La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CSN1 - CMS Referee Report G. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, 17-21 Settembre 2006 CMS - Rapporto dei Referee C. Bozzi, A. Cardini, G. Darbo, P. Giannetti,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CSN1 - CMS Referee Report G. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, 17-21 Settembre 2006 CMS - Rapporto dei Referee C. Bozzi, A. Cardini, G. Darbo, P. Giannetti,"— Transcript della presentazione:

1 CSN1 - CMS Referee Report G. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre 2006 CMS - Rapporto dei Referee C. Bozzi, A. Cardini, G. Darbo, P. Giannetti, P. Lubrano, Commissione Scientifica Nazionale I Settembre 2007 Argomenti:  Note sullo stato di CMS  Criteri Generali: MI, ME, Consumi  Assegnazioni 2008  Assegnazioni 2007  Pietre miliari  Commenti e Conclusioni Copia della presentazione: https://agenda.infn.it/conferenceDisplay.py?confId=94

2 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Stato dell’Esperimento (I)  CMS è in piena integrazione e collaudo. I sottorivelatori saranno tutti nel pozzo entro fine  La pietra miliare: YB0 calato a fine febbraio. Importante per l ’ installazione dei servizi dei rivelatori interni.  Parecchio lavoro di supporto della comunit à del tracciatore nell ’ installazione dei servizi a YB0  Tracciatore integrato nel tubo di supporto a fine marzo, collaudato alla temperatura operativa (-15°C). Pronto per il trasporto al punto 5, e per l ’ installazione nel pozzo in ottobre. Strisce morte ~1 per mille, S/N~25.  Pixel in avanti: primo mezzocilindro al CERN, testato. Compiuto qualche test di installazione. Pronti per l ’ inserzione in marzo 2008, con meccanica definitiva.  Il barile di ECAL è installato nel pozzo, collaudo mostra meno dell ’ 1 per mille di canali morti. La produzione di cristalli per i tappi finisce a fine marzo 2008

3 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Stato dell’Esperimento (II)  Tubi a deriva installati e testati. Collaudo con cosmici e con catena di acquisizione finale in corso. Qualche mal di testa a causa dell ’ interazione tra collaudo e discesa nel pozzo delle ruote negative (impatto su MOF)  Mortalit à alta per moduli HV (8%) e LV (~20% in preproduzione). Conseguenza dello “ speed-up ” richiesto alla CAEN? Ci stanno lavorando come CMS globalmente.  Installazione RPC sta finendo ora, stanno rimpiazzando cavi connettorizzati male. Collaudo completato per febbraio 2008 (anche qui, interferenza distruttiva tra collaudo e discesa nel pozzo).  Il sistema del gas degli RPC va ancora collaudato. Non è ancora chiaro come si pensa di gestire il sistema di ricircolo. Da tenere sotto controllo.  Moduli HV: deriva termica, CAEN dice di averlo risolto. Da tenere sotto controllo.

4 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Stato dell’Esperimento (III)  Software: ottima partecipazione e visibilità italiana in attività cruciali. Prova del modello di calcolo al 50% (CSA07) inizierà tra breve. E’ importante che l’investimento dell’INFN sul rivelatore produca un ritorno in termini di analisi dei dati, che può essere garantito solo attraverso un coinvolgimento massiccio nel software.  I Tier2 italiani stanno iniziando a scaldare i muscoli. I ritardi di LHC suggeriscono prudenza negli acquisti, tuttavia dobbiamo evitare un grosso balzo di risorse nel 2009 (ne discuteremo domani) In un guscio di noce:  Parecchia attivit à di collaudo e run globale di cosmici nel 2008  parecchie missioni estere.  Indeterminazione nella partenza di LHC e nelle risorse umane richieste per operare CMS  uso del s.j.  I consumi sono dominati dai MOF  Per completare CMS mancano fondi  un altro termine nello sviluppo in serie del CORE di CMS

5 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre M.Int.: Criteri Generali  Per le MI abbiamo usato lo stesso coefficiente dello scorso anno per il metabolismo:  1.0 k€/FTE (dove FTE è il numero di Fisici + Tecnologi Equivalenti)  Abbiamo assegnato a RM1, per tutto CMS, un s.j. dell’ordine del 30% per far fronte a necessità in corso d’anno  Per il Calcolo abbiamo considerato alcune richieste per coordinamento e attivit à ai TIER2 e abbiamo lasciato un sj alla sede del responsabile del Calcolo (MIB.EC).

