La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.maddalenad.it. "In Internet non siamo in grado di selezionare, almeno a colpo docchio, fra una fonte credibile e una folle. Abbiamo bisogno di una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.maddalenad.it. "In Internet non siamo in grado di selezionare, almeno a colpo docchio, fra una fonte credibile e una folle. Abbiamo bisogno di una."— Transcript della presentazione:

1

2 "In Internet non siamo in grado di selezionare, almeno a colpo docchio, fra una fonte credibile e una folle. Abbiamo bisogno di una nuova forma di competenza critica, di una ancora sconosciuta facoltà di selezionare le informazioni, in breve, di un nuovo buon senso. Ciò che ci serve è una nuova forma di educazione". (Umberto Eco, 1996)

3 Internet costituisce unenorme risorsa informativa Conoscere la rete vuol dire anche capire dove ed attraverso quali strumenti linformazione può essere reperita I Motori di Ricerca sono senz'altro la risorsa principale a disposizione dell'utente per la ricerca di informazioni su Internet.

4 Cosa sono esattamente i Motori di Ricerca? Possiamo dire che, in chiave generale, sono dei grandi archivi di dati, che contengono delle informazioni dettagliate su un gran numero di pagine Web. I più conosciuti sono: Arianna Google Google AltaVista AltaVista Virgilio Virgilio Excite Excite Lycos Lycos Yahoo Yahoo

5 Uso dei motori di ricerca L'utilizzo dei motori di ricerca è molto semplice. Occorre solo digitare le parole relative all'argomento che interessa, ed in pochi secondi si ottiene un elenco di pagine Web che contengono le parole richieste. Il primo problema in cui ci si imbatte è quello di trovare, nell'ambito dei risultati della ricerca, le pagine che davvero collimano con la richiesta iniziale. E se da una parte il modo con il quale si immettono le parole chiave è determinante, dall'altro è evidente come fra le pagine Web coerenti con gli interessi della ricerca, siano presentati anche documenti non attinenti. Internet è come l'unione di tutte le biblioteche del mondo, dove però qualcuno si è divertito a buttare giù tutti i libri dagli scaffali". In ogni caso, però, un uso adeguato dei motori di ricerca consente di orientarsi in questo mare di informazioni.

6 Fate una ricerca partendo da termini o frasi specifiche. Fate una ricerca partendo da termini o frasi specifiche. Se cercate un nome proprio, ad esempio una città oppure un cognome, usate l'iniziale maiuscola (es.: Soverato"). Se cercate un nome proprio, ad esempio una città oppure un cognome, usate l'iniziale maiuscola (es.: Soverato"). Mettete le frasi tra apici (es.: operatori booleani"). In questo modo i motori di ricerca cercheranno solo l'esatta sequenza che avete immesso. Mettete le frasi tra apici (es.: operatori booleani"). In questo modo i motori di ricerca cercheranno solo l'esatta sequenza che avete immesso. L'ordine con il quale inserite i termini per la ricerca, è significativo per quasi tutti i motori di ricerca. Quindi digitate i termini più importanti all'inizio. L'ordine con il quale inserite i termini per la ricerca, è significativo per quasi tutti i motori di ricerca. Quindi digitate i termini più importanti all'inizio. Suggerimenti

7 Normalmente in quasi su tutti i motori di ricerca è possibile scegliere la pagina "Ricerca avanzata" dove immettere dei limiti e delle specifiche alla query. Lobiettivo della ricerca avanzata è quello di permettere un interrogazione abbastanza specifica, in modo da escludere documenti non rilevanti. Per fare questa selezione è necessario definire il maggior numero possibile di caratteristiche che il documento che stiamo cercando deve possedere: più specifica è la descrizione, meno sono i documenti che vi corrispondono e più pertinente è il loro contenuto.

