La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2 IL SISTEMA UNIVERSITARIO CONFRONTI (DATI OCSE) NAZIONE Studenti/docenti Spesa annuale per studente Spesa pubblica annuale per studente % PIL destinato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2 IL SISTEMA UNIVERSITARIO CONFRONTI (DATI OCSE) NAZIONE Studenti/docenti Spesa annuale per studente Spesa pubblica annuale per studente % PIL destinato."— Transcript della presentazione:

1

2 2 IL SISTEMA UNIVERSITARIO CONFRONTI (DATI OCSE) NAZIONE Studenti/docenti Spesa annuale per studente Spesa pubblica annuale per studente % PIL destinato al sistema universitario media OCSE 15,3 $ $ ,5% USA 15,1 $ $ ,9% GERMANIA 12,4 $ $ ,1% FRANCIA 17,0 $ $ ,3% INGHILTERRA 16,4 $ $ ,3% ITALIA 20,4 $ $ ,9%

3 3 * I dati degli studenti sono riferiti agli a.a. 99/00 – 06/07 – 07/08 – 08/09 (dato al 5 novembre 2008); I dati del personale e del bilancio al 31/ *2007*2008*2009*2008 vs 2000 STUDENTI % IMMATRICOLATI (L+LM) % LAUREATI nd113% FACOLTA10 0% L - DU % LM - LAUREE VO % DOCENTI % RICERCATORI % DOTTORANDI % ASSEGNISTI PERSONALE TA di ruolo % PERSONALE TA a tempo det % TOTALE PERSONALE % RAPPORTO STUDENTI/DOCENTI22,4322,3222,24 -1% SPESE FISSE PERSONALE % FFO % SPESE FISSE/FFO86,86%95,68%96,38% 11% SPESE FISSE/FFO con correttivind87,04%88,23%

4 4 LEGGE 133/08 - IMPATTO SULLATENEO *sono compresi nel FFO i 550 milioni del piano per efficienza ed efficacia università (art. 2, commi legge finanziaria 2008) ** PUNTI ORGANICO = ordinari + 0,7 x associati + 0,5 x ricercatori + 0,3 x personale tecnico amministrativo 1 PO = LEGGE 133/ FFO di sistema* 7.422, , , ,00 RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO , , ,00 % RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO %-8%-17% FFO UNIUD (stima) 76,90 78,08 70,97 64,18 % UNIUD1,04% RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO ,18- 5,93- 12,72 TURN OVER NUMERO TURN OVER - Punti organico 24,10 14,00 11,00 3,00 LIMITE ASSUNZIONI NUMERO (20% x t-1) 732 LIMITE ASSUNZIONI - Punti organico (20% x t-1) 4,82 2,80 2,20

5 5 DL 180/2008 – IMPATTO SULLATENEO *sono compresi nel FFO i 550 milioni del piano per efficienza ed efficacia università (art. 2, commi legge finanziaria 2008) ** PUNTI ORGANICO = ordinari + 0,7 x associati + 0,5 x ricercatori + 0,3 x personale tecnico amministrativo 1 PO = DECRETO LEGGE "GELMINI" IN FASE DI VERIFICA FFO di sistema* 7.422, , , ,00 RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO , , ,00 % RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO %-7%-15% FFO UNIUD (stima) 76,90 78,33 71,71 65,41 % UNIUD1,04% RIDUZIONI PREVISTE RISPETTO ,43- 5,19- 11,49 TURN OVER - Punti organico 24,10 14,00 11,00 3,00 LIMITE ASSUNZIONI - Punti organico (50% X t-1) 12,05 7,00 5,50 di cui per RU a tempo indet e det ( 60% del limite) 7,23 4,20 3,30 di cui per PO ( 10% del limite) 1,21 0,70 0,55

6 UDINE – FFO ASSEGNATO E FFO TEORICO ANNO FFO REALE ( attualmente 1,04% di sistema) FFO TEORICO (attualmente 1,22% di sistema) SOTTOFINANZIAMENTO milioni abdf = b-d ,45658,802-5, ,12563,051-6, ,00964,180-6, ,98081,994-20, ,31985,194-14, ,57387,402-15, ,83685,442-12, ,90089,919-13, , ,00090,805-12, ,97083,250-12, ,18075,290-11,110 TOTALE -130,981

