lo spettrometro, valutazione performances, ricostruzione integrata e per test-beam (6/2003): 100%

6 ATLAS – Proposte (1/3) DC2: il rapporto di potenza di calcolo necessaria tra DC2 e DC1 e’ circa 1.7 (ricostruzione), inoltre e’ ragionevole che il contributo INFN arrivi al 10%: circa 180 KSI2000. A disposizione nei tier-2: piu’ di 51 KSI2000. Il tier-1 fornira’ almeno 70 KSI2000. Per far fronte a problemi (vedi DC1): +10%. L’uso delle risorse andra’ ottimizzato al meglio; irragionevole pensare di tenere tutti i formati di dati su disco. Tier-2: Milano e Roma (effettivi), Napoli (potenziale), LNF (in nuce).

7 ATLAS – Proposte (2/3) Cosenza3 KSI2000, 0.3 TB (analisi ntuple per Higgs)6 INV Genova1 TB (trigger, b-tagging, Higgs in b/tau)5 INV Lecce1 PC, 1 TB (ricostruzione mu, test beam)7.5 INV LNF6 KSI2000, 0.8 TB (non ha nulla, inizia per diventare un tier-2) 13.5 INV Milano35 KSI2000, 4 TB, 1 switch per DC2 (tier-2) - LCG 2 m.u. (L. Perini, resp. naz. e GRID coordinator) 82 INV 9 ME Napoli10 KSI2000, 1 TB per DC2 - LCG (tier-2 potenziale, altre risorse parzialmente utilizzate) 20 INV Blu: proposta di finanziare da INFN-GRID se possibile

8 ATLAS – Proposte (3/3) Pavia3 KSI2000, 1 TB (studio HLT, b-tagging, muoni) 1 m.u. (A. Rimoldi, simulation coordinator) 5.5 INV 4.5 ME Pisa3 KSI2000, 1 TB (studio TILE standalone, analisi Higgs in WW, bbar) 5.5 INV Roma 130 KSI2000, 3 TB per DC2 (tier-2) - LCG 1.5.m.u. (L. Luminari ICB, A. De Salvo distr. Codice) 60 INV 7 ME Roma 20.5 TB (analisi 2mu e test beam)2.5 INV Roma 31 KSI2000, 1 TB (ricostruzione e test beam) 1 m.u. (A. Farilla, muon rec. coordinator) 6.5 INV 4.5 ME Tutto INV puo’ essere anticipato al 2003.

9 ATLAS – Milestones SW production-quality per DC2 (5/2004) 2.Completamento DC2 simulazione, ricostruzione e reprocessing con tier-2, in LCG, report (10/2004)

10 CMS Sono in pre-Data challenge. Produzione non ancora con Geant4, CMSIM. 20% degli eventi (13.5/65 M) da fare in Italia. Alcuni siti hanno versioni GRID e tradizionali del software (Ba, Bo, LNL, CNAF), mentre altri solo una. Richiesta di svecchiamento di macchine di Legnaro da valutare (macchine acquistate nel 2000, PIII 1 GHz, 512 Mb Ram) in commissione. La partecipazione di tutti i Tier 3 alla fase di produzione non sembra particolarmente motivabile. Richieste SJ previste per il DC05.

11 CMS – Milestones Metà dei siti abilitati alla produzione via tools di GRID (4/2003): 100% 2.Prototipo di produzione in LCG (Tier1 + Tier2) (6/2003): 80% (CNAF-LNL) 3.Nuovo environment di CMS per l’analisi installato e funzionante (siti selezionati) (6/2003): 50% 4.Metà delle sedi “lavorano” con la nuova “persistenza” (6/2003): 20% 5.Partecipazione al 5% Data Challenge (DC04) del Tier1 e metà dei Tier2 (12/2003): 70%

12 CMS – Proposte (1/2) BariResp. software (L. Silvestris, PRS b-tau) 2 TB + 1 box (svecchiamento) – Tier 2 25 ME 12.5 INV BolognaContributo CORE computing 2TB – Tier 2 4 m.u. (C. Grandi - GRID, P. Capiluppi coord.) 41 CONS 10 INV 18 ME Firenze2TB – Tier 3 (ha gia’ partecipato a DC04) 1 m.u. (V. Ciulli – SW DC04) 10 INV 4.5 ME Padova3 box (svecchiamento) + 2 TB – Tier 2 Licenze LSF 2 m.u. (U. Gasparini, PRS muon) 17.5 INV 2 CONS 9 ME

13 CMS – Proposte (2/2) Pisa3 box (svecchiamento) + 2 TB – Tier 2 1 m.u. (G. Bagliesi, SW tracker) 17.5 INV 4.5 ME Roma 12TB – Tier 2 Consumi farm 1m.u. (L. Barone, DC04 coord.) 10 INV 2 CONS 4.5 ME Legnaro (Padova) 5 TB (svecchiamento) + Gigaswitch – Tier 2+ Licenze LSF 35 INV 3 CONS Legnaro (Padova) 30 Box + 14 TB – LCG175 INV 100 Keuro S.J assegnati a Bologna (Tasca?) per DC05. Tutto INV puo’ essere anticipato al 2003.

14 CMS – Milestones Partecipazione di almeno tre sedi al DC04 (analisi) (3/2004) 2.Integrazione del sistema di calcolo di CMS in LCG (6/2004) 3.Partecipazione alla scrittura del C-TDR (10/2004) 4.Partecipazione al DC05 del Tier1 (CNAF) e dei Tier 2 (LNL, Ba, Bo, Pd, Pi, Rm1) (12/2004)

15 LHC-b Intensa attivita’ di simulazione a Bologna (11.5% DC03), macchine di LHC-b e Tier-1 Nessuna richiesta addizionale Data challenge nel 2004 (nuovo SW, Geant4, LCG): CPU x10 Progetto di software trigger (R&D) gia’ discusso, in corso

16 LHC-b – Milestones Allestimento farm diskless per software trigger (1/2004) 2.Misura prestazioni real-time e velocita’ di trasmissione (3/2004) 3.Definizione protocollo di comunicazione (6/2004) 4.Algoritmo di distribuzione eventi ed error trapping (1/2004) 5.Partecipazione DC04 al 15% (6/2004)

17 Punti da discutere Finanziamento posti di lavoro al CERN? Fare un inventario? Gestire come posti in sede? Laptops? Richieste: ATLAS: 2PC CS, 2 PC PI, 2 PC RM2, 3 PC RM3 CMS: 2PC TO, 1PC PV, 1PC PG Svecchiamento delle macchine: dopo 3 anni le macchine sono ancora utilizzabili, eventualmente con upgrades (problemi di RAM). Problemi di spazio, rete? Licenze? Il disco invecchia? LNL: macchine P3 1GHz, 512 MB: richiesta 10 box. Da affrontare presto. Metrica utilizzata: 2500 KE/box biprocessore (1.7 KSI2000), 5 KE/TB


Scaricare ppt "Calcolo esperimenti LHC 2004 F. Ferroni, P. Lubrano, A. Martin, M. Morandin, M. Sozzi."

Presentazioni simili


Annunci Google