6 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazioni: MI 2008  Assegnato: k€  SJ:85.0 k€  Totale:337.5 k€

7 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre M.E.: Criteri Generali Dati di ingresso: Richiesta d’informazione a CMS mediante template pre-definito: Abbiamo modificato il modulo dell’anno scorso, accogliendo i suggerimenti dell’esperimento e dividendo le attività in  Responsabilità  Commissioning e Global Run  Turni di presa dati e MoA  Altro Abbiamo chiesto di suddividere le richieste in m.u. per il primo e il secondo semestre del 2008, sezione per sezione Gran totale delle richieste, raggruppate per sottorivelatore: MetabResponsabilità [mu]Comm. & G. Run [mu]MoA / Shift [mu]AltroTotale INFN TotFTE[mu]L1L2L3I semII semI semII semI semII semAttività TRK106,3106,85,07,04,057,60,0113,0157,40,0 450,8 ECAL37,236,07,014,021,015,03,021,042,50,0 159,5 DT57,648,56,030,00,068,00,0 67,01,00,0220,5 RPC41,5 6,016,017,038,00,0 38,011,16,0173,6 SW13,78,39,032,011,00,0 5,5 1,00,072,3 PHI 7,77,90, ,95,938,7 Totale Richieste 249,033,0110,060,0178,63,0139,5310,420,011,91115,4 Disuniformità di trattamento tra i sottorivelatori

8 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MoA: chi è costui? Occhio: è estinto! ~ 3 metri

9 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MoA – Diemoz, CSN1 Aprile 2007 ACCORDO TRA CMS E I SUOI ISTITUTI PER GARANTIRE IL FUNZIONAMENTO DI CMS Ogni Istituto dovrà garantire che una quota di “servizio” da erogare in proporzione ai suoi firmatari. L’accordo in analogia a quanto accade in altri esperimenti (CDF, Babar…) non è legalmente vincolante. Si tratta di un gentelman agreement tra i membri di CMS per garantire un equa ripartizione dei servizi (es. shifts) che possono essere svolti sia in situ che non. VERRA’ MOSTRATO AL PROSSIMO RRB

10 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MoA – quello che hanno capito i referee  Si tratta di un accordo biennale e rinnovabile che stabilisce come si opera l’esperimento in presa dati e stabilisce quanto le singole istituzioni debbano contribuire in termini di manodopera  Bisogna fare attenzione alla duplicazione con la manodopera che già figura da altre parti, in particolare nei MOF-B  Per noi la presa dati inizia quando LHC fornirà le prime collisioni. Consideriamo il global run del 2008 con i cosmici sostanzialmente come collaudo.  Il motivo è che vogliamo evitare di cristallizzare nel tempo situazioni che si verranno a creare durante il global run del 2008, quando non si è ancora capito quali sono le vere esigenze  RPC e DT hanno interpretato i MoA come noi referee, tracciatore ed ECAL ci hanno messo anche (larga) parte del global run  Evidentemente non ci siamo capiti e per questo motivo abbiamo spostato m.u. per MoA di ECAL e tracciatore su collaudo & run globale

