La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LINGUA GIAPPONESE 1 MOD. 1 (Grammatica: Lisao, Lasc, Part-time) A.A. 2006-2007 26.10.2006 (IV lezione)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LINGUA GIAPPONESE 1 MOD. 1 (Grammatica: Lisao, Lasc, Part-time) A.A. 2006-2007 26.10.2006 (IV lezione)"— Transcript della presentazione:

1 LINGUA GIAPPONESE 1 MOD. 1 (Grammatica: Lisao, Lasc, Part-time) A.A (IV lezione)

2 Aggettivi (uso attributivo e predicativo) 1. Keiyōshi (aggettivo in –i): Ōkī neko wa kuroi desu. attributivo predicativo 2. Keiyōdōshi (aggettivo in –na). Kireina heya wa shizuka desu. attributivo predicativo

3 Forme negative degli aggettivi 1.Keiyōshi (aggettivo in –i): Forma affermativa: Ōkī neko wa kuroi desu. attributivo predicativo Forma negativa: Ōkikunai neko wa kurokunai desu/kuroku arimasen. / attributivo predicativo

4 Forme negative degli aggettivi 2. Keiyōdōshi (aggettivo in –na) Forma affermativa:. Kireina heya wa shizuka desu. attributivo predicativo Forma negativa:. Kirei ja nai heya wa shizuka ja arimasen/ja nai desu. / attributivo predicativo

5 Ōkī neko keiyōshi (attributivo) + nome Kono ōkī neko Dimostrativo agg. +keiyōshi + nome Kono ōkī neko wa dare no desu ka? Ōkī neko wa watashi no desu. Particella no di possesso, omissione del nome

6 Kono ōkī nekowa dare no desu ka? Ōkī neko wa watashi no desu. Particella no di possesso, omissione del nome Anata no neko wa dore desu ka? Ano ōkī no desu. no (pronome indefinito), no = neko * Ano ōkī no neko desu.

7 VERBI (verbi godan, verbi ichidan, verbi irregolari) Verbo godan: Watashi wa rajio o kikimasu. Verbo ichidan: Paola san wa eiga o mimasu. Verbo irregolare: Gakusei wa kanji o benkyō shimasu.

8 Verbi godan (godan dōshi Flessione delle desinenze a 5 variazioni vocaliche (cfr. tabella del sillabario a-i-u-e-o; eccez. B2a) Rad./ desin. /suffissi B1 non ascolto ki k – a nai B2 ascolto(stile cortese) kik – i masu B3/B4 ascolto/che ascolto kik – u /B5 /B6 se ascolto/ascolta! kik – e ba B1a voglio ascoltare kik – o u

9 Coniugazione dei verbi godan (B = radice+desinenza) verbo rad. B1 neg. B1a volit. B2 ( masu ) B2a (-te/-ta) B3 diz. B4 attr. B5 cond. B6 imp. kiku ki ka ko ki i ku ku ke ke iku i ka ko ki tte/tta / ku ku ke ke oyogu oyo ga go gi i(de/da) (- /- ) gu gu ge ge hanasu hana sa so shi shi su su se se tatsu ta ta to chi tte/tta / tsu tsu te te

10 Coniugazione dei verbi godan (B=radice+desinenza) verbo rad. B1 neg. B1a volit. B2 (- masu) B2a (-te/-ta) B3 diz. B4 attr. B5 cond. B6 imp. shinu shi na no ni n(-de/-da) (- /- ) nu nu ne ne tobu to ba bo bi n(-de/-da) (- /- ) bu bu be be yomu yo ma mo mi n(-de/-da) (- /- ) mu mu me me hajima ru hajima ra ro ri tte/tta - / - ru ru re re

11 kaku (scrivere): forma del dizionario B3 Costruzione dello stile cortese (stile in –desu/- masu) Costruzione dello stile cortese (stile in –desu/- masu) a. presente affermativo (io scrivo, scriverò) a. presente affermativo (io scrivo, scriverò) masu (ausiliare cortese presente affermativo) che deve essere collegato ad una B2 kaki (B2) masu = kakimasu b. presente negativo (non scrivo, non scriverò) asen (ausiliare cortese presente negativo) che deve essere collegato ad una B2 masen (ausiliare cortese presente negativo) che deve essere collegato ad una B2 aki (B2) masen =kakimasen kaki (B2) masen = kakimasen

12 c) Perfettivo affermativo (ho scritto, scrissi) mashita (ausiliare perfettivo cortese affermativo) che deve essere collegato ad una B2 kaki (B2) mashita = kakimashita 2. Costruzione della forma negativa in stile piano (non scrivo) nai (ausiliare piano negativo presente) che deve essere collegato ad una B1 kaka (B1) nai = kakanai