7 7 LINEE GUIDA ATENEO Ulteriore riduzione-razionalizzazione dellofferta didattica, soprattutto per le lauree magistrali 2.Aumento della produttività scientifica attraverso lottimizzazione delle competenze e la razionalizzazione organizzativa, anche attraverso aggregazione e fusioni, dei dipartimenti con riduzione di costi 3.Razionalizzazione dellamministrazione centrale e periferica 4.Progressiva riduzione dei contratti a tempo determinato 5.Razionalizzazione nei meccanismi di gestione del patrimonio edilizio e dei sistemi informativi di ateneo 6.Avvio delle procedure di valutazione della ricerca e della didattica e ridefinizione dei meccanismi di allocazione delle risorse secondo criteri trasparenti di qualità e di merito 7.Potenziamento dei meccanismi di internazionalizzazione di ateneo anche per intercettare finanziamenti internazionali 8.Avvio di progetti di studio, con tavoli tecnici interateneo, sulle possibili razionalizzazioni integrative con lateneo triestino, soprattutto per le sedi decentrate di Pordenone e di Gorizia Redazione di uno studio preliminare sui possibili vantaggi di ordine finanziario derivanti dalla costituzione di una fondazione di partecipazione secondo la normativa vigente.

8 8 PROGRAMMAZIONE TRIENNALE 07 – 09 Principi stabiliti per i nuovi bandi Programmazione dei reclutamenti di personale docente e ricercatore con lobiettivo di assicurare: il raggiungimento dei requisiti necessari ad ogni Facoltà. il raggiungimento dei requisiti qualificanti; la copertura dei settori scientifico disciplinari di base e caratterizzanti; la copertura di ambiti di ricerca e didattica ritenuti qualificanti per lateneo e funzionali alle caratterizzazioni dellofferta formativa rispetto al contesto territoriale di riferimento; lallineamento del rapporto studenti / docenti equivalenti ai valori della mediana nazionale di riferimento per singola Facoltà. Lo sviluppo della programmazione dovrà tuttavia tenere conto degli impegni già deliberati dagli organi di governo. In particolare: Dovranno essere assunti 59 ricercatori dei concorsi banditi nel triennio 2006 – 2008 entro la fine dellanno 2009 ( ). Dovranno essere assunti 54 tecnici amministrativi e 9 collaboratori ed esperti linguistici relativi alle stabilizzazioni 2007 ( ). La programmazione dei nuovi reclutamenti del personale docente e ricercatore e tecnico amministrativo potrà avvenire nella misura finanziariamente sostenibile dallateneo e consentita dalla normativa nazionale.

9 9 IL DECRETO LEGGE 180/08 Prime valutazioni ARTICOLO 1 Comma 1 – Le università con rapporto virtuale a t-1 AF/FFO 90% non possono bandire (assumere) al tempo t (si applica anche alle procedure indette prima del DL per le quali non sono state elette le commissioni). Comma 2 – Le università che si trovano nella situazione di cui allart. 1 non possono beneficiare dei fondi Miur per il reclutamento straordinario dei ricercatori. Comma 3 – rivede lart. 66 della legge 133/2008 prevedendo che al limite del 20% del turn over le assunzioni siano parametrate per il triennio 2009 – 2011 al solo limite di spesa: incremento spesa al tempo t 50% cessazioni (t-1). Non è chiara la relazione tra il nuovo limite e il rispetto del 90% (virtuale o reale?). Sono comunque fatte salve le assunzioni del piano straordinario dei ricercatori per posti già banditi. Commi da 4 a 7 - Intervengono su commissioni e procedure di valutazione. Comma 8 – Dotazioni organiche ARTICOLO 2 Comma 1 e 2 – dal 2009 il 7% del FFO (circa 500 milioni ) è ripartita secondo criteri che dovranno essere determinati dal CNVSU e CIVR entro il 31/12/2008 in base ai risultati dei processi formativi, della razionalizzazione dellofferta formativa e delle sedi e dei risultati della ricerca (modello di riequilibrio?). Non si parla di 90% ma credo che sarà introdotto anche tale criterio.

10 10 IL DECRETO LEGGE 180/08 Prime valutazioni ARTICOLO 3 Comma 1 – integrazione di 65 milioni di euro del fondo per la realizzazione di alloggi e residenze universitarie Comma 2 – incrementa di 135 milioni di euro, per lanno 2009, il Fondo di intervento integrativo per la concessioni dei prestiti donore di cui allart. 16 L. 390/1991 ARTICOLO 4 Gli oneri collegati alla diversa modalità per il turn-over del decreto-legge, cui si provvede con una riduzione sui vari capitoli di spesa dei ministeri, sono quantificati in: - 24 mln di euro per il 2009; - 71 mln di euro per 2010; mln di euro a decorrere dal 2011.


Scaricare ppt "2 IL SISTEMA UNIVERSITARIO CONFRONTI (DATI OCSE) NAZIONE Studenti/docenti Spesa annuale per studente Spesa pubblica annuale per studente % PIL destinato."

Presentazioni simili


Annunci Google