11 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MoA – entrando nel merito  Il numero di FTE richiesto per operare CMS è parecchio alto  FTE nella fase iniziale, FTE a regime  Numeri estrapolati da altri esperimenti in presa dati (Babar, CDF)  Applicati fattori 2 per la “complessità” di CMS rispetto agli altri. Non si capisce perché. L’avanzamento della tecnologia dovrebbe favorire piu’ automazione e meno personale.  Metà degli FTE che operano Babar o CDF lo fanno da casa e solo sono effettivamente impegnati in turni/esperti on call/monitoring. Quelli che stanno veramente al pezzo sono non più di 5-7 nelle fasi iniziali di presa dati  Dalle loro tabelle sembra che gran parte di questi FTE debbano stare al CERN e che in turno ci saranno decine di persone  Ci sembra opportuno, vista anche la lontananza del periodo di run, rimandare l’assegnazione di una consistente fetta di richieste MOA a quando l’argomento sarà stato discusso meglio, anche con gli altri esperimenti LHC.

12 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Borse simil-fellow  Titoli presentati da CMS (per 14 borse)  Data di partenza flessibile. Previsione iniziale di 88m.u. nel 2008, che corrisponde a 4 borse annuali e 10 con partenza a settembre  Abbiamo incluso questi 88m.u. nel sj delle ME  Speriamo di poterne coprire almeno una frazione con fondi indipendenti  Titoli interessanti e scientificamente validi  4 borse decisamente mirate al collaudo, da considerare ad alta priorità data l’importanza di questa attività nel 2008  La maggioranza implica attività sia di collaudo che di analisi (con raggi cosmici e/o dati a bassa luminosità). Le borse con misure meno ambiziose potrebbero tentativamente essere bandite nel  In generale i titoli che escludono l’utilizzo dei raggi cosmici e si basano sul solo utilizzo dei dati, sono sconsigliati, date le incertezze sulla partenza di LHC

13 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre ME: criteri di assegnazione  Dopo aver riarrangiato le richieste abbiamo assegnato in base alle seguenti priorità  Alta: collaudo e run globale. Per questa attivit à abbiamo assegnato la quasi totalit à di quanto richiesto.  Media: Abbiamo referato le responsabilit à una per una valutando le effettive necessit à  Bassa: metabolismo. Assegnati 0,8 m.u./FTE, in cui il numero di FTE è corretto per tener conto delle altre attivit à gi à assegnate (formula Bedeschi modificata), messi s.j. 21FTE che non appaiono nel DB INFN o con associazione in scadenza prima di giugno 2008  Totale: 845 m.u., di cui 268 s.j.  Conversione m.u. in k€ con parametri utilizzati per il 2007 (trasferta ridotta del 20%)

14 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Suddivisione per attività Rich. AttivitàProp.Ass.s.j. ======================================== 249 Metabolismo Responsabilità Commissioning & global Run MoA + borse Altro ======================================== 1203 Totale

15 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazione: ME 2008  Assegnato: k€  SJ: k€, 31.7 %  Totale: k€

16 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Consumi: criteri generali  MOF-A: la richiesta di CMS di Aprile (CERN-RRB ) ammonta a kSF (con cambio di 1.6 corrisponde a 984 k€). Il totale dei MOF-A include anche il CORE Computing. La proposta è di assegnare il 70% del totale escluso il CORE Computing e di lasciare il rimanente in sj e di verificare la cifra all ’ RRB di Ottobre. Lo scorso anno la richiesta era di 917 k € (diventati 780 con contributi in kind per il computing)  MOF-B: dopo aver ridotto DT e RPC, proponiamo di assegnarne il 50% e lasciare il resto sj a risultato dell ’ iterazione referee/CMS sulla comprensione delle necessit à  Metabolismi: si propone lo stesso dello scorso anno, 1.5 k€/FTE, più un s.j. globale a RM1  Camere pulite: si riduce quanto accordato lo scorso anno. Vogliamo dare uno stimolo perché si cerchino soluzioni (ad esempio, progetti extra-INFN, industrie) non solo per alleggerire i costi del gruppo 1 ma per utilizzare le risorse.  3 k€ per camere piccole (m 2 <150)  BA, CT, PD, PG, TO  6 k€ per camere medie (150 < m 2 < 300)  FI  10 k€ per camere grandi (m 2 > 300)  PI

17 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Consumi: criteri generali  Consumi CERN: si propone di dare una macchina alle sezione piccole, due alle medie (BA, BO, MIB, PI, TO) e tre a PD. In totale 22 auto (l ’ anno scorso erano 18). Si raccomanda un uso condiviso delle auto tra pi ù sezioni ove possibile.  La cifra per ogni auto è stata valutata in 4.5 k €.  SLHC e FP-420: si propone di non dare assegnazioni.  Consumi specifici sono stati referati singolarmente.