8 Un problema tipico delle ricerche in rete è, quindi, la difficoltà di "centrare" il documento o la risorsa che ci interessa e di essere sommersi da un mare di risposte non significative. In questa situazione possono tornare utili gli operatori logici o booleani. Essi prendono il loro nome da George Boole, matematico inglese della prima metà dell800 che formalizzò la logica binaria che sta alla base dei moderni calcolatori. I principali e più diffusi sono AND, OR e NOT a cui si può aggiungere negli strumenti di ricerca NEAR. ANDORNOTNEARANDORNOTNEAR

9 AND Se uniamo due più parole chiave con loperatore AND, significa che vogliamo solo i documenti che contengono tutte le parole indicate (questo E quello). Si usa AND, quindi, per restringere il campo della ricerca. Esempio: guerra AND mondiale Le parole vanno inserite in ordine di importanza, le più importanti cioè vanno per prime. Esempio: guerra AND mondiale NOT Una parola chiave preceduta da AND NOT indica al motore di ricerca che non vogliamo i documenti che contengono quella parola. Naturalmente bisognerà indicare anche quali sono le parole che vogliamo compaiano nei nostri documenti. Luso di NOT è importante quando vogliamo escludere delle sottocategorie di documenti. Nelle interfacce di ricerca semplice l'operatore AND NOT è in genere sostituito dal segno - (meno). Esempi: hotel AND NOT pensioni +hotel – pensioni +hotel – pensioni

10 OR Unendo due parole con OR chiediamo al motore di ricerca di darci tutti i documenti che contengono o una parola o laltra, o anche tutte e due. Luso di OR, quindi, allarga il campo della ricerca. Musei OR pinacoteche" cerca i documenti che parlano sia di musei che di pinacoteche. Nelle interfacce di ricerca semplice OR è sostituito dal segno + (più). Esempio: musei OR pinacoteche NEAR Due o più parole legate da NEAR devono comparire entrambe nel testo e a distanza ravvicinata (tipicamente a distanza massima di 10 parole). E quindi una condizione più restrittiva della semplice AND, ma meno restrittiva della ricerca di una frase. Può essere utile per cercare nomi di persone, in cui il nome e il cognome possono essere ordinati in modo diverso, e più in generale in quelle situazioni in cui si cercano termini in relazione tra loro, come un aggettivo e il suo sostantivo.

11 VIRGOLETTE (" ") Le virgolette alte (" ") indicano al motore di ricerca che il loro contenuto deve essere trattato come una frase, cioè come una sequenza di parole che devono comparire nel testo come un blocco unico (ad esempio "Giuseppe Garibaldi"). Se inseriamo una frase senza racchiuderla tra virgolette il motore di ricerca interpreta le parole come legate da OR, e quindi, invece di restringere lambito della ricerca, lo allarga. Nel nostro caso non troverà solo i documenti che contengono la frase Giuseppe Garibaldi" ma tutti quelli che contengono la parola Giuseppe" e tutti quelli che contendono la parola Garibaldi Molto comodo è poi l'asterisco, attraverso il quale potete cercare tutte le pagine che contengono una parola di cui conoscete solo l'inizio (ad esempio "ricerc*" troverà ricerche, ricerca, ricercatori,e tutte le altre parole che cominciano per ricerc". "Vend*" troverà venderò, venduto, vendessi, vendendo, vendesi, ecc.). Molto comodo è poi l'asterisco (*), attraverso il quale potete cercare tutte le pagine che contengono una parola di cui conoscete solo l'inizio (ad esempio "ricerc*" troverà ricerche, ricerca, ricercatori, e tutte le altre parole che cominciano per ricerc". "Vend*" troverà venderò, venduto, vendessi, vendendo, vendesi, ecc.). Infine, se vi occorre trovare delle immagini specifiche, nulla di meglio del comando "image", che consente di specificare il nome di un particolare file grafico (ad esempio "image:sole" troverà le pagine che contengono un file grafico di nome sole")

12 I risultati della ricerca non sono ancora soddisfacenti? Fare attenzione agli errori di digitazione Utilizzare un numero adeguato di parole chiave Fare attenzione alla posizione dei termini Rispettare le maiuscole e le minuscole Verificare gli operatori booleani accettati dal motore di ricerca utilizzato e… …Buona ricerca!!!


Scaricare ppt "Www.maddalenad.it. "In Internet non siamo in grado di selezionare, almeno a colpo docchio, fra una fonte credibile e una folle. Abbiamo bisogno di una."

Presentazioni simili


Annunci Google