La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I movimenti del nostro corpo sono consentiti dai muscoli che nel loro insieme formano il sistema muscolare. I muscoli sono costituiti dal tessuto muscolare,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I movimenti del nostro corpo sono consentiti dai muscoli che nel loro insieme formano il sistema muscolare. I muscoli sono costituiti dal tessuto muscolare,"— Transcript della presentazione:

1

2 I movimenti del nostro corpo sono consentiti dai muscoli che nel loro insieme formano il sistema muscolare. I muscoli sono costituiti dal tessuto muscolare, che è formato da fibrocellule o fibre muscolari, esse a loro volta sono costituite da filamenti detti miofibrille che sono striate trasversalmente. Questa striatura è determinata dalla sovrapposizione di filamenti molto sottili detti miofilamenti che sono disposti parallelamente in modo da formare bande chiare e scure. Le bande chiare sono costituite da filamenti di actina, quelle scure sono costituite da filamenti di miosina. A seconda della distribuzione di actina e miosina nelle fibrocellule, il tessuto muscolare si distingue in: Tessuto muscolare liscio che presenta fibre muscolari di dimensione ridotta, con un solo nucleo. In esso la actina e la miosina sono disposte in modo irregolare. Tessuto muscolare striato formato da cellule cilindriche allungate e provviste di più nuclei. In esso l actina e la miosina sono disposte regolarmente in modo da formare strisce alternativamente chiare e scure.

3 A seconda del tessuto di cui sono formati, i muscoli si distinguono in: Muscoli lisci formati da tessuto muscolare liscio. Vengono detti muscoli involontari perché lavorano indipendentemente dalla nostra volontà. Muscoli striati formati da tessuto muscolare striato. Sono detti muscoli volontari perché lavorano controllati dalla nostra volontà. I muscoli striati si dividono in muscoli pellicciai (o cutanei) e muscoli scheletrici. Un particolare tipo di muscolo striato è il muscolo cardiaco che è involontario pur essendo striato.

4 I movimenti del nostro corpo sono permessi dal lavoro dei muscoli, che avviene grazie a due caratteristiche: Eccitabilità,ovvero la caratteristica che hanno le cellule muscolari di rispondere a stimoli di varia natura. Contrattilità, è la caratteristica che hanno le cellule muscolari di contrarsi e poi di rilassarsi. Grazie a queste caratteristiche il sistema muscolare lavora permettendo il movimento, che consiste nel contrarsi e poi rilassarsi. Tale meccanismo di contrazione è basato sullo scivolamento dei miofilamenti di actina su quelli di miosina. Tutti i movimenti del nostro corpo sono permessi dai muscoli antagonisti( che compiono azioni opposte e contemporanee) Nel braccio ciò avviene tramite il bicipite ed il tricipite.

5 Per lavorare i muscoli hanno bisogno di energia. Tutte le cellule utilizzano un composto chimico, l adenosintrifosfato o ATP. Esso è prodotto all interno dei mitocondri dove il glucosio si trasforma in acqua e ATP. Questo processo di trasformazione, che avviene in presenza di ossigeno, è detto respirazione cellulare ed è molto importante perché fornisce energia durante la contrazione dei muscoli. Le fonti di energia le sostanze energetiche (glucosio e grassi introdotti con lalimentazione). Se l ossigeno non basta perché il lavoro dei muscoli è troppo intenso si verifica la fermentazione durante la quale si forma l acido lattico (fermentazione lattica). NUTRIENTI

6

7 I muscoli che ci permettono il movimento sono i muscoli scheletrici essi possono essere: fusiformi, nastriformi, larghi, piatti e orbicolari. In base al movimento che consentono i muscoli scheletrici si distinguono in: flessori, se determinano il piegamento di un osso rispetto ad un altro. estensori, se determinano l estensione di un osso rispetto ad un altro. adduttori, se determinano l avvicinamento delle ossa rispetto alla linea mediana del corpo. abduttori, se determinano l allontanamento delle ossa dal corpo. rotatori, se permettono la rotazione di un osso lungo un altro. I muscoli responsabili delle espressioni del nostro viso sono quelli facciali. Il sistema muscolare svolge importanti funzioni: determina la forma del corpo. permette il movimento. permette il funzionamento degli organi interni. sostiene e protegge lo scheletro. contribuisce alla termoregolazione, cioè al mantenimento constante della temperatura corporea.

8 La struttura del sistema muscolare spesso è soggetta a danni e malattie che la possono danneggiare. TRAUMI FISICI : contrattura: è la fastidiosa contrazione involontaria dei muscoli che colpisce frequentemente chi svolge attività sportive. strappo: è la rottura di alcune fibre muscolari dovuta a sforzi eccessivi. crampo: è una contrazione involontaria determinata in genere da affaticamento fisico PARALISI MUSCOLARE : È un grave problema per i muscoli. Una delle malattie che causa paralisi muscolare è la poliomielite. Essa in realtà attacca il sistema nervoso che in questo modo non riesce a controllare i muscoli. Grazie alla ricerca scientifica la poliomielite è stata sconfitta dal vaccino inventato da Albert Sabin. DISTROFIA MUSCOLARE: È una grave malattia genetica che colpisce i muscoli scheletrici. Essa porta alla paralisi quasi completa e può colpire a tutte le età. Purtroppo la distrofia muscolare è una malattia incurabile.

9 Per un corretto sviluppo e mantenimento della muscolatura è importante una costante attività fisica


Scaricare ppt "I movimenti del nostro corpo sono consentiti dai muscoli che nel loro insieme formano il sistema muscolare. I muscoli sono costituiti dal tessuto muscolare,"

Presentazioni simili


Annunci Google