La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marina Daccà Salute Mentale Veramente sano non è semplicemente colui che si dichiara tale, né tanto meno un malato che signori come tale, bensì un soggetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marina Daccà Salute Mentale Veramente sano non è semplicemente colui che si dichiara tale, né tanto meno un malato che signori come tale, bensì un soggetto."— Transcript della presentazione:

1 Marina Daccà Salute Mentale Veramente sano non è semplicemente colui che si dichiara tale, né tanto meno un malato che signori come tale, bensì un soggetto che conserva in sé le fissazioni conflittuali della maggior parte della gente e, che non ha ancora incontrato sulla sua strada difficoltà superiori alle sue facoltà difensive o adattive, che si permette un gioco abbastanza elastico dei suoi bisogni pulsionali tenendo in giusta considerazioni la realtà Bergeret

2 Marina Daccà Malattia mentale La malattia mentale si manifesta con delle metodiche comportamentali e relazionali che vengono viste come anormali dal contesto sociale.

3 Marina Daccà Depressione Venne in odio agli Dei Bellerofonte: solo e consunto da tristezza errava pel campo Aleio linfelice, e lorme de viventi fuggia. (Iliade VI canto)

4 Marina Daccà Fattori eziopatogenetici Componente biologico genetica Componente psicologico ambientale Componente socio culturale

5 Marina Daccà Eziopatogenesi della depressione Aspetto biologico: riduzione della attività di alcuni neuromediatori chimici (noradrenalina e serotonina) Aspetto psicoanalitico: perdita di un oggetto damore senza la capacità di elaborazione del lutto

6 Marina Daccà Strumenti operativi Esserci Comprendere Tollerare Sostenere/sostituire Evitare di stimolare, opprimere, forzare

7 Marina Daccà Rischio suicidario 16 agosto 1950:Cara….vedo oggi chiaramente che dai 28 a oggi ho sempre vissuto sotto questombra-qualcuno direbbe complesso…Eppure, anche tu sei soltanto un pretesto. La colpa, dopo che mia, è soltanto dellinquieta angosciosa, che sorride da sola…Perché morire?…..Chiodo schiaccia chiodo. Ma quattro chiodi fanno una croce. 18 agosto:Basta un po di coraggio. Più il dolore è determinato e preciso, più listinto della vita si dibatte, e cade lidea del suicidio.Sembrava facile, a pensarci.Eppure donnette lhanno fatto.Ci vuole umiltà, non orgoglio. Non parole. Un gesto. Non scriverò più. Cesare Pavese, scrittore ( ) suicida

8 Marina Daccà Bibliografia M.L. Drigo et al., Clinica e nursing in psichiatria – Ed.Ambrosiana Milano M.Betti, M.Di Fiorino, Psichiatria e igiene mentale (ruoli e funzioni dellinfermiere) – Ed. Mac Graw-Hill D. De Martis, F.Petrella, P.Ambrosi, Fare e pensare in psichiatria (relazione e istituzione) - Ed.Cortina S.Zoli,G.B.Cassano, E Liberaci dal male oscuro – Ed.Longanesi Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Marina Daccà Salute Mentale Veramente sano non è semplicemente colui che si dichiara tale, né tanto meno un malato che signori come tale, bensì un soggetto."

Presentazioni simili


Annunci Google