La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CEFRIEL, Politecnico di Milano, Università di Roma La Sapienza Risk Management in Archeology Dimostratore in ambito Beni Culturali Risk Management in Archeology.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CEFRIEL, Politecnico di Milano, Università di Roma La Sapienza Risk Management in Archeology Dimostratore in ambito Beni Culturali Risk Management in Archeology."— Transcript della presentazione:

1 CEFRIEL, Politecnico di Milano, Università di Roma La Sapienza Risk Management in Archeology Dimostratore in ambito Beni Culturali Risk Management in Archeology Dimostratore in ambito Beni Culturali WP8 Roma - 25 Novembre 05

2 Scenario Beni Culturali 2 Risk Management in Archeology Il contesto di riferimento Lo scenario applicativo: attori e attività Supporto ai processi della squadra operativa Orchestrazione di servizi (WP2) Supporto alle attività della squadra operativa Middleware riflessivo per MANET (WP3) Supporto alla gestione dellinfrastruttura fisica Power aware routing per MANET e autoconfigurazione (WP4) Supporto alla fruizione dei servizi Erogazione di servizi multimodali e context aware (WP7)

3 Scenario Beni Culturali 3 Scenario operativo: ambito beni culturali Sede centrale Coordina diversi campi mobili. Sistema informativo tradizionale Campo mobile Accoglie e coordina le squadre operative. Allestito anche in strutture provvisorie. Rete fissa Modem,ADSL, … Squadra operativa Acquisisce le informazioni sul posto. Ogni componente ha un dispositivo mobile. Rete mobile GPRS,UMTS, … Rete wireless o mobile WiFi, GPRS, UMTS,…

4 Scenario Beni Culturali 4 Risk Management in Archeology in the MAIS architecture MAIS Front-end Environment MAIS back- end flexible web-service environment MAIS Service Registry Matchmaker Behavioral Compatibility Engine Service Onthology Domain Onthology UDDI Registry Wrapper Repository Semantic Publisher Negotiator Mobile Service design environment Process partitioning Support tools Process optimizer Process Orchestrator Concrete Service Invoker Wrapper Concretizator Platform Invoker Web Services Implementations Transaction Manager Recommendation Environment User KM User profiles MAIS Reflective Architecture End User/Web application WP2

5 Scenario Beni Culturali 5 Risk Management in Archeology in the MAIS architecture MAIS Reflective Architecture MAIS Front-end Environment MAIS back-end flexible web- service environment text simplification location awareness tools security support very small database design Support tools User profile s interaction design Adaptive interaction generation Adaptive web application design Adaptive context aware web application Very small databases Low power architectures Mobile flexible deployment environment Front-end adaptivity tools Adaptive networks Adaptive contents generation WP3 WP4 WP7 WP3

6 Scenario Beni Culturali 6 Risk Management in Archeology Il contesto di riferimento Lo scenario applicativo: attori e attività Supporto ai processi della squadra operativa Orchestrazione di servizi (WP2) Supporto alle attività della squadra operativa Middleware riflessivo per MANET (WP3) Supporto alla gestione dellinfrastruttura fisica Power aware routing per MANET e autoconfigurazione (WP4) Supporto alla fruizione dei servizi Erogazione di servizi multimodali e context aware (WP7)

7 Scenario Beni Culturali 7Orchestrazione Nella demo sono identificate quattro squadre operative OT1 collegamento con il campo base e interazione con caposquadra OT2 fotografie, gps e controllo elevati OT3 controllo fondazioni OT4 controllo iscrizioni Si mostra come: si coordinano i vari soggetti attraverso un partizionamento dei processi Selezione di servizi flessibili in base alla qualità del servizio Ricerca di servizi su reti ad hoc (giugno) Workflow adattativo (giugno)

8 Scenario Beni Culturali 8Processo

9 9Processo

10 10Processo

11 Scenario Beni Culturali 11Processo

12 Scenario Beni Culturali 12 Orchestrazione di servizi Campo Base OT1 Rete radiomobile Squadre operative OT2 OT3 Middleware Mobile Federated tuple space

13 Scenario Beni Culturali 13 Selezione servizi QoS-based in base al contesto OT2 Servizi applicativi TPC1 TPC2 CSI Concrete service invoker Availability=yes Invoke Modify Service With QoS Availability=No Availability=yes Invoke Availability= yes Availability=No

14 Scenario Beni Culturali 14 Raccogli dati Raccogli tutti i dati Ricevi tutti i dati aggiornati Continua il lavoro Invia istruzioni e dati Schedula le attività Invia istruzioni e dati Continua il lavoro Compila questionari preformattati Compila form Duomo Compila form Chesa S. Francesco Quartier Generale Caposquadra Membro 1 Membro 2 Membro 3 Membro 4 Continua il lavoro Riconfigura la rete Continua il lavoro Segui Membro 2 Invia istruzioni e dati Schedula le attività Invia istruzioni e dati Continua il lavoro Compila questionari preformattati Compila form Duomo Compila form Chiesa S. Francesco Confronta le vecchie immagini con le nuove Raccogli tutti i dati Ricevi tutti i dati aggiornati Quartier Generale CaposquadraMembro 1Membro 2Membro 3 Adattività in Mini-Orchestrator