18 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazioni: Cons (1)

19 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazioni: Cons (2) Rich. = 2725Prop. (ass. + sj) = , sj = MOF (ass. + sj) = 1756 (938A + 818B)

20 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazione: Inv. 2008

21 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Proposta Assegnazione: C.App. 2008

22 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre The CORE  A differenza della terra, il CORE di CMS non ha ancora i giorni contati!

23 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Lo sviluppo in serie del CORE di CMS  Con l’assegnaziome della Pledge Letter e alcune cose extra (RPC- Gascromatografo, DT-Analysis System, TRK-CAEN speedup II) l’eccedenza al CORE è di 0.41 MSF.

24 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Il terzo termine dello sviluppo  Sharing italiano (15%) determinato dalla percentuale di PhD  INFN ha stanziato il 13% del CORE, anticipando spesso costi altrui…  Ricordiamo che non sono previsti contributi addizionali per cristalli di ECAL e per i forward-pixel

25 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MOF-A  Core computing in kind: stipendio x 3 persone

26 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MOF-B  Accordato quanto previsto da RRB  50% s.j. a verifica delle strategie di manutenzione e piano degli spare

27 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MOF-B DT e RPC  RPC: il documento RRB presentava 228kSF, la richiesta era per 228k€. Ridotti I contributi per consumi ISR, spare HV/LV, manpower (MoA)  DT: ridotta manpower (MoA) e parti che fanno parte dei MOF-A  Vorremmo che il problema degli spare venisse affrontato in maniera diversa  Capire a cosa è dovuta la mortalità  Come si risolve  Come si migliora la qualità  Evitare di dover effettuare sostituzioni in caverna troppo frequentemente

28 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Tabella Riassuntiva Assegnazioni 2008

29 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre ME Consuntivo e Assegnazioni  Cambio di utilizzo di 50 k€ della pledge letter: speedup CAEN  Hired Manpower (al posto di ME per Pisa)

30 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Altre assegnazioni 2007  CONSUMO:  PD.DT 25k€ per MOF-B 2007  OK 15k€  BO 5.4k€ estensione trigger tecnico  già inclusi in MOF-B  INVENTARIO:  PI 11k€ per strumento di test per convertitori AC/DC 48V (MAO)  OK  C.App.:  Sblocco s.j. 125k€ Tier2

31 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Pietre miliari 2007

32 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Pietre miliari 2008

33 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Conclusioni  Ci congratuliamo con CMS, che avanza a passi da gigante verso la presa dati (speriamo che non inciampi!)  Anche quest’anno, nonostante le difficolt à, speriamo di esser riusciti a far rientrare tutte le necessit à dell ’ esperimento nel bilancio  Occorrerà lavorare sui MoA, che con i MOF rappresenteranno uno dei “costi fissi” dei prossimi anni.  Gli strumenti di referaggio possono essere migliorati

34 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Lucidi addizionali

35 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre

36 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Responsabilit à (1)

37 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Responsabilit à (2)

38 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre MoA richiesti (FTE)

39 CSN1 - CMS Referee Report C. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, Settembre Anticipi 2008 (if any)  Gli anticipi verranno assegnati in base alle priorit à e alla disponibilit à di bilancio


Scaricare ppt "CSN1 - CMS Referee Report G. Bozzi - INFN / Ferrara Frascati, 17-21 Settembre 2006 CMS - Rapporto dei Referee C. Bozzi, A. Cardini, G. Darbo, P. Giannetti,"

Presentazioni simili


Annunci Google