La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Service Inovia Cond HT CIRCUITO GAS Inovia Cond HT CIRCUITO GAS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Service Inovia Cond HT CIRCUITO GAS Inovia Cond HT CIRCUITO GAS."— Transcript della presentazione:

1 Service Inovia Cond HT CIRCUITO GAS Inovia Cond HT CIRCUITO GAS

2 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service VALVOLA GAS PREMIX MODELLO: SIT 848 SIGMA SIT 848 SIGMA CARATTERISTICHE: TEMPERATURE DI ESERCIZIO -10°/+ 60°C;TEMPERATURE DI ESERCIZIO -10°/+ 60°C; RAPPORTO ARIA GAS 1:1RAPPORTO ARIA GAS 1:1 TENSIONE DI ALIMENTAZIONE 230 V.c.a.TENSIONE DI ALIMENTAZIONE 230 V.c.a. VITE DI REGOLAZIONE MINA TARATURA TRAMITE VITE A BRUGOLA; VITE DI REGOLAZIONE MINA TARATURA TRAMITE VITE A BRUGOLA; VITE TARATURA DEL MASSIMO;VITE TARATURA DEL MASSIMO; PRESA DI COMPENSAZIONEPRESA DI COMPENSAZIONE VALVOLA COMPATIBILE CON MODELLI M160 E MODELLI INOVIA COND.VALVOLA COMPATIBILE CON MODELLI M160 E MODELLI INOVIA COND. OPERATORE DISPONIBILE COME RICAMBIOOPERATORE DISPONIBILE COME RICAMBIO REG. MAX REG. MIN

3 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service DIAFRAMMA GAS COMPITOCOMPITO –RIDURRE LA MASSIMA PORTATA DI GAS AL BRUCIATORE CARATTERISTICHECARATTERISTICHE –ANELLO IN OTTONE CON FORI CALIBRATI IN BASE AL TIPO DI GAS E POTENZA CALDAIA –DIAFRAMMI NON COMPATIBILI CON INOVIA COND. METANOGPL 16 SV SV SV S S

4 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service VENTILATORE COMPITO –INVIARE AL BRUCIATORE LA MISCELA ARIA/GAS –EVACUARE I PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE –MODULARE LA POTENZA DEL BRUCIATORE VARIANDO IL N° DI GIRI. CARATTERISTICHE – –COSTRUTTORE: NATALINI – –MODELLO LN2 NG40 – –ASSORBIMENTO: – –2 MODELLI IN FUNZIONE DELLA POTENZA; – –MIXER INCORPORATO NEL VENTILATORE – –COLLEGATO CON 2 CABLAGGI, UNO DI POTENZA 230 V.c.a. E UNO DI SEGNALE A 24V.c.c.

5 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service MANICHETTA - BRUCIATORE COMPITO –PROGETTATO PER OTTIMIZZARE LA COMBUSTIONE A PREMISCELAZIONE CHE VIENE EFFETTUATA DAL SISTEMA VENTILATORE-VALVOLA GAS CARATTERISTICHE –BRUCIATORE ECOLOGICO IN ACCIAIO INOX AISI; –MANICHETTA FRONTALE RAFREDDATA –RIDOTTE EMISSIONI INQUINANTI DI Nox (CALDAIA CLASSE 5 NOX) –FACILMENTE ESTRAIBILE DAL FRONTALE –DUE ELETTRODI MONTATI: UNO DI SCARICA E UNO DI IONIZZAZIONE –PREGETTATO PER G20 G30 G31 –COME RICAMBIO VIENE GESTITO UN UNICO OMPONENTE COMPLETO DI BRUCIATORE E MANICHETTA.