13 esercizi: B3 cortese affermativa presente (B2+masu) iku andare nomu bere parlare hanasu parlare tsukuru costruire tatsu alzarsi kau comprare kaeru ritornare oyogu nuotare volare tobu volare morire shinu morire ikimasu nomimasu hanashimasu tsukurimasu tachimasu kaimasu kaerimasu oyogimasu tobimasu shinimasu

14 cortese affermativa presente (B2+masu) B3 kikimasu mimasu yomimasu dashimasu owarimasu uchimasu utaimasu wakarimasu nugimasu asobimasu shinimasu kiku ascoltare yomu leggere dasu far uscire owaru finire utsu colpire utau cantare wakaru capire nugu togliersi asobu giocare shinu morire

15 Verbi godan o verbi consonantici: Forma del dizionario (B3): consonante +u kikuyomutatsuhanasu Verbi ichidan o verbi vocalici: vocale+ru taberumirunerusuteru

16 Coniugazione dei verbi ichidan verbo rad. B1=B1a (negati va) (volitiva ) B2=B2a (- masu) (sospensiva/ perfettiva) B3 diz. B4 attr. B5 cond. B6 imp. taberu tabe (nai/yō) / (-masu) (-te/-ta) - - / - ru ru re ro miru mi (nai/yō) / (-masu) (-te/-ta) - - / - ru ru re ro

17 Verbi ichidan (ichidan dōshi Verbi ichidan (ichidan dōshi Flessione delle desinenze a 1 variazione vocalica (desinenza invariabile e terminazione forma piana in – iru o - eru) Rad.desin. suffisso B1 non mangio tabe nai B1a voglio mangiare tabe you B2 mangio(stile cortese) tabemasu B3/B4 mangio/che mangio tabe ru B5 se mangio tabe reba B6 mangia! tabe ro

18 taberu (mangiare): forma del dizionario B3 Costruzione dello stile cortese (stile in –desu/-masu) Costruzione dello stile cortese (stile in –desu/-masu) a. presente affermativo (io mangio, mangerò) a. presente affermativo (io mangio, mangerò) masu (ausiliare cortese presente affermativo) che deve essere collegato ad una B2 tabe (B2) masu =tabemasu tabe (B2) masu = tabemasu b. presente negativo (non mangio, non mangerò) asen (ausiliare cortese presente negativo) che deve essere collegato ad una B2 masen (ausiliare cortese presente negativo) che deve essere collegato ad una B2 (B2) masen = abemasen tabe (B2) masen = tabemasen

19 c) Perfettivo affermativo (ho mangiato, mangiai) mashita (ausiliare perfettivo cortese affermativo) che deve essere collegato ad una B2 tabe (B2) mashita = tabemashita 2. Costruzione della forma negativa in stile piano (non mangio) nai (ausiliare piano negativo presente) che deve essere collegato ad una B1 tabe (B1) nai = tabenai

20 Coniugazione dei verbi irregolari verbo rad. B1=B1a (negativ a/ volitiva) B2=B2a (- masu) (sospensiva/ perfettiva) B3 diz. B4 attr. B5 cond. B6 imp. suru fare shi (-nai /-yō) / shi (-masu) (-te/-ta) - - / - suru suru sure shiro kuru venire ko (-nai /-yō) / ki (-masu) (-te/-ta) - - / - kuru kuru kure koi

21 Verbi irregolari suru fare BASESUFFISSO B1 non faccio B1a voglio fare B2faccio / B2a…/ho fatto B3faccio B4che ho fatto B5se faccio B6fai!

22 Esercizi (verbigodan, ichidan e irregolari): B3 cortese affermativa presente (B2+masu) taberu mangiare kuru venire okiru svegliarsi deru uscire suru fare hajimaru iniziare hairu entrare kaeru ritornare miru vedere tabemasu kimasu okimasu demasu shimasu hajimarimasu hairimasu kaerimasu mimasu

23 Tempi del verbo 1.presente (forma non-passata o non-perfettiva) Watashi wa nemasu. 1. dormo, vado a dormire 2. sto per dormire, sto per andare a letto 3. dormirò, andrò a letto

24 1. Watashi wa mainichi jūichiji ni nemasu. Ogni giorno vado a dormire alle undici (abitudine) 2. Watashi wa mōsugu nemasu yo. Fra poco vado a dormire! (azione imminente, intenzione) ūniji ni nemasu. 3. Watashi wa konban jūniji ni nemasu. Stanotte andrò a dormire alle dodici (futuro Stanotte andrò a dormire alle dodici (futuro


Scaricare ppt "LINGUA GIAPPONESE 1 MOD. 1 (Grammatica: Lisao, Lasc, Part-time) A.A. 2006-2007 26.10.2006 (IV lezione)"

Presentazioni simili


Annunci Google