La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il termine ceramica deriva dal greco kéramos e significa arte di lavorare largilla. La ceramica 1/12.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il termine ceramica deriva dal greco kéramos e significa arte di lavorare largilla. La ceramica 1/12."— Transcript della presentazione:

1 Il termine ceramica deriva dal greco kéramos e significa arte di lavorare largilla. La ceramica 1/12

2 La ceramica 1. STORIA La ceramica si ottiene impastando argilla con acqua, in modo da ottenere un manufatto allo stato plastico che viene fatto asciugare e cotto in forno fino alla solidificazione. Dopo la cottura la superficie può essere lasciata a vista o decorata con diverse tecniche. 1. La produzione della ceramica nel mondo antico Gli archeologi fanno risalire a circa anni fa la produzione dei primi manufatti di argilla cruda. Successivamente, con la cottura, si ottenne una conservazione più duratura. 2/12

3 La ceramica 1. STORIA 2. La ceramica nellItalia antica Greci ed Etruschi hanno lasciato sul nostro territorio splendidi esempi di vasi decorati. 3. Larte del vasaio Intorno al 1550, Cipriano Piccolpasso svelava, nei tre volumi de Larte del vasaio, tutti i segreti gelosamente custoditi dalle botteghe artigiane. 3/12

4 La ceramica 1. STORIA 4. Lindustria della ceramica oggi Lindustria della ceramica italiana oggi è leader mondiale per qualità e innovazione e produce ingenti quantità di piastrelle, apparecchi sanitari e oggetti duso. 4/12

5 Caratteristiche e proprietà Le caratteristiche e le proprietà della ceramica variano anzitutto in relazione alla provenienza e composizione dellargilla dorigine. 5/12

6 1. Terrecotte Dopo la cottura restano porose, con colorazione rossastra; se smaltate, dopo la cottura sono dette maioliche (celebri quelle di Faenza); 7/12 Classificazione delle ceramiche 2. Terraglie Sono porose ma di colore bianco: si usano per fabbricare vasi e oggetti tipicamente allinglese.

7 Classificazione delle ceramiche 3. Grès Compatti e impermeabili, quasi vetrificati e di colore grigio scuro. Adatti anche per resistere alle intemperie allesterno. 4. Porcellane Sono compatte, impermeabili, fatte con caolino e feldspato. 6/12

8 Lavorazione artigianale della ceramica Tecnica del tornio Largilla posta su di una base rotante viene modellata con le mani. 1. Centratura 2. Bucatura 3. Sollevamento 4. Formatura 5. Essiccatura e Cottura 5. Smaltatura e Cottura 8/12

9 La produzione industriale di piastrelle Il processo industriale per la produzione di piastrelle ripercorre le fasi di lavorazione artigianale ma grazie alle macchine consente una elevata produzione in tempi brevi. 1. IMPASTO Allargilla si aggiungono minerali cristallini che aumentano la durezza della superficie, e materiali fondenti (feldspati) per facilitare la cottura. 2. FOGGIATURA Consiste nella modellazione, eseguita a mano o a macchina. 3. ESSICCAMENTO Gli oggetti devono asciugare lentamente, per evitare distorsioni e spaccature. 9/12

10 4. COTTURA Si pone loggetto nel forno alla temperatura di circa 900°- 950°C, si ottiene il cosiddetto biscotto, di colore rossastro. 5. EVENTUALE DECORAZIONE Le tecniche sono varie: graffiature o lisciature, inserimento di vetrini colorati o materiali diversi, verniciatura. 10/12 La produzione industriale di piastrelle

11 Usi della ceramica I vari tipi di ceramica trovano largo impiego nei più svariati campi di applicazione: industriali, domestici, sanitari e artistici. In particolare, i principali campi dellindustria ceramica sono: a. Piatti, vasi e contenitori vari per uso domestico. b. Materiali refrattari, cioè resistenti al calore: ad esempio, è in ceramica il rivestimento interno dei forni. c. Articoli sanitari: vasca da bagno, lavabo, ecc. 11/12

12 d. Laterizi per costruzione: mattoni pieni e forati, tavelle e tavelloni. Usi della ceramica La ceramica e. prodotti ceramici elettronici ed elettrici, importanti per il loro potere isolante. f. Piastrelle per pavimenti e rivestimenti g. vetro: la ceramica costituisce quasi il 40% della materia per la produzione del vetro. 12/12


Scaricare ppt "Il termine ceramica deriva dal greco kéramos e significa arte di lavorare largilla. La ceramica 1/12."

Presentazioni simili


Annunci Google