6 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service SICUREZZE TERMICHE COMPITO –EVITA SOVRATEMPERATURE IN CALDAIA O SU LATO FUMI CARATTERISTICHE –TERMOSATATO MASSIMA TEMPERATURA –TEMPERATURA DI INTERVENTO 103 °C, RIARMO AUTOMATICO –IN CASO DI INTERVENTO IL DISPLAY VISUALIZZA E02 –SONDA FUMI F1 : –PRESERVA I CONDOTTI DI ESPULSIONE –CON LA TEMPERATURA FUMI TRA I 110° C E I 120°C VIENE FORZATA LA MODULAZIONE –OLTRE I 120°C BLOCCO FIAMMA E DIAGNOSTICA LED SEGNALANO LIMITAZIONE TEMPERATURA SONDA SCARICO FUMI ( E10 ) –TERMOFUSIBILE F2: –L’INTERVENTO DI F2 INDICA UNO SCARSO SCAMBIO TERMICO –SE LA TEMPERATURA FUMI, PRIMA DI PASSARE PER LO SCAMBIATORE CONDENSANTE, SUPERA I 140° BLOCCA IMMEDIATAMENTE IL BRUCIATORE INTERROMPENDO LA SONDA FUMI ( E09) F1 SONDA FUMI F1 TERMOFUSIBILEF2 TERMOFUSIBILE F2

7 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service SIFONE SCARICO CONDENSA COMPITOCOMPITO –CONSENTE LO SCARICO DELLA CONDENSA ALL’ESTERNO DEL GRUPPO CONDENSANTE –EVITA CHE I FUMI POSSANO USCIRE DALLO SCARICO CONDENSA CARATTERISTICHECARATTERISTICHE –DIAMETRO RACCORDO COLLEGAMENTO: 25 mm. –TUBO DI COLLEGAMENTO: FLESSIBILE IN MATERIALE PLASTICO L= 45 cm –PALLINA INTERNA PER EVITARE FUORIUSCITE DI FUMI NEL CASO IL SIFONE SI ASCIUGHI

8 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service ATTIVAZIONE SPAZZACAMINO  ENTRARE IN MODALITA’ SPAZZACAMINO SEGUENDO LE IDICAZIONI SOTTO RIPORTATE: CHIUDERE IL CONTATTO TA CHIUDERE IL CONTATTO TA TENERE PREMUTO I PULSANTI A+B+D IN FIGURA (CIRCA 10 sec): IL DISPLAY INDICHERA’ P01 CON IL RELATIVO VALORE IMPOSTATO TENERE PREMUTO I PULSANTI A+B+D IN FIGURA (CIRCA 10 sec): IL DISPLAY INDICHERA’ P01 CON IL RELATIVO VALORE IMPOSTATO PREMERE CONTEMPORANEAMENTE I TASTI A e B ; IL DISPLAY INDICHERA’ LP + SIMBOLO SPAZZACAMINO (FUNZIONE SPAZZACAMINO ATTIVA) PREMERE CONTEMPORANEAMENTE I TASTI A e B ; IL DISPLAY INDICHERA’ LP + SIMBOLO SPAZZACAMINO (FUNZIONE SPAZZACAMINO ATTIVA) COME PER TUTTE LE CALDAIE A CONDENSAZIONE PREMISCELATE LE TARATURE DEL GAS SI ESEGUONO SOLO CON L’UTILIZZO DELL’ANALIZZATORE DI COMBUSTIONE SEGUENDO LA PROCEDURA SOTTO INDICATA. A+B PROCEDURA TARATURA GAS

9 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REGOLAZIONE MINIMO GAS  ENTRARE IN MODALITA’ SPAZZACAMINO (VEDI PAGINA PRECEDENTE)  PRELEVARE ABBONDANTE ACQUA SANITARIA (IL DISPLAY DA’ LA INDICAZIONE LP RIPORTATA IN FIGURA, OVVERO ATTIVAZIONE DELLA FUNZIONE SPAZZACAMINO MINIMA POTENZA, ALTERNATA AL VALORE DELLA TEMPERATUTRA DI MANDATA)  PREMERE IL TASTO A IL DISPLAY INDICA HP ( MINIMO RISCALDAMENTO)  AVVIARE ANALIZZATORE DI COMBUSTIONE  CONFRONTARE IL VALORE DI CO2 LETTO CON QUELLO RIPORTATO NEL LIBRETTO A CORREDO DELLA CALDAIA  AGIRE SULLA VITE INICATA IN FIGURA PER MODIFICARE IL VALORE DI CO2 ALLA MINIMA POTENZA (AVVITANDO CO2 AUMENTA) NB LA VITE DEL MINIMO E’ MOLTO SENSIBILE. AGIRE AL MASSIMO DI ¼ DI GIRO PER VOLTA ED ATTENDERE CHE IL VALORE DI CO2 LETTO SULLO STRUMENTO RIMANGA COSTANTE REG. MINIMO GAS PROCEDURA TARATURA GAS