15 Scenario Beni Culturali 15 Mobile Device j Service 3Service 4 Network Service Interface Wireless Stack (HW/SW) Mobile Device i Service 1Service 2 Network Service Interface Wireless Stack (HW/SW) Mobile Device Coordinator Network Service Interface Predictive Layer Rewriting Rules Workflow Schema Wireless Stack (HW/SW) LPC MAC Wireless Channel (radio, light, sound) Angle of Arrive (AOA) Ranging (distance) Coordination Layer Workflow Execution Engine Workflow Adapter Workflow Rewriter Disconnection Manager Orchestrazione di servizi in MANET

16 Scenario Beni Culturali 16 Mini-Orchestrator Simulator Server di simulazione del movimento Dispositivo mobile delloperatore 1 Dispositivo mobile delloperatore 3 Dispositivo mobile delloperatore 4 Dispositivo mobile delloperatore 2 Processo che fa da Interceptor Processo che fa da proxy sw del dispositivo Canale WLAN (802.11x con infrastruttura)

17 Scenario Beni Culturali 17 Risk Management in Archeology contesto di riferimento Lo scenario applicativo: attori e attività Supporto ai processi della squadra operativa Orchestrazione di servizi (WP2) Supporto alle attività della squadra operativa Middleware riflessivo per MANET (WP3) Supporto alla gestione dellinfrastruttura fisica Power aware routing per MANET e autoconfigurazione (WP4) Supporto alla fruizione dei servizi Erogazione di servizi multimodali e context aware (WP7)

18 Scenario Beni Culturali 18 Network: middleware riflessivo per MANET OT3 CSI Concrete service invoker Test on distance (HOP number) Call service Get distance MANET AODV Invoca il servizio dellhost più vicino in termini di hop Il middleware riflessivo per le MANET fornisce informazioni sulla topologia di rete e sulle caratteristiche dei dispositivi Ricerca servizi tramite Distributed UDDI (giugno)

19 Scenario Beni Culturali 19 Risk Management in Archeology Il contesto di riferimento Lo scenario applicativo: attori e attività Supporto ai processi della squadra operativa Orchestrazione di servizi (WP2) Supporto alle attività della squadra operativa Middleware riflessivo per MANET (WP3) Supporto alla gestione dellinfrastruttura fisica Power aware routing per MANET e autoconfigurazione (WP4) Supporto alla fruizione dei servizi Erogazione di servizi multimodali e di servizi context aware (WP7)

20 Scenario Beni Culturali 20 Network: protocollo di routing power-aware Wi-Fi MANET Node 5 MANET Node 2 MANET Node 1 MANET Node 4 MANET Node 3 Low Battery! Send photo to Node 3 via FTP! click Lintegrazione con il Routing power-aware è prevista per giugno

21 Scenario Beni Culturali 21 Network: protocollo di routing power-aware Wi-Fi MANET Node 5 MANET Node 2 MANET Node 1 MANET Node 4 MANET Node 3 Low Battery! Send photo to Node 3 via FTP!

22 Scenario Beni Culturali 22 Risk Management in Archeology Il contesto di riferimento Lo scenario applicativo: attori e attività Supporto ai processi della squadra operativa Orchestrazione di servizi (WP2) Supporto alle attività della squadra operativa Middleware riflessivo per MANET (WP3) Supporto alla gestione dellinfrastruttura fisica Power aware routing per MANET (WP4) Supporto alla fruizione dei servizi Erogazione di servizi multimodali e di servizi context aware (WP7)

23 Scenario Beni Culturali 23 Erogazione di servizi multimodali e di servizi context aware terminale PDA Attività = inizio ispezione dei reperti Adattamento: layout (i) 1 Parco archeologico - indoor Avvicinamento ad un elevato Attività = ispezione Adattamento: selezione attributi 3 avvicinamento al reperto Attività = ispezione Adattamento: selezione istanza (e) 2 Variazione di luminosità Adatamento: presentazione 4 Piattaforma SAF Context Aware Server Utente operatore Utente esperto (archeologo) Ufficio interno al parco archeologico Utente operatore Parco archeologico - outdoor Contesto: terminale fisso Attività = consultazione 0


Scaricare ppt "CEFRIEL, Politecnico di Milano, Università di Roma La Sapienza Risk Management in Archeology Dimostratore in ambito Beni Culturali Risk Management in Archeology."

Presentazioni simili


Annunci Google