10 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REG. MINIMO GAS RISC. PROCEDURA TARATURA GAS

11 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REGOLAZIONE MASSIMO GAS  PREMERE DIVERSE VOLTE IL TASTO A FINO A CHE IL DISPLAY INDICA DP ALTERNATO AL VALORE DELLA TEMPERATURA DI MANDATA (FUNZIONE FORZATURA MASSIMA POTENZA ATTIVATA)  CONFRONTARE IL VALORE DI CO2 LETTO CON QUELLO RIPORTATO NEL LIBRETTO A CORREDO DELLA CALDAIA.  AGIRE SULLA VITE INDICATA IN FIGURA PER MODIFCARE IL VALORE DI CO2 ALLA MASSIMA POTENZA (AVVITANDO CO2 DIMINUISCE) REGOLAZIONE MASSIMO GAS PROCEDURA TARATURA GAS

12 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service PROCEDURA TARATURA GAS Questi valori vanno verificati in occasione della taratura valvola gas REGOLAZIONE MASSIMO GAS

13 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REGOLAZIONE MINIMO GAS  UNA VOLTA COMPLETATA LA TARATURA ALLA MASSIMA POTENZA DP  PREMERE IL TASTO B FINO AQUANDO SUL DISPLAY COOMPARE LP (IL DISPLAY DA’ L’INDICAZIONE LP RIPORTATA IN FIGURA, OVVERO ATTIVAZIONE DELLA FUNZIONE SPAZZACAMINO MINIMA POTENZA SANITARIA, ALTERNATA AL VALORE DELLA TEMPERATUTRA DI MANDATA)  AVVIARE L’ANALIZZATORE DI COMBUSTIONE  CONFRONTARE IL VALORE DI CO2 LETTO CON QUELLO RIPORTATO NEL LIBRETTO A CORREDO DELLA CALDAIA  AGIRE SULLA VITE INICATA IN FIGURA PER MODIFICARE IL VALORE DI CO2 ALLA MINIMA POTENZA (AVVITANDO CO2 AUMENTA) NB LA VITE DEL MINIMO E’ MOLTO SENSIBILE. AGIRE AL MASSIMO DI ¼ DI GIRO PER VOLTA ED ATTENDERE CHE IL VALORE DI CO2 LETTO SULLO STRUMENTO RIMANGA COSTANTE REG. MINIMO GAS PROCEDURA TARATURA GAS

14 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REG. MINIMO GAS PROCEDURA TARATURA GAS

15 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service REGOLAZIONE MASSIMO GAS  PREMERE DIVERSE VOLTE IL TASTO A FINO A CHE IL DISPLAY INDICA CP ALTERNATO AL VALORE DELLA TEMPERATURA DI MANDATA (FUNZIONE FORZATURA MASSIMA POTENZA ATTIVATA)  CONFRONTARE IL VALORE DI CO2 LETTO CON QUELLO RIPORTATO NEL LIBRETTO A CORREDO DELLA CALDAIA.  AGIRE SULLA VITE INDICATA IN FIGURA PER MODIFCARE IL VALORE DI CO2 ALLA MASSIMA POTENZA (AVVITANDO CO2 DIMINUISCE) REGOLAZIONE MASSIMO GAS PROCEDURA TARATURA GAS

16 Inovia Cond. HT CIRCUITO GAS Service PROCEDURA TARATURA GAS Questi valori vanno verificati in occasione della verifica di combustione REGOLAZIONE MASSIMO GAS


Scaricare ppt "Service Inovia Cond HT CIRCUITO GAS Inovia Cond HT CIRCUITO GAS."

Presentazioni simili


Annunci Google